Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

I benefici dell'Estratto dei Semi di Pompelmo

Leggi un estratto dal libro di Allan Sachs "Le Incredibili Proprietà Terapeutiche dei Semi di Pompelmo"

I benefici dell'Estratto dei Semi di Pompelmo

Nel luglio 1990, un anno prima di venire a conoscenza del GSE, misi a punto un complesso di criteri mediante i quali giudicare la raccomandabilità degli antimicrobici.

Lo feci su richiesta di un produttore di integratori alimentari, il quale riteneva che io fossi qualificato in virtù del mio precedente lavoro come ricercatore medico e della mia esperienza come medico clinico. Per raggiungere un alto livello di obiettività, sondai il parere di parecchi dei miei colleghi e giunsi ad una decina di importanti attributi dell'antimicrobico ideale.

Dal 1991, la mia esperienza come medico praticante e l'esperienza di numerosi medici e delle centinaia di pazienti con i quali ho parlato, mi ha convinto che il GSE è, in base a tali criteri, un antimicrobico di natura superiore.

10 criteri per valutare un antimicrobico in riferimento all'Estratto di Semi di Pompelmo

1. Ampio spettro

Poiché raramente possiamo sapere con precisione quale germe, o gruppo di germi, sia il bersaglio dei nostri sforzi, è essenziale che l'antimicrobico esplichi un effetto su una vasta gamma o ampio spettro di microbi.

La straordinaria capacità del GSE di operare contro batteri nocivi, funghi, virus e protozoi è dimostrata nella Tabella 2 (Cap. 2), che elenca alcuni dei microbi che, com'è noto, vengono inibiti dal GSE.

2. Potenza ed efficacia

Studi di laboratorio hanno ripetutamente dimostrato che il GSE è efficace contro i germi nocivi anche quando viene diluito; in modo particolare, sono richieste solo dalle duecento alle duemila parti su milione. (Vedi Tabella 2, Cap. 2)

3. Mancanza di tossicità

Gli studi hanno dimostrato che il GSE è sicuro e privo di tossicità anche a dosaggi che superano di gran lunga la dose raccomandata.

Uno studio tossicologico accurato eseguito dal Northview Pacific Laboratory (luglio 1995) riferiva che il GSE appare sicuro a livelli "che superano i 5.000 mg per kg di peso corporeo". Perciò, una persona che pesa 60 kg sarebbe teoricamente al sicuro con una dose di 300.000 mg al giorno, una dose irragionevolmente smisurata in quanto il consumo tipico corrisponde a meno di 1.000 mg al giorno.

4. Impatto negativo minimo sui batteri benefici

Mentre dosi massicce di GSE facilmente compromettono la flora benefica, come il Lactobacillus e il Bifidobacterium che risiedono nei tratti digestivo e urogenitale, le dosi comunemente consigliate di GSE non sembrano avere questo effetto. Il GSE può effettivamente favorire la crescita dei batteri benefici inibendo i microbi patogeni che entrano in competizione con la flora benefica.

5. Costante ricerca

Oltre ottanta laboratori scientifici hanno eseguito centinaia di studi sull'efficacia del GSE (si veda elenco dei laboratori alla fine del capitolo). Questi studi confermano generalmente l'ampio spettro di attività del GSE quando viene assunto nei dosaggi consigliati.

Tuttavia, è evidente che le ricerche riguardanti i suoi impieghi clinici e la sicurezza andranno portate avanti.

6. Derivazione da fonti naturali

Il GSE viene ricavato da sostanze vegetali naturali, fattore questo che viene considerato un vantaggio dai professionisti di medicina olistica rispetto alle tecniche di produzione complessa utilizzate per ricavare gli antibiotici dal petrolio e dal catrame di carbon fossile. È tuttavia vero che alcuni antibiotici chimici sono ricavati dalla natura - ad esempio, la penicillina dalla muffa del pane.

7. Ipoallergenicità

Per numerosi anni la causa principale di morte conseguente alla prescrizione di farmaci è stata lo shock anafilattico (reazione grave che conduce ad un collasso circolatorio) causato dalla penicillina e dagli antibiotici derivati dalla penicillina. Reazioni allergiche ad altri antibiotici, per quanto meno gravi, sono così comuni che molti pazienti devono moderare o passare ad una differente famiglia di antibiotici.

Il GSE, anche se assunto su base regolare, raramente produce una significativa reazione allergica. Tuttavia, poiché Il GSE è piuttosto acido, può irritare uno stomaco già sottoposto a condizioni di stress o le pareti intestinali.

