Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Estratto dal libro "Memorie di Emozioni" di Rosy...

Estratto dal libro "Memorie di Emozioni" di Rosy Frojo

Ho deciso di scrivere questo libro per portare a molte persone il grande dono della comprensione della vita che mi è stato dato.

Non sono una letterata,
tantomeno una maestra spirituale,
nemmeno una filosofa.

Sono semplicemente una persona che ha vissuto, per un certo periodo della vita, condizionata dalle emozioni negative e dalle paure.

Nonostante ciò, la mia anima mi ha condotto, attraverso varie fatiche, a intraprendere il cammino che avevo concordato con l’Eterno, prima di incarnarmi.

La vita è fatta di molti momenti, positivi e negativi, che ci accompagnano a ogni istante.

Molti di noi soccombono sotto il peso della vita, altri si scuotono, altri ancora si rassegnano o si ribellano; alcuni, pur vivendo, non sono altro che spettatori del loro vissuto, ma molti affrontano la loro esistenza con coraggio e portano a termine i compiti che si erano prefissi.

Io, nonostante le mille difficoltà incontrate, anche se per un certo periodo ne sono rimasta condizionata, non mi sono mai lasciata schiacciare e le ho superate, entrando profondamente in me stessa e analizzando ciò che mi stava succedendo. In questo modo, sono giunta a comprendere i meccanismi dolorosi che, attraverso le mie emozioni, avevo creato nella mia mente.

Nel corso della mia vita, sono stata aiutata molto, non solo dalle guide spirituali e dalle bellissime anime che ho incontrato quaggiù, ma anche dalle persone che mi hanno, volontariamente o involontariamente, ferita, intralciata, osteggiata, delusa.
Spesso ho sofferto per il profondo dolore causato dall’incomprensione.

Molti altri aiuti li ho ricevuti dalle centinaia e centinaia di persone che hanno avuto fiducia in me e mi hanno permesso di condividere la loro solitudine e la loro fatica, insomma il loro malessere.

Oggi posso dire che il dolore si è trasformato in ringraziamento, perché senza quelle esperienze non avrei mai potuto affinare la mia sensibilità per capire e alleviare, entrandoci in risonanza, il dolore degli altri.

Quando, nell’astrale, prima di nascere in questa dimensione, feci la promessa di ricambiare tutto il bene che mi era stato fatto, ero consapevole di quello che avevo scelto.

Da incarnata ho dovuto sperimentare io stessa tutte le possibili sfumature del dolore, soprattutto quello emotivo, per essere di aiuto ai miei fratelli.
È stata una scuola dura, ma rifarei tutto nello stesso identico modo, poiché sono perfettamente consapevole che, solo attraverso le esperienze che ho vissuto, ho potuto accedere alle molte conoscenze che mi sono state date.

Nel corso degli anni ho capito che tutti i processi di crescita e i traumi che ci impediscono di essere quel che vogliamo essere, agiscono attraverso la mente che, immagazzinando tutte le sensazioni, le offre poi sotto forma di memoria.

Quest’ultima, legandosi essa stessa alle esperienze fatte nei momenti di crescita e di scoperta del mondo, riflette nel corpo, per somatizzazione, il ricordo fisico di quel che ci è accaduto.

Tutti i processi si fissano per mezzo della memoria ed è solo attraverso di essa che possono essere compresi, esaminati e risolti svolgendo il lavoro inverso, ossia partendo dal ricordo emotivo per comprendere i meccanismi che ci hanno fatto soffrire e che ancora ci limitano, in modo da lasciarli andare.

Tale lavoro ci libera e concorre a farci capire i limiti che esistono tra noi, individui-materia, e la nostra anima, che desidererebbe espandersi e guidarci.

Prima di cominciare a scrivere ciò che sentivo di poter donare attraverso questo libro, ho avuto molti dubbi e momenti critici in cui mi chiedevo se fossi in grado di esprimere al meglio tutti i concetti e le conoscenze acquisite in molti anni di esperienza. Poi mi sono detta che ogni essere umano ha una storia da raccontare, e condividerla è un modo per confrontarsi con altre realtà, per arricchirsi interiormente in un continuo scambio fraterno.

Ho letto molti libri che mi hanno fatto meditare e molti altri che mi hanno fatto crescere, mostrandomi spunti di approfondimento o riflessione.

Ho frequentato numerosi corsi di formazione, ma è stata la vita stessa, mettendomi nella condizione di svolgere dei compiti particolari, che mi ha dato gli strumenti necessari per raggiungere un buon equilibrio e avere la capacità di poter compenetrare, aiutare, dissolvere il malessere altrui.

Nel corso del tempo, ho capito l’importanza di ciò che avevo da donare e ho lasciato i dubbi e le perplessità per intraprendere la strada della condivisione.

Il desiderio di porgere la mia esperienza a testimonianza che la vita non finisce con la morte, ma è vita anche nella dimensione astrale, e che l’anima è la nostra parte più importante – la nostra essenza, quella che transita da una dimensione all’altra perché immortale – è stata la molla che mi ha messo nella condizione di scrivere questo libro.

Molti sono stati gli aiuti spirituali che ho ricevuto e gli incoraggiamenti dai Fratelli di Luce che mi hanno portato parole utili a convincermi nel compiere questo passo, ma non è stato comunque facile percorrere questa strada.

Spesso, macerandomi, mi chiedevo: «Potrò dare tutto ciò che è necessario? Tralascerò qualcosa d’importante? Proporrò tutte le riflessioni che servono? Sarò in grado?» e altro ancora...

Ho capito, poi, che la perfezione è solo dell’Eterno e che ciò che io potevo dare era solo un frammento piccolissimo, un attimo fuggente e infinitesimale, se paragonato alla vita e all’immensità dell’universo infinito.

Vi auguro che questa scheggia della mia esperienza, queste poche parole colme di amore e di gratitudine, possano darvi un aiuto e portarvi la capacità di comprendere che voi stessi venite dallo stesso mondo spirituale da cui provengo io.

Non c’è alcuna differenza, se non di percorso, tra voi e me, poiché tutti siamo nati, prima che nella materia, come spiriti nella dimensione astrale.

Questo libro è dedicato a tutti voi e a tutti coloro che contribuiscono a diffondere la fraternità e l’amore su tutta la Terra.

 

Rosy FrojoTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Rosy Frojo

Rosy Frojo è una pranoterapeuta sensitiva, artista e ricercatrice nel campo delle energie bioradianti e dell’equilibrio evolutivo emozionale.

Da anni si occupa di spiritualità e di pratiche energetiche olistiche.

È una ricercatrice dello spirito e delle origini divine dell’uomo.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI