Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Introduzione - Il Libro della Forza e del...

Leggi un estratto dal libro di Paola Borgini "Il Libro della Forza e del Nutrimento"

Introduzione - Il Libro della Forza e del Nutrimento - Libro di Paola Borgini

La paura la paura la paura è quella che siamo venuti a smantellare adesso qui.

Ci sono state e ci sono ancora molte paure legate alla separazione tra maschile e femminile. Separazione che è stata fatta per permettervi di amarvi. Tutto quello che è stato fatto, è stato fatto solo perché voi vi possiate amare, vi possiate specchiare, ma soprattutto amare.

Diteci: cosa c'è di più bello dell'incontrare l'amato creatore in un amato fratello? E qui non stiamo parlando di uomo e donna, stiamo parlando di fratelli e sorelle. Vogliamo da subito precisare con molta chiarezza che per noi non esistono discriminazioni sessuali. Per noi esiste l'amore ed è questo ciò che ci spinge a parlarvi, ed è questo ciò che ci spinge a parlare attraverso i canali che si offrono di fare questa esperienza.

Cominciamo con un saluto. Noi vi salutiamo e vi accogliamo cari fratelli e sorelle che siete qui adesso e ci state ascoltando o ci state leggendo. Per noi non c'è differenza, la trasmissione avviene nello stesso tempo - un tempo eterno slegato dal tempo che voi conoscete - è il tempo dell'anima, è il tempo del cuore, è il tempo di Dio e sappiamo bene che le vostre anime, che sono assetate di questo linguaggio, sapranno riconoscersi e, soprattutto, sapranno riconoscere la verità di queste parole.

Noi parliamo in verità perché la verità per troppo tempo è stata tenuta nascosta. Non desideriamo che passi il messaggio che ci sia qualche cospirazione contro il genere umano, non esiste nessuna cospirazione, esiste solo l'amore: quello che è stato fatto è stato compiuto da voi sempre e solo in amore. Vi chiediamo quindi di tenere presente questa condizione nel vostro cuore, in modo che diventi uno stato di essere. Tutto viene sempre e solo compiuto per amore. Persino la paura che noi siamo venuti qui a smantellare è una paura che è stata creata per amore.

Il Libro della Forza e del Nutrimento è un libro che andrà a operare nel maschile di ogni uomo incarnato e nel femminile di ogni donna incarnata. Va a lavorare con la vostra identità sessuale slegandola dall'identità sessuale che conoscete e riportandola a un'identità divina. Quando parliamo di divino noi parliamo di ciò attraverso cui siete stati creati, la materia di cui siete fatti. Il vostro corpo è divino, la vostra anima è divina, le vostre emozioni sono divine, i vostri sentimenti sono divini: ogni cosa dentro di voi è divina. Come potrebbe esserci paura, come potrebbe esserci assenza d'amore se siete fatti della stessa materia di cui è fatto l'amato creatore? Vi stiamo dicendo questo perché per andare avanti è importante che voi sappiate di che cosa siete fatti.

E adesso parliamo di quello attraverso il quale noi operiamo: il Verbo. Il Verbo è fondamentale per portare le vostre coscienze a un livello di risveglio e comprensione. Quando voi operate attraverso le parole che il Verbo fa scaturire dai vostri cuori voi andate a lavorare su un piano di coscienza che vi vuole riportare a un risveglio. Questo risveglio non è possibile se ognuno di voi non lo compie in maniera individuale. È un risveglio che ognuno di voi percorre nella maniera che più gli è consona, nella maniera che ha scelto. Ma è anche un risveglio - ricordatevi - che deve avvenire a livello di coscienza collettiva.

Noi vi amiamo singolarmente e vi vediamo singolarmente, vediamo ognuno di voi in questo esatto momento mentre vi stiamo parlando e mentre voi state leggendo o mentre ci state ascoltando, noi vediamo ognuno di voi personalmente. E proprio perché vi vediamo sappiamo molto bene che ognuno di voi non può esistere senza l'altro.

L'uno senza l'altro non è nulla, l'uno senza l'altro non ha ragione di essere, l'uno senza l'altro è materia vuota. E per questo noi vi chiediamo adesso, amati fratelli e amate sorelle, di ripetere con noi queste parole:

lo sono il Verbo e so di non essere nulla senza l'altro.

Questo è importante. Questo concetto è stato detto e ripetuto tantissime volte da tutti i Maestri che sono scesi per illuminare il cammino dei loro fratelli: voi non siete niente, l'uno senza l'altro. Voi come prima cosa esprimete questa connessione nel rapporto tra i genitori e il figlio. Questo è il primo rapporto d'amore che voi sperimentate ed è un capitolo importante di questo libro. Quella che vi stiamo dettando adesso è un'introduzione, soprattutto perché sentiamo che Paola ha bisogno di assimilare questa frequenza, di fare sua questa frequenza. Questa è un'introduzione e il primo capitolo di cui si parlerà per risolvere tutte le paure legate al maschile e al femminile è il capitolo che riguarda i genitori e i figli perché questo è un rapporto fondamentale, perché questo è un rapporto importante, perché questo è il primo rapporto d'amore che voi sperimentate.

Noi non vogliamo emettere giudizi. Noi non vogliamo suggerirvi niente, tutto è lasciato al vostro libero arbitrio, ma la prima domanda che vi facciamo e per la quale vi chiediamo di leggere con sincerità e coscienza nei vostri cuori è: cosa serve a un bimbo, fisicamente e concretamente, per nascere? A un bimbo per nascere serve un maschile e un femminile che si uniscono in un atto d'amore.

Ricordate che ogni bimbo che viene sulla Terra, arriva per un atto d'amore, anche quando potrebbe sembrare diverso, anche quando potrebbe sembrare un atto fuggevole, anche quando potrebbe sembrare altro.

Sentiamo Paola che fa resistenza perché noi le stiamo suggerendo la parola "violenza": vi chiediamo di lasciare da parte tutti i condizionamenti che avete ricevuto fino ad adesso. Noi siamo venuti qua per smantellare la paura e ci rendiamo conto che smantellare la paura legata al maschile e al femminile può richiedere tempo, ma l'unica cosa che voi dovete fare è impegnarvi con sincerità: siate sinceri, sinceri nel profondo di voi stessi.

La sincerità è fondamentale per andare avanti e risvegliare la coscienza di ognuno. Se siete sinceri voi illuminate lo spazio che c'è intorno a voi con un alone di trasparenza. Questo permette ai vostri fratelli e alle vostre sorelle di leggervi per ciò che siete, e permette a voi di leggere i vostri fratelli e sorelle per ciò che sono. Quindi vi chiediamo da subito di essere profondamente sinceri. Lo chiediamo al lettore che sta scorrendo le righe con i suoi occhi; ti chiediamo di esser sincero con te stesso, qualunque cosa verrà a galla sarà la benvenuta. Qualunque cosa verrà a galla noi saremo qui pronti ad accogliervi. Voi potete rivolgervi a noi tutte le volte che ne sentite la necessità anche solo per ristabilire una connessione. Noi ci siamo per ognuno di voi.

Esiste questo fenomeno che voi chiamate canalizzazione per il quale alcuni di voi si prestano a riportare le nostre parole. Ma è nostro desiderio sincero e profondo che ognuno di voi si rivolga a noi anche individualmente e individualmente noi parleremo. Non esiste nessuno che possa fare questa cosa meglio di un altro, ricordatevelo: non esiste nessuno che possa fare qualcosa meglio di un altro. È solo questione del momento. È solo questione dell'esperienza. È solo questione dell'esperienza che voi siete venuti a compiere.

Ognuno di voi possiede dentro di sé tutti gli strumenti e la conoscenza per vivere una vita nell'amore e nella pienezza divina, che sarebbe a dire vivere una vita nel benessere e nell'abbondanza. Quindi noi ve lo diciamo ancora una volta perché è importante: siete pronti ad essere completamente sinceri con voi stessi? Se lo siete, allora siete anche pronti a perdonare il fratello che ha violentato vostra sorella e ha fatto sì che attraverso quell'atto nascesse un bimbo. E con questo vi chiediamo di fare una pausa. Stop.