8. Biodegradabilità

Proprio come dobbiamo rispettare l'ordine naturale delle condizioni del nostro fisico, allo stesso modo dobbiamo essere responsabili per l'ecosistema della Terra. Questo è vero in special modo quando gli antibiotici vengono utilizzati a scopo commerciale.

Poiché il mondo commerciale sta scoprendo modi nuovi e ingegnosi di impiegare il GSE, è particolarmente importante che questo nuovo approccio non sconvolga ulteriormente il delicato equilibrio della natura che troppo spesso diamo per scontato.

È quindi confortante sapere che il 31 agosto 1994 la Bio Research Laboratories di Redmond, Washington, ha confermato la biodegradabilità del GSE. In questo rinomato impianto farmaceutico, l'estratto è stato testato in condizioni che impiegavano "metodi standard di test per la determinazione del potenziale di biodegradazione anaerobica delle sostanze organiche." Si è giunti alla conclusione che, a causa della sua struttura organica, "il GSE non sembra porre alcuna minaccia per l'ambiente."

9. Compatibilità con altri rimedi naturali

La medicina erboristica cinese, una tradizione che abbraccia cinquemila anni, ha dimostrato che le combinazioni di erbe sono sovente più benefiche dei singoli rimedi di erbe.

I vantaggi degli effetti sinergici del GSE sono comprovati dal fatto che ora sono disponibili oltre settantacinque differenti formule di combinazioni erboristiche contenenti il GSE. Inoltre, il potere antimicrobico del GSE lo rende un eccellente conservante che consente alle erbe cui è associato di mantenere la loro efficacia.

10. Affidabilità

Un tipico trattamento a base di GSE costa tra le mille e le milleseicento lire al giorno - estremamente economico rispetto agli antibiotici. Il GSE è derivato da una fonte poco costosa - i semi e la polpa del pompelmo che, fino ad epoca recente, venivano scartati. Inoltre, per il suo alto livello di efficacia, ne è richiesta solo una piccola quantità.

Elenco parziale di laboratori che hanno testato il GSE dal 1974

  • ABCResearch, Gamesville, Florida
  • AbcomChemie Co., Seul, Corea
  • Alpha Chemical and Biomedical Laboratories, Petaluma, California
  • AquaLandis Inc., Canada
  • Analytical Chemical Services Inc., Columbia, Maryland
  • Association of Consulting Chemists and Chemical Engineers Bioassay Systems Corp., Woburn, Massachussets
  • BiO-Research Laboratories, Redmond, Washington
  • Brigham Young University, Provo, Utah
  • British Columbia Research Corp., Vancouver, B.C., Canada
  • Coopemontecillos Division Pesca, San ]osé, Costa Rica
  • Daiwa Kasei Chemical, Tokyo, ]apan
  • Department of Health and Human Services, FDA, Washington, D.C.
  • Department of Food Technology Cycongsang National University, Chinju, Corea
Le Incredibili Proprietà Terapeutiche dei Semi di Pompelmo

Le Incredibili Proprietà Terapeutiche dei Semi di Pompelmo

Un manualetto pratico e completo sugli usi che si possono fare dell’estratto di semi di pompelmo e sulle sue straordinarie proprietà curative: infezioni da candida, acne, verruche, mal di gola, parassiti, diarrea, nausee, herpes, sinusiti e molte altre patologie si possono curare con questa sostanza naturale estratta dai semi di pompelmo.

Allan Sachs descrive nel dettaglio una delle più recenti scoperte nel campo delle medicine naturali, la cui validità è stata confermata da eminenti scienziati e ricercatori nel corso di numerosi test di laboratorio.

Acquista ora

 

Allan SachsTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Il dottor ALLAN SACHS ha iniziato la propria carriera nel settore medico come ricercatore al New York's Downstate Medical Center, nel 1968.
Dopo essersi reso conto che le teorie mediche dominanti non erano a suo parere sufficienti per comprendere appieno malattie e possibili cure, ha intrapreso lo studio delle scienze chiropratiche presso il New York Chiropratic College, dove ha conseguito un dottorato nel 1978.
Grazie al suo esclusivo approccio, che combina la chiropratica, la scienza nutrizionale erboristica e tecniche innovative per il trattamento del sistema immunitario, il dott. Sachs è diventato un pioniere della salute olistica.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!