Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Estratto dal libro “Vaccini e bambini: la prova...

Leggi un’anteprima del libro “Vaccini e bambini: la prova del danno”

Estratto dal libro “Vaccini e bambini: la prova del danno”

Safe minds

Sarà una giornata caldissima» sbuffò Lyn mentre si avviava per una passeggiata nell’afosa mattina sulle strade ancora addormentate del Campidoglio, con il sole nascente che già ardeva nella foschia tipica di quella zona. Era l’11 luglio 2000 e mancava ancora qualche ora alla comparsa, nelle stanze del potere, dei turisti estivi e degli operatori del Congresso. Lyn aveva trovato un momento per fare mente locale su ciò che l’attendeva quel giorno: un’altra audizione davanti alla commissione per le riforme di governo presieduta da Dan Burton e questa volta la Mamma Mercurio era in lista per testimoniare. Era tornata verso il suo hotel, una sorta di “boutique” di B&B all’ombra del Campidoglio, dove aveva preso una camera con Liz Birt che veniva da Chicago. Fecero colazione con caffè e croissant su graziosi divanetti nei pressi dell’atrio mentre Lyn provava nervosamente a immaginare come sarebbe andata l’audizione. «Ci sono dei pezzi grossi per la controparte» disse.

«Lo so – disse Liz, con l’espressione decisa e pronta per la battaglia – la FDA, i CDC, i NIH. Tutti pronti a sostenere che la nostra teoria è una fandonia». «Spero solo di essere pronta per questi attacchi» disse Lyn. «Noi siamo pronte, Lyn. Ci siamo preparate per mesi, abbiamo la scienza dalla nostra».

«Eppure tenteranno di farci passare per un manipolo di madri isteriche. Mentre invece penso che sappiamo più noi di loro». «Può essere, – confermò Liz – noi sappiamo di più». Le due donne uscirono nella caldissima mattina e attraversarono il prato orientale del Campidoglio fino al Rayburn Building. Sallie e Albert erano già là a godersi il fresco dell’aria condizionata nella piccola anticamera riservata ai testimoni e allo staff. Beth Clay stava parlando con lo staff della commissione quando Lyn e Liz entrarono. L’audizione sarebbe stata suddivisa in due parti. I genitori, che erano là per presentare i casi connessi al mercurio, avrebbero parlato nelle due ore prima del pranzo. Il gruppo di esperti governativi di vaccini avrebbe quindi testimoniato nelle due ore successive al pranzo.

Oltre alle tre Mamme Mercurio e ad Albert Enayati, altre due mamme erano arrivate a Washington per testimoniare. Sharon Hunninston, un medico della Virginia, era una nota esperta di vaccini ed ex dipendente dei CDC. C’era anche Stephanie Cave, un medico di Baton Rouge, conosciuta per avere ottenuto successi significativi con la terapia chelante su bimbi affetti da ASD. Lyn ammirava il linguaggio fluente e la forte determinazione della Cave, che con la sua costituzione alta e squadrata, i corti capelli raccolti e l’accento del Sud aveva un aspetto davvero imponente.

Le porte si aprirono rumorosamente e lo staff fece entrare i genitori nella cavernosa stanza delle audizioni rivestita di pannelli di legno, le cui grandi finestre erano decorate con griglie di bronzo art decò. Fuori si vedeva l’Indipendent Avenue e più in là i giardini del Campidoglio. Alcuni operatori vi stavano passeggiando, ma non c’erano giornalisti. I genitori presero posto sulle loro sedie. Liz diede di gomito a Lyn, facendole cenno di guardare in fondo alla stanza, dove tre uomini in completo nero sorvegliavano la folla. Uno di loro stava parlando a un cellulare.

«È la sicurezza? – chiese Lyn ad alta voce – servizi segreti?».

Beth, che era seduta lì vicino, aveva una teoria più sinistra. «Gente delle case farmaceutiche – disse – sono qui per fare rapporto al quartier generale su ogni cosa verrà detta qui oggi». Lyn si girò e fisso a lungo quegli uomini. Cercò di incontrare i loro sguardi, ma quelli guardavano solo il soffitto o fuori dalla finestra nella languida canicola.

I membri della commissione entrarono nella sala e presero posto sul palco sopraelevato.

Intanto la stanza si era riempita di vagonate di turisti, che sfilavano per vedere il loro governo in azione. Lyn era in un certo senso snervata da quell’inattesa folla di famiglie in bermuda.

GERMOGLI

Vaccini e Bambini

Negli anni ’90 i casi di autismo registrati tra i bambini americani hanno avuto un’impennata, passando da 1 ogni 10.000 nel 1987 alla scioccante incidenza, oggi, di 1 ogni 100. Questo trend coincide con l’introduzione nel programma vaccinale nazionale di numerosi nuovi vaccini, somministrati contemporaneamente e quasi subito dopo la nascita o nei primi mesi di vita. In molte di queste dosi è presente un eccipiente poco conosciuto chiamato thimerosal, che contiene una certa quantità di mercurio e di alluminio.

Vaccini e Bambini studia e approfondisce questa preoccupante situazione, che ha indotto molti genitori, medici, pubblici ufficiali ed educatori a parlare di una vera e propria epidemia‚ e dei bambini che ne sono colpiti.

Seguendo le vicende di diverse famiglie, David Kirby racconta la loro battaglia per capire come e perché i loro figli, nati sani, sono scivolati nel silenzio e si sono perduti in disturbi di comportamento che spesso provocano anche patologie fisiche. Allarmate dalla quantità di mercurio presente nei vaccini, queste famiglie hanno cercato risposte, senza trovarle, dai loro medici, dalla scienza, dalle case farmaceutiche, rivolgendosi infine ai Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) e alla Food and Drug Administration (FDA). Scavando in profondità, hanno trovato anche importanti alleati all’interno del Congresso e in quel piccolo gruppo di medici e ricercatori che crede che l’aumento dell’autismo e di altre patologie sia correlato ai livelli tossici di mercurio che si sono accumulati nell’organismo di alcuni bambini.

Vai al Libro >

 

David KirbyTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

David Kirby è stato collaboratore del New York Times per otto anni, occupandosi, tra le altre cose, di scienza e salute. Vive a Brooklin, New York.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Vaccini e Bambini - La Prova Evidente del Danno - Libro

Gli effetti dei metalli pesanti sulla salute dei più piccoli

David Kirby

Nuova ristampa
€ 9,78 € 11,50 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Dicembre 2006 - Critica e denuncia al sistema sanitario

Negli anni ’90 i casi di autismo registrati tra i bambini americani hanno avuto un’impennata, passando da 1 ogni 10.000 nel 1987 alla scioccante incidenza, oggi, di 1 ogni 100. Questo trend coincide con l’introduzione... scheda dettagliata