Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Introduzione - Il Linguaggio delle Piante nelle...

Leggi un estratto dal libro di Maurizio Forza e Severino Doppi "Il Linguaggio delle Piante nelle Stelle"

Introduzione - Il Linguaggio delle Piante nelle Stelle - Libro di Maurizio Forza e Severino Doppi

Noi ne siamo davvero convinti: siamo nati perfetti ma ancora perfettibili.

Tutto quello che ogni nostra cellula racconta è una storia di perfezione e di conquiste biologiche che non fanno altro che dispiegare, in modo sempre più tangibile, tutta la drammatica sequenza di eventi che ha portato una semplice idea a volersi mettere alla prova attraverso i sensi materiali.

Esiste una regola alla base di tutto ciò che vive che si ritrova scritta a chiare lettere, ovunque si poggia lo sguardo se solo la si lascia svelare per ciò che è: essa non è altro che Amore.

E' amore per la creazione e per tutta la voce che esce da ogni sua vibrazione nucleare. Ma soprattutto è amore per quell'esperienza continua di perfezionamento della sua stessa esistenza che, incurante dello scorrere delle ere, si protende verso una espansione senza fine, tanta è la sua fantasia generativa.

Riconoscere la modalità con cui un fiore nasce e cresce, significa poter contare dentro di esso il numero di rivoluzioni e la metrica di rotazioni che un ben definito pianeta descrive, per mantenere stabile se stesso nell'orbita uterina del suo sistema solare. Con esso e con la sua forza elettromagnetica, una particolare discendenza stellare si sarà palesata, nutrita dal suo sole, proprio in quella pianta che ora ne riassume le caratteristiche e le pulsioni. Allo stesso modo facciamo noi con le idee che sono state necessarie alla progettazione di ogni nostra funzione, in accordo con l'armonia di tutto ciò che fino al momento prima della nostra comparsa semplicemente esisteva.

Insieme compiremo questo galattico cammino di ricordo di come una semplice ipotesi, ha deciso di scendere il piano dell'evanescenza per alimentare emozionalmente se stessa, incarnandosi in una realtà materiale fatta a sua immagine e somiglianza.

Chiaramente, solo qualora si diventi capaci di decodificare quella matrice comune, a cui tutto sottende e fa capo.

Questa matrice sarà la guida che ci permetterà di tornare in possesso dell'elisir di lunga vita. Esso è sempre rimasto lì a nostra disposizione, incarnato nella linfa di una pianta che descriveva solo come l'atmosfera di un pianeta e, del segno che esso rappresenta, continua a mantenersi allineata al disegno unificato globale: i 12 grandi meridiani di tutta la creazione si estendono fino a noi in un continuum di assoluta fluidità e immortalità. Del resto, al di là di quello che noi possiamo razionalizzare, la natura e l'energia che li costituiscono continueranno a fare l'unica cosa che sanno: vivere.

Insieme cerchiamo ora di ricordare chi siamo e da dove veniamo. E dove quindi non possiamo che andare.

Il Linguaggio delle Piante nelle Stelle

Il Linguaggio delle Piante nelle Stelle

Grazie alla chiave di decodifica trovata da Maurizio Forza per aprire le porte alla comprensione della matrice unificata di tutto, l’esperienza decennale di Severino Doppi nel campo della Naturopatia Floreale riesce a creare la più semplice, coerente e naturale delle vie di guarigione.

Interagendo con le piante che per loro stessa natura raccontano l’evoluzione dell’uomo sulla terra, sarà possibile inserirsi in quel cammino di continua trasformazione che permette alla natura di compiere il più grande dei miracoli: il superamento del limite della morte.

Acquista ora

 

Severino DoppiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Severino Doppi

Severino Doppi è diplomato presso la Scuola di Naturopatia di RIZA psicosomatica. Ha conseguito dei Master in Kiniesologia, Cromoterapia e Fitoterapia, da anni studia e utilizza la Nuova Floriterapia dei Fiori della Sintesi. È docente di erboristeria pratica, aromaterapia e cromoterapia.

Nel 2009 partecipa ad un seminario condotto dallo scienziato russo K. KOROTKOV sull’utilizzo della G.D.V., un dispositivo diagnostico che visualizza il campo energetico psicofisico ed emozionale tramite l’energia che si irradia da gli organismi viventi, e tutt’oggi si avvale anche di questa valutazione bioenergetica.

Fondatore dell’Associazione Accademia Olistica Tesla e docente di Erboristeria, Aromaterapia e Cromosoundhealing.

 

Maurizio ForzaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Maurizio Forza

Maurizio Forza ha conseguito una laurea in fisioterapista, il c.o. e D.o. in osteopatia, è Kinesiologo e Naturopata. Insegna in numerose scuole ed Accademie italiane. E' vicepresidente dell'Accademia di Naturopatia Olistica Tesla e cofondatore insieme a Manuele Baciarelli del Jubileum Project, scuola-percorso di spostamento coscienziale della personalità.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!