Vi abbiamo permesso di fare una pausa, ma da adesso in poi vi chiediamo ancora più concentrazione. Capiamo che non è facile per voi ricevere queste informazioni che arrivano da un piano non fisico, ma se voi lavorate con sincerità, portando a galla ciò che c'è nel vostro cuore, vi accorgerete presto che non c'è distinzione tra il piano fisico e il piano non fisico. Ancora una volta è semplicemente tutta un'espressione d'amore.

Noi ci rivolgiamo a voi non solamente attraverso Paola che si è offerta di fare da canale per questa esperienza - lei si è offerta, o meglio, la sua anima ha dato il consenso perché dentro di lei l'unione di maschile e femminile è la strada attraverso la quale la sua anima evolve, si risveglia e prende coscienza della verità - esistono altri canali sul pianeta in questo momento che stanno riportando insegnamenti come questo, cioè volti a far evolvere l'uomo verso un cammino di verità e di amore. Noi diamo il benvenuto in questo momento a tutti i vostri fratelli che si stanno prestando a riportare le nostre parole, questo per dirvi ancora una volta che non c'è distinzione, ma, come gruppo di coscienza, noi operiamo attraverso il Verbo e attraverso l'Io sono.

Questo libro fa parte di una serie di insegnamenti che sono stati suddivisi in altri libri. Come voi procedete con la vostra evoluzione individuale è una vostra scelta e noi la rispettiamo, ma il nostro consiglio è che voi prendiate in considerazione anche la lettura di altri libri dove viene riportato l'insegnamento del Verbo perché ogni nostro libro è un insegnamento che parla di differenti aspetti della vostra esistenza. Non è possibile includere in un libro solamente tutti gli argomenti che desideriamo trattare. Ogni libro include un insegnamento. Se voi volete risvegliarvi completamente per camminare nella verità vi consigliamo di leggere anche gli altri libri.

Vogliamo concludere l'introduzione parlando di sincronismo: se decidete con sincerità di continuare ad ascoltare le nostre parole - perché è vostro desiderio evolutivo superare ogni paura legata al maschile e al femminile e di conseguenza all'identità sessuale - noi vi diciamo che la vita vi porterà ciò di cui avete bisogno nell'esatto momento in cui la vostra anima lo sta chiedendo. Se dunque durante la lettura del libro voi apprenderete anche altre lezioni attraverso altri libri noi vi diciamo non ponete limiti, non ponete condizioni perché la vostra anima è in grado di lavorare a trecentosessanta gradi.

Cosa significa questo?

Significa che la vostra anima è in grado di lavorare in maniera cosciente durante il vostro periodo di veglia e in maniera ancora più cosciente durante la vostra fase di sonno. Vi diciamo quindi che lavorare con queste parole significa lavorare continuamente e costantemente sia durante il vostro periodo di veglia sia durante il vostro periodo di riposo. Anzi, vi chiediamo e vi chiederemo di rispettare durante la lettura del libro dei piccoli accorgimenti che servono a far sì che il lavoro di smantellare la paura legata al maschile e al femminile e all'identità sessuale, possa procedere in maniera fluida sciolta ed efficace. Uno degli accorgimenti è di rispettare scrupolosamente un periodo di riposo, vi chiediamo quindi di andare a dormire alla sera senza avere guardato programmi televisivi che potrebbero interferire con la frequenza che stiamo cercando di creare insieme, noi e voi. Noi non emettiamo giudizi, ciò che voi decidete di fare del vostro tempo sono scelte vostre, ma vi chiediamo, se è possibile, di evitare di guardare programmi televisivi durante la lettura del libro, soprattutto alla sera. Capiamo che questa potrebbe essere un'abitudine difficile da smantellare, arrivate a casa alla sera stanchi, spesso di lavori che non avete scelto e vi sembra che riposare sul divano sia l'unico modo per far riposare il corpo e la mente. Ma noi vi diciamo che anche se arrivate stanchi dopo una giornata di lavoro questa non è la maniera migliore per riposare il corpo e la mente. Voi parcheggiate il vostro corpo in maniera incosciente e affidate la vostra mente, che ha una capacità di creazione istantanea, a frequenze che non avete scelto. Quindi voi incoscientemente state semplicemente affidando il vostro potere di creazione a un altro. Qui noi non emettiamo giudizi e siamo certi che questi programmi vengono fatti in buona fede, però vi chiediamo ugualmente, se è possibile, di interrompere la visione di programmi televisivi durante la lettura del libro. Dovrete andare a dormire, se possibile, con il corpo leggero anche dopo una giornata di lavoro. Vi insegneremo come rendere il corpo leggero attraverso l'acqua. Quindi dovrete andare a dormire con il corpo leggero e la mente cosciente di ciò che sta creando.

