Torna su ▲

Fuori Expo Veg - 2015

Fuori Expo Veg - 2015

Macrolibrarsi aderisce al programma umanitario "Fuori Expo Veg. Cibo per la pace tra gli umani e gli animali"

- Che cos'è Fuori Expo Veg?
- Perché non mangiare la carne?
- Chi parteciperà a Fuori Expo Veg?
- Come partecipa Macrolibrarsi?
- Come puoi partecipare tu?

 

Che cos'è Fuori Expo Veg?

"L'Expo celebrerà il grande spreco in tempo di crisi nel supermercato del futuro.
Le multinazionali del cibo esporranno i loro alimenti sempre più tecnologici, i nutrizionisti festeggeranno il loro storico fallimento per la prevenzione dell'obesità, gli economisti agrari la mancanza di progetti per contrastare la fame nel mondo, la scienza ci spiegherà come l'unica speranza per l'umanità siano i semi geneticamente modificati e nei padiglioni sarà difficile trovare qualcosa da mangiare che non sia tossico"

Dott. Franco Berrino

Per questi motivi a Milano, durante il periodo della EXPO (maggio-ottobre 2015), per 33 sabati, la Libera Condivisione Onlus e City Angels Onlus, distribuiranno gratuitamente cibo vegetariano e biologico ai senzatetto, purtroppo in continuo aumento nel nostro Paese.

Questo evento è contemporaneamente un programma ecologico, umanitario ed etico.
Gli obiettivi sono molteplici:

  • offrire direttamente un cibo di buona qualità, anche a chi è povero
  • offrire consigli pratici, per vivere meglio la nostra esperienza umana sul pianeta terra. Sempre più persone soffrono, si ammalano e muoiono prematuramente perché non sanno più nutrirsi in modo naturale e salutare.
  • sensibilizzare la gente sul cibo che rispetta l'ambiente: gli allevamenti industriali sono una delle maggiori sorgenti di inquinamento a livello mondiale. Un'alimentazione vegetale è una necessità ecologica
  • sensibilizzare la gente sul cibo che rispetta gli animali: la pacifica coesistenza tra umani e animali è una grande ricchezza etica.

La difficoltà o l’impossibilità di compiere alcuni gesti abituali della vita di ogni giorno si ripercuote sull’equilibrio di chi è costretto a vivere in strada; cambiarsi d’abito, lavarsi, procurarsi del cibo dignitoso diventano un grande problema. Alcuni soccombono in questa corsa a ostacoli e si lasciano andare. Più è forte l’isolamento più si perde la motivazione a curare la propria persona: questo non toglie che resti il gusto o il desiderio di farlo.

Dietro a queste persone apparentemente abbrutite, non curanti di abitudini per noi irrinunciabili, traspare una realtà di dignità umiliate, di desideri inespressi e speranze disattese.

L’idea di portare cibo vegetariano ai senzatetto nasce da una grave mancanza che sempre più dilaga tristemente del nostro Paese: la mancanza della cultura del rispetto. La dignità umana è un valore universale che va oltre ogni status sociale. Questa iniziativa sottolinea come l’attenzione verso il cibo sano può essere riservata anche nei confronti dei più bisognosi. Molta gente soffre, si ammala e muore prematuramente perché non sa nutrirsi in modo naturale e salutare. “Fuori Expo Veg” oltre che offrire direttamente a chi è povero un cibo di buona qualità, propone anche consigli pratici per vivere più degnamente la nostra esperienza umana sul pianeta Terra.

Perché non mangiare la carne?

Gli allevamenti industriali, oltre che essere spaventosi e disumani centri di crudeltà inutile, sono una delle maggiori sorgenti di inquinamento a livello planetario.

Fonti di miseria e di sofferenza per l’umanità intera sono le crudeltà e le sofferenze con cui affliggiamo la vita degli animali. La nostra mentalità non ci permette di pensare veramente a queste sofferenze; non ci permette di reagire alle atroci agonie degli animali di grossa mole che vengono stipati in spazi insufficienti, tormentati dalla sete, dallo sfinimento nelle stazioni in interminabili attese nei carri bestiame piombati; come non ci fa reagire abbastanza alla vivisezione, alle corride, e a tutti gli altri modi con cui l’uomo, unico vero essere feroce del creato, fa soffrire gli animali, e quegli esseri umani che egli considera inferiori o nemici.

Quando l’uomo acquista il senso di responsabilità diventa vegetariano, non soltanto perché riconosce che il mangiare carne può diventare nocivo alla salute, ma soprattutto perché non vuole rendersi responsabile della sofferenza e della morte di altre creature.

Chi parteciperà a Fuori Expo Veg?

All'iniziativa parteciperanno numerosi chef stellati:

  • Michele Riefoli esperto di Nutrizione a base vegetale e promotore del sistema Veganic (Alimentazione Naturale Integrale Consapevole a base vegetale). Ha pubblicato il libro Mangiar Sano e Naturale con Alimenti Vegetali e Integrali.
  • Filippo La Mantia apprezzato chef siciliano, è famoso al grande pubblico per la partecipazione al programma televisivo "The Chef". E' molto apprezzato per la sua forte indipendenza: ragiona con la sua testa, ha bandito dalla sua cucina aglio e cipolla, usa poco sale.
  • Rudi Condoluci uno dei pionieri dell'alimentazione macrobiotica e vegana in Italia, fondatore del marchio Mens@ Sana: una catena di ristoranti e catering vegani!
  • Daniel Canzian giovanissimo e apprezzato allievo di Gualtiero Marchesi, il Guru ddell'alta cucina Italiana. Sostiene che in cucina nulla si deve nascondere, anzi tutto va condiviso.
  • Pietro Giarola (Prabhu das) giovane chef italiano offrirà le sue competenze di cucina indiana.
  • Elena D'Alto grande comunicatrice di una cucina naturale e vegetariana, golosa e colorata

Come partecipa Macrolibrarsi?

Macrolibrarsi parteciperà a quest'iniziativa:

  • donando subito 5.000 € iniziali in prodotti alimentari
  • devolvendo una parte degli incassi del reparto alimenti ogni 3 mesi, sempre sotto forma di prodotti alimentari

Come puoi partecipare tu?

Puoi partecipare anche tu a questa iniziativa!

Dal 12 marzo fino al 31 ottobre contribuisci a questa iniziativa acquistando un qualsiasi prodotto alimentare su Macrolibrarsi.it! Parte dell'incasso verrà devoluto ai senzatetto di Milano.

Vai agli ALIMENTI NATURALI  Vai alle BEVANDE NATURALI 

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI