Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Il Miele di Manuka: dolce rimedio anche per gli...

Leggi un'estratto dal libro "Il Miele di Manuka" di Detlef Mix

Il Miele di Manuka: dolce rimedio anche per gli animali

Un aneddoto dalla Nuova Zelanda, purtroppo non verificabile nei dettagli, parla della scoperta casuale dell'effetto salutare del miele di Manuka.

Un contadino che praticava anche l'apicoltura trovava che il miele avesse un sapore troppo deciso e che per questo non si prestasse alla vendita. Così l'aveva mischiato al mangime per le mucche, che da quel momento avevano goduto di ottima salute. Le malattie che continuavano a far tribolare il bestiame dei colleghi non davano più alcun fastidio ai suoi animali.

Se questo fatto sia davvero accaduto in questi termini, non è dato sapere. Di fatto il miele di Manuka si può utilizzare con ottimi risultati anche nella medicina veterinaria, tanto più che molte indagini sulla sua efficacia si basano sugli esperimenti sugli animali. Anche su quest'aspetto ci sono testimonianze.

E. S., di Lake Worth, Florida, racconta: «L'anno scorso ho trovato un gatto con un ascesso in stadio avanzato a una zampa. Era in uno stato tale che gli antibiotici non erano riusciti a controllare l'infezione, e si era già considerata la possibilità di un'amputazione. Il mio veterinario si è dimostrato più che disposto a provare un trattamento della ferita con il miele di Manuka. I miglioramenti sono stati molto rapidi e il veterinario si è alquanto stupito dei tempi veloci di guarigione dell'ascesso e della rapida ricrescita del pelo. Sono felice di poter riferire che il gatto è perfettamente guarito e ora cammina di nuovo su tutte e quattro le zampe».

Il sapore del miele di Manuka viene definito quasi da tutti come piacevolmente aromatico, fattore che ovviamente non ha rilevanza quando il miele è impiegato per la cura delle ferite.

I veterinari scoprono i vantaggi del miele di Manuka e lo utilizzano di routine con il loro pazienti.

Una naturopata che cura anche gli animali racconta di un bassotto che soffriva di gengivite recidiva, una conseguenza del cimurro, malattia canina grave che il cane aveva contratto da cucciolo. Con un cucchiaino di miele di Manuka al giorno, ora il bassotto ha gengive molto più sane e non ha più l'alito cattivo.

La collega ha curato anche una ferita lacera (lunga 20 cm, larga 1,5 e profonda 3) alla zampa posteriore di un cavallo, che presentava già segni di infiammazione. Senza anestesia locale era possibile solo una pulizia superficiale della ferita, che il primo giorno della terapia era stata riempita per due volte con uno spesso strato di miele di Manuka UMF20+, e a partire dal secondo giorno solo per una volta. Il terzo giorno il tessuto esposto era di colore rosso vivo, la circolazione molto più intensa ed era già visibile la formazione del tessuto di granulazione. La ferita si era rimarginata in due settimane e la cicatrice si presentava piatta sui margini senza rigonfiamenti.

Una veterinaria che lavora spesso in collaborazione con la naturopata usa il miele di Manuka MGO400+ in ogni intervento di sterilizzazione per accelerare la guarigione.

Anche per altri usi interni ed esterni il miele di Manuka rappresenta un rimedio di prima scelta, sia per il veterinario, sia per il naturopata.

Ecco un'altra storia che dimostra come esplorare gli usi del miele di Manuka anche nella medicina veterinaria sia una sana curiosità scientifica che finisce per essere premiata.

Bea scrive: «Ciao, vorrei raccontare un "esperimento sul campo" che ho condotto su un cavallo. Mia figlia ha un islandese, e questi cavalli giocano e si azzuffano volentieri con gli altri animali del branco, perciò le ferite non mancano. Abbiamo curato i morsi ricevuti dal suo cavallo con miele di Manuka UMF25, limitandoci a spalmarlo sull'area interessata. L'effetto è stato portentoso: nel giro di pochissimo tempo le ferite sono guarite. Contemporaneamente abbiamo curato con le comuni pomate un'altra ferita, che si è poi infiammata e ha avuto un decorso molto più lungo. Da allora nell'armadio della stalla c'è sempre un vasetto di miele.

Abbiamo anche provato a darlo direttamente da mangiare al cavallo, ma senza successo: il miele non era di suo gusto. Ovviamente, però, ogni cavallo può avere preferenze diverse.

Ancora una cosa: anche nel trattamento dei funghi (che purtroppo colpiscono anche i cavalli) abbiamo usato il miele di Manuka, ma solo dopo aver curato la parte con olio di Manuka e acqua. Abbiamo pulito le zone interessate con olio di Manuka e poi le abbiamo ricoperte di miele. Anche in questo caso abbiamo potuto osservare un effetto rapido. Sicuramente faremo ancora altri esperimenti con i nostri animali, dopo un successo così evidente. Penso che con il miele si possa essere molto coraggiosi, perché non può succedere niente di grave: è solo un innocuo ma portentoso prodotto delle api».

Innocuo? Beh, qualche agente patogeno sicuramente non sarebbe d'accordo. Ovviamente Bea vuol dire che con la terapia a base di miele al massimo si può contare su effetti collaterali positivi, e anche questo è portentoso. Inoltre ci dimostra in modo davvero impressionante che il miele è combinabile con altri prodotti naturali, come vedremo nel prossimo capitolo.

L'olio e il miele di Manuka sono un'accoppiata vincente.

Il Miele di Manuka

Il Miele di Manuka

Il naturopata Detlef Mix da molti anni promuove l’utilizzo di questo prodotto naturale per scopi terapeutici e in quest’opera ci presenta:

  • la storia dell’arbusto del manuka e del miele che ne deriva
  • le proprietà antibiotiche di questo prezioso alimento e del principio attivo che lo distingue dagli altri mieli, il metilgliossale, che è contenuto in grandi quantità solo nel miele di manuka
  • i dati scientifici del suo uso terapeutico e i vantaggi per la nostra salute
  • come utilizzare praticamente questo miele per curare le principali patologie della vita di tutti i giorni, dalle ferite alle scottature, dalle bronchite alla depressione, dalla colite alle infezioni da candida, dal mal di gola a diversi tipi di herpes e a molte altre malattie ancora
  • le esperienze delle persone che si sono curate utilizzando il miele di manuka.
Acquista ora

 

Detlef MixTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Detlef Mix

Detlef Mix, naturopata ed esperto delle proprietà terapeutiche del miele, è membro dell’Associazione tedesca di apiterapia. È autore di diversi libri sul miele. Vive e lavora nella Foresta Nera.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!