"Corpo leggero" e "mente cosciente di ciò che sta creando" sono due strumenti che vi servono per smantellare la paura legata al maschile e al femminile. Sarà bene, sarà bene, sarà bene fare pace con il maschile e il femminile che c'è dentro ognuno di voi. Voi non potreste fare esperienza come anime in un corpo incarnato se dentro di voi non ci fossero un principio maschile e uno femminile. Ma il principio maschile e il principio femminile che sono dentro di voi non sono esattamente Tessere donna e l'essere uomo così come lo conoscete. Questo è il motivo per cui questo libro ha come titolo // Libro della Forza e del Nutrimento, perché noi, in quanto maestri, siamo consapevoli e molto ben informati di come funzionano il principio maschile e femminile all'interno dell'uomo e all'interno della donna e di come l'essere uomo e l'essere donna non siano esattamente il principio maschile e il principio femminile. È fondamentale quindi, prima di tutto, accettare il vostro sesso di nascita, accettare che siete un uomo, accettare che siete una donna. Questo non ha nulla che vedere con la vostra identità sessuale. Questo non ha nulla a che vedere con le vostre preferenze sessuali. Quindi noi vi diciamo che è di fondamentale importanza accettare il vostro essere incarnati come uomo con un pene e come donna con una vagina. Per fare questo, per accettarvi cioè con questa immagine, con questo corpo, con queste sembianze e con queste caratteristiche voi avete una sola strada: la strada è quella di onorare e ringraziare i vostri genitori che come uomo e donna si sono prestati affinché voi nasceste.

Speriamo che fin qui sia tutto chiaro dentro i vostri cuori, speriamo che fin qui nei vostri cuori abbiate accolto tutto questo. Se questo non fosse successo, se cioè voi sentite che c'è qualcosa nel vostro cuore che ancora non è stato accolto, noi vi chiediamo di stare in silenzio. Rimanete in silenzio tutte le volte che un dubbio, tutte le volte che una paura, tutte le volte che emerge una qualche problematica legata alle parole che noi vi stiamo dettando. Osservare un minuto di silenzio serve a staccarvi dal piano fisico per entrare nel piano non fisico, dove noi risediamo. Tutte le volte che voi osservate sinceramente un minuto di silenzio noi arriviamo. Quella è la porta d'ingresso attraverso la quale noi possiamo venire e comunicare direttamente con voi individualmente. Siate sinceri con voi stessi. Questo ci permette di lavorare in simultaneità con voi e istantaneamente aiutarvi a guarire. Ecco perché non ci stancheremo mai di dire che la sincerità è la chiave affinché questo insegnamento venga portato a buon fine.

Ci rendiamo conto che smantellare la paura legata al maschile e al femminile e all'identità sessuale non è facile, ma come abbiamo già detto in altri libri che contengono i nostri insegnamenti, per fare posto al nuovo c'è bisogno di rimboccarsi le maniche e buttare via tutto quello che non serve più. Ciò che vi chiediamo, quindi, è solamente un impegno in questa direzione: rimboccatevi le maniche. E non fatevi preoccupare dall'eventuale disordine che può nascere. Durante un trasloco c'è disordine quando si passa dal vecchio al nuovo, ma dopo, c'è anche un profondo senso di leggerezza, dopo, c'è anche un senso di meraviglia, c'è un senso di apertura. Vi chiediamo quindi, tutte le volte che ci sarà da metterci un po' di impegno per smantellare il vecchio, di farlo pensando alla meraviglia che vi sta venendo incontro.

Quando lavorate con la paura legata al maschile e al femminile voi non state lavorando solo per voi stessi individualmente, voi state lavorando per tutti quelli che sono venuti prima di voi e per tutti quelli che verranno dopo di voi. Lavorare per tutti quelli che sono venuti prima di voi - stiamo parlando dei vostri avi - onorandoli, rispettandoli e accogliendoli per ciò che sono stati e per ciò che hanno fatto, qualunque cosa si tratti. Qualunque sia stata la loro creazione, qualunque sia stata la loro visione del mondo, qualunque sia stata la visione che loro hanno portato, imparate ad onorarli. Ma soprattutto bisogna lavorare per il nuovo che sta arrivando, lavorando sul maschile e sul femminile voi create un terreno fertile d'amore e speranza sul quale i vostri figli possono posare i loro passi e portare la visione di un mondo dove non esiste separazione.

Ricordatevi che la separazione più importante viene operata tra maschile e femminile. Lasciate che le nostre parole scendano nei vostri cuori e liberino le porte energetiche che sono quelle che permettono la creazione della vostra visione. Ognuno di voi deve poter essere libero, sempre, sempre, sempre, di creare la realtà attraverso la propria visione. Libertà significa questo, significa cioè portare se stessi e la propria visione.

Guarite il vostro maschile e date potere al vostro femminile, inteso veramente come corpo maschile e come corpo femminile. Così facendo ognuno di voi sarà un essere libero. Dietro la separazione del maschile e del femminile, o meglio, dietro l'illusione della separazione tra maschile e femminile, si annida spesso la paura che ha dato vita ai sistemi di controllo. Se siete liberi non c'è bisogno, nessun bisogno, di essere controllati da qualcun altro o di controllare qualcun altro.

Vogliamo finire la nostra introduzione con queste parole: prima di passare al capitolo successivo, che è quello che riguarda il rapporto tra genitori e figli, vi chiediamo di rileggere l'introduzione da capo, affinché siate assolutamente certi che le nostre parole abbiano trovato accoglienza nei vostri cuori. Vi chiediamo di aiutarvi attraverso la frequenza del Verbo. Aiutatevi chiedendo al Verbo di aiutarvi. È molto più semplice di quello che state pensando, perché quando voi chiedete aiuto al Verbo, il Verbo, simultaneamente, arriva e vi supporta. Dite così per favore:

lo sono Verbo ed è mia Intenzione stabilire una connessione di soccorso con le frequenze più elevate di cui posso disporre ogni volta che ne sentirò la necessità, lo sono Verbo e cosi stabilisco.

Dicendo così, e vi chiederemo di dirlo una volta solamente, voi stabilite una connessione profonda con la frequenza del Verbo. Cosa significa questo? Significa che lo potrete richiamare dall'interno di voi stessi tutte le volte che ne sentirete la necessità. Tutto il lavoro che facciamo è per riportare all'interno frequenze o strumenti che voi avete erroneamente creduto finora di dover richiamare dall'esterno.

Ora ci fermiamo, questo è uno stop.

Stop, questo è uno stop.

Il Libro della Forza e del Nutrimento

Il Libro della Forza e del Nutrimento

Il Libro della Forza e del Nutrimento è un testo interamente canalizzato, trasmesso a Paola Borgini da una Coscienza collettiva altamente evoluta per introdurre uomini e donne a una nuova educazione che smantella le paure più antiche e profonde legate alla separazione.

Il lettore imparerà ad ascoltare e accogliere la Verità delle donne e la lettrice imparerà a liberare i maschi dal senso del dovere, ritrovando in se stessa la capacità di sostenersi da sola. E risvegliandosi insieme in un Territorio Comune comprenderanno che: “l’uno senza l’altro non ha ragione d’essere”.

Acquista ora

 

Paola BorginiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Paola Borgini

Paola Borgini è nata a Torino nel 1960. Scrittrice, operatrice energetica. Da circa 7 anni pratica e insegna il viaggio sciamanico come strumento di potere conoscenza e guarigione.

Vive e lavora in Brianza come web designer ed è fondatrice del movimento di libero pensiero "creativepeople".

Nel 2009 ha pubblicato il libro "Bianca & Morcanon" Ed. Kimerik una raccolta di lettere d'amore che narra la storia dell'incontro di un drago e una farfalla che per amarsi si reincarnano come uomo e donna

 

I Portatori di PresenzaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!