Torna su ▲

Intervista a Ensitiv

Intervista a Ensitiv

Dunque Ensitiv, ad un anno di uscita dal Manuale per Sopravvivere dopo la Morte e alla luce dell’inaspettato successo, che conclusioni ne trai?

Il Manuale è stato un po’ come un fulmine a ciel sereno, un libro che fa riflettere su concetti che da sempre sono monopolio delle religioni. Ho provato a spiegare cosa c’è dopo la Morte e ho ribadito l’eternità dell’ Anima escludendo le teorie scientifiche e i precetti religiosi.

Pensa quanto è stato sconvolgente dire che l’ingresso nell’aldilà e il primo periodo di permanenza in questa dimensione non è dovuto ai peccati terreni, ai sacramenti ricevuti o ai sacrifici fatti, ma per una buona percentuale è dovuto al tipo di morte che il soggetto subisce e al grado di consapevolezza di questo evento.

Qualcuno ha parlato di libretto scritto in modo sgrammaticato e ripetitivo, che non porta nulla di nuovo se non i tuoi racconti un po’ inventati un po’ sognati. Qualcuno continua anche a dire che la morte è la fine di tutto, ma del resto non si insegna a volare a chi non ha le ali.

Il Manuale è scritto in modo semplice perché fondamentalmente io sono semplice, ma anche perché deve essere un libro che chiunque può leggere, anche i bambini. La vera rivoluzione di quest’opera sta proprio nella sua semplicità. Tante critiche sono state costruttive per la stesura del secondo libro e per i progetti successivi, altre hanno dimostrato solamente che il Manuale dal punto di vista concettuale ed esperienziale è inattaccabile e dunque l’unico modo per cercare di affondarlo era quello di dire che è scritto male e che sono tutte fantasie.

Per fortuna sono stati più gli apprezzamenti che le critiche.

Con il successo del tuo libro, sei dovuto uscire allo scoperto e assecondare le numerose richieste di Conferenze ed incontri. Come stai vivendo queste nuove esperienze?

Il mio anonimato è dovuto semplicemente alla salvaguardia della mia vita sociale, facendo consulti gratuiti non potrei avere la libertà che ho se la mia reale identità fosse di dominio pubblico; come ho già avuto modo di sperimentare, sarei costantemente assediato per domande o richieste di previsioni o veggenze varie e fino a che posso cercherò di evitarlo.

Devo dire però che sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti nelle Conferenze e nei Seminari, ho incontrato persone splendide e desiderose di una reale conoscenza svincolata dagli studi o dai cammini spirituali, ma nata dalla semplice esperienza di un Viaggiatore Astrale. Ho ascoltato molti relatori raccontare sempre la solita “ lezione “ senza mai uscire dal seminato per paura di ricevere chissà quale domanda.

A me piace tentare di rispondere a tutte le domande che mi vengono fatte perché dimostrano quali sono i reali dubbi delle persone, perciò non faccio mai una Conferenza uguale all’altra e ciò è molto più stimolante.

I Seminari sono invece un’esperienza veramente unica, se qualcuno entrasse durante questo lavoro sentirebbe subito l’energia e la sinergia che si instaura tra i partecipanti, ogni volta viviamo insieme delle esperienze che vengono considerate paranormali, ma in che in realtà dovrebbero far parte della quotidianità di ognuno di noi.

In questi giorni è in uscita nelle librerie il tuo secondo libro: Ensitiv – Viaggiatore Astrale. Perché dovremmo comprarlo?

Beh se vuoi scoprire come finirà il Mondo non puoi fare a meno di leggerlo… ovviamente scherzo.

Mentre il Manuale è il risultato di un mio personale lavoro durato diversi anni, questo secondo libro è il risultato del lavoro fatto con e per le persone che, insieme a me, si sono raggruppate intorno ai miei studi e ai mie messaggi.

Ci sono le risposte alle domande durante i consulti, i racconti con una morale, le curiosità , gli articoli pubblicati sulle riviste e tanti consigli su come rapportarsi con il mondo spirituale, ma soprattutto c’è il Protocollo Ensitiv N. 1, ovvero una serie di tecniche per interagire con la parte energetica delle persone in Coma o Stato Vegetativo e poi ci sono le dispense che consegno ai seminari e che contengono i i metodi da utilizzare per avere un ‘esperienza astrale.

Cosa è esattamente il Protocollo Ensitiv N. 1 ?

