Torna su ▲

I Segni e le Coincidenze in Amore - Estratto dal...

Leggi un estratto dall'introduzione e scopri i motivi che hanno spinto l'autore a scrivere questo libro e quali sono i suoi obiettivi.

I Segni e le Coincidenze in Amore - Estratto dal libro di Gian Marco Bragadin

Sì. Questo è un libro che spiega segni e coincidenze dell’Amore.

No. Non è però un altro dei diecimila, forse centomila volumi che sono stati scritti sull’amore.

Dopo aver ultimato, lo scorso anno, il mio libro Il linguaggio segreto di segni e coincidenze, ho cominciato a essere contattato da centinaia di persone che apprezzavano questi messaggi dell’Universo, di cui spesso prima non sapevano nulla. Ho ricevuto email, richieste su Facebook, anche lettere per posta, inviti in tutta Italia con domande di chiarimento per segni difficili da interpretare o perché raccontassi coincidenze straordinarie.

Il libro ha avuto una buona accoglienza, tanto che è stato ristampato più volte. Di questo sono molto grato anche ai miei tanti lettori, che con il passaparola hanno contribuito alla divulgazione del libro.

Diverso tempo fa, ho preso l’impegno di rispondere sempre ai quesiti dei miei lettori, purché fossero esposti con chiarezza e serietà, con lo scopo di aiutarli a imparare davvero la SegniAnalisi. Naturalmente ho risposto sempre almeno una volta a ciascuno, qualche volta due. Ma non ho certo potuto o voluto avventurarmi in chat infinite su Facebook, come sarebbe piaciuto a tanti.

A poco a poco ho scoperto quante persone sole (anche se hanno una famiglia) o deluse dalla vita, incapaci di scegliere, incupite, disperate, mi scrivevano. E anche quante persone mi facevano i complimenti, perfino esagerati, perché dopo aver constatato quanto è utile l’interpretazione dei segni si sentivano cambiate, gioiose, in preda a un entusiasmo contagioso, paladine della SegniAnalisi, al punto da regalare il libro alle persone care o da divulgare i principi basilari.

Un passaparola che ancora prosegue, come desumo dai contatti che continuano e dalle tante richieste di incontri: dalle classiche conferenze nei principali convegni di crescita interiore, benessere, spiritualità, fino ai seminari di approfondimento in centri, associazioni, librerie di tante città d’Italia.

Spesso singole lettrici mi hanno chiesto un incontro personale (che non faccio quasi mai) oppure, in molti altri casi, hanno organizzato riunioni anche a casa propria, dopo aver radunato un gruppo di amiche e amici.

I tanti incontri di questi ultimi mesi e le centinaia di email, SMS, post su Facebook, telefonate mi hanno fatto conoscere in profondità l’animo di molte persone che volevano confidarsi con me, anche su aspetti nascosti, delicati, intimi della loro vita.

Non volevano soltanto chiedermi la spiegazione di un segno o di una coincidenza, ma mi raccontavano storie a volte bellissime, a volte tragiche, piene di malinconia, gioia e anche di ironia. Storie d’amore. Storie varie, storie di vita vissuta.

Mi sono trovato immerso nella realtà di altre esistenze, ho dovuto asciugare tante lacrime, condividere sofferenze, alimentare speranze, cancellare illusioni. Sono diventato analista, confessore, medico, sacerdote, confidente, amico del cuore. Ho scoperto la responsabilità del ruolo che tanti sconosciuti mi affidavano solo per avermi ascoltato a una conferenza o aver visto un mio video o letto un mio libro.

Mi hanno chiamato professore, mi hanno chiesto di darmi del tu come a un vecchio amico di cui ci si può fidare a occhi chiusi. Mi hanno anche chiamato Maestro, ma io rispondo sempre che di Maestro ce n’è uno solo, che si chiama Gesù. Anche se di Maestri (e che Maestri!) nella mia vita ne ho conosciuti più d’uno. In questa e nelle altre dimensioni.

Con il passare del tempo mi sono accorto che il libro che avevo scritto, e le tante persone conosciute direttamente o meno, mi avevano arricchito nell’animo con le loro esperienze; e più di ogni altra cosa mi avevano dato la convinzione che la SegniAnalisi, il metodo che insegnavo, era utile, scuoteva la coscienza degli scettici, dava fiducia, creava conferme in moltissimi.

Mi fa piacere quando mi scrivono: «Da tempo sentivo dentro di me che certi eventi della mia vita, certe incredibili coincidenze non potevano essere casuali, ma che ci doveva essere un filo, un nesso, che ho scoperto soltanto dopo aver letto Il linguaggio segreto di segni e coincidenze».

Dopo qualche mese di questo bombardamento di email, di messaggi, di racconti, ho cominciato a comprendere che almeno l’ottanta per cento delle persone che mi scrivevano, soprattutto donne di tutte le età, richiedevano un mio consiglio sul tema dell’Amore. Volevano risposte sull’Amore. Ma aspiravano a qualcosa di molto diverso dalla famosa e popolare posta del cuore di Liala o dalle rubriche di psicoanalisti, esperti o giornalisti, come quella che da più di vent’anni tiene la bravissima Natalia Aspesi su Il Venerdì di Repubblica.

In queste lettere (chiamiamole così, che fossero email, SMS o post di amici su Facebook) ho scoperto quanto non si cercasse solo il confidente o l’esperto che, con la propria autorevolezza, potesse dare una risposta ai tanti quesiti di cuore posti dalle richiedenti. In me spesso vedevano l’alleato, il complice, colui che con i suoi consigli poteva risolvere problemi, indovinare il perché di certe situazioni, trasformare le speranze in opportunità, se non addirittura sconfiggere anche le circostanze più avverse.

Che cosa volevano da me queste persone? Che cosa le spingeva, dopo avermi ascoltato o aver letto un mio libro, ad aprirmi il loro cuore e a fidarsi di me?

Certo, ho anche una certa esperienza personale nel campo dell’amore. Se guardo indietro, nella mia lunga vita, mi rendo conto che i miei veri amori sono stati soltanto tre, e molto diversi tra loro. Nonostante abbia conosciuto molte donne e per alcune di loro ho provato forti passioni.

Tutto ciò, però, le lettrici non lo sanno; eppure molte di loro mi hanno sentito un po’ come un paladino delle donne con cui condividere le loro speranze. Una specie di esperto di una materia fino a poco tempo fa sconosciuta, che fosse in grado di guardare nell'intimo per sondare le profondità del loro animo, per aiutarle nelle scelte che non erano in grado di fare.

Hanno compreso che non mi nascondo dietro teorie accademiche o concetti astrusi, ma che racconto esperienze reali, soprattutto che parlo con il cuore, con il desiderio di aiutare le persone a conoscere la verità e le illusioni della loro vita, a scoprire il perché di tante difficoltà, soprattutto nell’area dell’Amore. E ho sentito così il desiderio di corrispondere a tanta fiducia.

Ecco perché è nato questo libro, che vuole approfondire i segni dell’Amore. Un libro che si propone di trasformare la vita di voi lettori grazie al linguaggio dell’Universo. Grazie alla comprensione che non viviamo un’esistenza costellata dalle più diverse casualità, ma che anzi percorriamo un cammino che la nostra anima ha già scelto e che troppo spesso ci è oscuro.

Dovremo scoprire le chiavi che rivelano il mistero delle nostre vite. Non serve più conoscere solo di tanto in tanto il significato nascosto di un segno: l’Universo ci porta in continuazione messaggi che dobbiamo imparare a comprendere. È come se avessimo vicino un suggeritore che ci consiglia che cosa fare di fronte a ogni situazione che viviamo. O, se preferite, è come se la strada della nostra vita fosse circondata da un guard rail che ci fa andare nella giusta direzione, qualunque cosa ci accada.

Ecco perché è entusiasmante imparare a leggere i segni, trovare le chiavi che ci svelano il loro significato nascosto, compiere il viaggio sicuri di arrivare dove vogliamo. Un viaggio alla scoperta di noi stessi, attraverso gli amori della nostra vita. La sincronicità ne determina il tempo e il flusso e i segni che ci giungono sono le chiavi per capirne il significato.

Ecco quindi l’obiettivo di questo libro.

Passerò in rassegna tante storie raccontate da voi lettrici e lettori, in cui ciascuno potrà riconoscere il frammento di una propria esperienza, una coincidenza comunque provata.

Vi farò ascoltare le parole di tanti come voi, che dalla SegniAnalisi non hanno solo tratto giovamento, ma hanno addirittura mutato il proprio approccio alla vita. Ho alternato queste vostre lettere con alcune belle storie, sempre basate sui segni, che mi è piaciuto raccontare per entrare ogni tanto nel regno della fantasia, in modo da donare nutrimento alla vostra anima.

E poiché si sta diffondendo l’abitudine a parlare di segni e coincidenze, pur se in pochi sanno scoprirli e interpretarli, dedicherò un po’ di spazio a ricordare il metodo dell’analisi dei segni, così che anche chi non ha letto i miei precedenti libri sull’argomento possa essere informato.