Ensitiv è un Progetto del Mondo Spirituale e come tale devo essere portatore di messaggi che servono all’evoluzione umana, per questo ho deciso di rivolgere anche i mie studi sull’interazione con la parte energetica ai soggetti in Coma o in stato vegetativo.

Sono un frequentatore dell’aldilà perciò mi viene spontaneo relazionarmi con l’elemento Anima, un po’ come quelle maestre che essendo state sempre a contatto con i bambini, ne comprendono lo stato d’animo al primo sguardo; in queste relazioni, ho scoperto che l’energia anima di un soggetto recepisce più facilmente alcuni stimoli rispetto ad altri e, a maggior ragione, quando la mente è assopita o danneggiata.

Prima di essere pubblicato ho avuto modo di riscontare la positività del Protocollo Ensitiv e consiglio a tutte le persone che hanno un parente o un amico nella condizione di coma, di seguirlo con costanza e fiducia. A breve sarà terminato anche il Protocollo Ensitiv N. 2 che riguarderà i bambini affetti da autismo.

Sai, ho anche provato a contattare importanti redazioni televisive per rendere il Protocollo a disposizione di tutti, ma non mi hanno preso molto seriamente, peccato.

Due libri pubblicati, Conferenze, Seminari, collaborazioni con siti, consulti. Come fai a gestire tutto questo e quali sono i progetti futuri?

Ho uno staff di collaboratori fantastici che si preoccupano della mia naturale sbadataggine, delle mie dimenticanze e di tutto ciò che riguarda l’aspetto promozionale degli eventi e dei progetti. Claudio mi ha fatto e mi cura il sito, Roberto mi ha fatto un video bellissimo, Dario segue il Blog e la pagina, Gabriele si occupa della promozione e dei contatti e ovviamente Prabhat, Monica, Chiara e tutta la Uno Editori sono costantemente disponibili e pronti a recuperare ogni mia mancanza.

Ma non solo loro, ci sono tante bellissime persone che sposano in pieno i mie progetti e trasmettono i mie messaggi come se fossero i loro. Denzia ha organizzato il primo Nature Flash Mob. Luisa, ha prodotto un CD con la mia Conferenza, Marta e Giovanni mi aiutano con le grafiche e tanti altri collaboratori che anche se non cito perché ci vorrebbe troppo spazio ringrazio con tutto il cuore per la loro costante presenza.

I Progetti per il futuro sono tanti: il terzo libro, gli articoli, la collaborazione con il Sapere.Org ecc.. Ma quello che mi sta più a cuore è la realizzazione di quella che ho denominato Casa Ensitiv n. 1 ovvero una struttura scolastica dove vengono sviluppate e incentivate tutte quelle capacità che spesso i bambini sono costretti a nascondere e negare, ma che in realtà potrebbero diventare i talenti del domani. Piccoli Viaggiatori Astrali, Veggenti, Bambini Indaco ecc.. ad oggi non trovano strutture adeguate al loro sano sviluppo ed io voglio dargli un posto dove poter tranquillamente dire “ Oggi ho incontrato la mia nonna morta qualche mese fa “ senza dover essere presi per pazzi.

Prossimi appuntamenti?

A giugno, ci sono diverse date ancora da definire, dovrei essere a Vercelli con la presentazione del nuovo libro e il Seminario “ Un Viaggio con me “. Mentre a novembre ci sarà un bellissimo appuntamento a Trieste “ La Vita oltre la Vita “ , comunque tutto è consultabile sul sito www.ensitiv.it o sulle pagine fb.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Manuale per Sopravvivere dopo la Morte - Libro

Esperienze di un viaggiatore astrale

Ensitiv

(27)
€ 12,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Uno Editori - Febbraio 2014 - Aldilà e medianità

"Lo scopo di questo testo è conoscere a che cosa vanno incontro le anime quando i corpi subiscono determinati tipi di morte. In quel dato periodo, l'aver letto o meno questo libro farà la differenza"-Ensitiv La morte... scheda dettagliata

Viaggiatore Astrale - Libro

Incontri e dialoghi con l’aldilà - Uno strumento per evolvere

Ensitiv

(10)
€ 10,20 € 12,00 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Uno Editori - Maggio 2015 - Aldilà e medianità

Il nuovo libro di Ensitiv narra tutti i suoi Viaggi Astrali Troverai: Le tecniche usate dall’autore per uscire dal corpo fisico. Gli incontri e i dialoghi con le Anime dei defunti. Una descrizione dell’aldilà e dei suoi... scheda dettagliata