Vi darò modo di capire che i segni dell’Amore non sono solo quelli delle lettere di alcuni lettori ai quali rispondo. I segni dell’Amore sono anche qualcosa di molto più grande: sono i segni dell’Amore di Dio per l’umanità, un modo in cui ci affianca, come ci spiegano i libri sacri, per guidarci e aiutarci.

In definitiva, fidatevi di me. Vi prenderò per mano per condurvi attraverso i sentieri dell’Universo, del tempo e dello spazio, dove tutto è Amore, Armonia e Pace. Vi ricorderò i principi della Sincronicità che determinano tutte le cose, sulla nostra Terra, e vi farò accostare tante esperienze, tante storie, divertenti e tristi, meravigliose e problematiche, dove la capacità di comprendere il significato dei segni e delle coincidenze si rivelerà vincente.

Un viaggio a tappe nei misteri della vita, anche della vostra, per insegnarvi con la SegniAnalisi a prendere in mano le redini dell’esistenza, ad aver fiducia di essere seguiti e aiutati attraverso i segni, a trasformare la vostra vita rendendola migliore. A scoprire che non siete e non sarete mai soli e che l’Universo, in tutte le sue varie forme, vuole indicarvi la direzione in cui andare, perché percorriate serenamente il cammino che il destino ha preparato per voi.

Pronti a partire? Allora andiamo.

I Segni e le Coincidenze in Amore - Libro

I Segni e le Coincidenze in Amore - Libro

Sperling & Kupfer Editori

Acquista ora

 

Gian Marco BragadinTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Gian Marco Bragadin

Gian Marco Bragadin, ricercatore e divulgatore spirituale, scrittore ed editore di Melchisedek Edizioni. Ha pubblicato molti libri, fra cui la Trilogia dei segni del destino, Viaggio nei mondi invisibili. Ed ora, con questo ultimo libro, L’Eredità dell’Ordine di Melchisedek, e con conferenze e seminari, affronta il mitico personaggio che ha ispirato il nome della casa editrice Melchisedek, in modo di aiutare il pubblico al risveglio dello Spirito ed alla  conquista di una nuova consapevolezza, in grado di superare ignoranza e paura, per costruire l’Uomo Nuovo.

Da anni Bragadin ha iniziato un cammino di ricerca spirituale, viaggiando in mezzo mondo, per incontrare Sai Baba in India e il Tao in Cina, per esplorare le antiche civiltà, dall'Egitto al Messico e al Perù. Si è fatto "operare" dai guaritori filippini ed ha incontrato gli sciamani in Africa, i monaci del Nepal, i frati di Assisi, maestri di yoga e meditazione, medium e sensitivi e ricercatori dello Spirito in varie parti del globo. Ma gli incontri più importanti sono stati quelli con Francesco d'Assisi, che lui vede come il più grande rivoluzionario della Fede, e con l'Arcangelo Michele, il principe degli esorcisti, il guerriero della Luce, che visita ogni anno a Mt. St. Michel.

Per scoprire le "porte" dello Spirito, ha compiuto tanti pellegrinaggi in luoghi sacri come Fatima, Lourdes, Assisi, Santiago di Compostella, Mt. St. Michel, Gerusalemme, Roma, Medjugorije, Avila, San Giovanni Rotondo (Padre Pio), Torino, Padova, Loreto, etc. Ha scritto libri e sceneggiature allo scopo di utilizzare anche il cinema e la fiction televisiva per raccontare le sue esperienze.

Ha poi lavorato come autore di altre trasmissioni, per altre emittenti TV nazionali, in particolare "Sesto Senso" per LA7. Dopo tante esperienze, Bragadin è convinto che l'informazione, la conoscenza di altre Vie dello Spirito, ed in particolare i Messaggi dei Maestri di Saggezza, possono aiutare chi non ha ancora trovato la propria strada a vincere le negatività della vita, in modo da dare uno scopo alla propria esistenza ed incontrare la Luce. L’Autore ha sperimentato personalmente il metodo per scoprire il significato dei “segni” per quasi 20 anni, e dopo il successo dei “Segni del Destino”, che ha già riscosso grande interesse, vuole farlo conoscere a tutti coloro che sono alla ricerca di un contatto con l’altra dimensione.

Per questo ha scritto “Segnianalisi” (videocorso in DVD) e “Guida+Diario di Segni e Coincidenze”. Ha poi messo la sua grande esperienza nel primo grande panorama sull’Aldilà e i contatti con l’altra dimensione in “Viaggio nei mondi invisibili”. Ma il suo maggior successo è “L?eredità dell’Ordine di Melchisedek” uscito a inizio 2010, un romanzo rivelatore con gli insegnamenti di Gesù, Maddalena, gli Arcangeli che ci spiegano cosa fare per prepararsi ai profetizzati cambiamenti per il 2012.