Torna su ▲

Estratto da "Il Linguaggio Segreto del Corpo"...

Leggi un estratto dal libro di Inna Segal "Il Linguaggio Segreto del Corpo"

Estratto da "Il Linguaggio Segreto del Corpo" libro di Inna Segal

Il linguaggio segreto del corpo è esattamente ciò che recita il sottotitolo: una guida essenziale.

Probabilmente ti chiederai: "Ma perché mi serve una guida, e verso cosa sarò guidato?". La mia risposta è che questo libro può guidarti verso la vita che avresti dovuto vivere davvero, e che la maggior parte di noi non vive.

Ogni lunedì mattina aumentano suicidi, malori, malattie, attacchi di cuore. Io credo che i nostri corpi stiano cercando in tutti i modi di dirci qualcosa sulle ripercussioni che il nostro stile di vita, il nostro lavoro, le nostre relazioni e i nostri atteggiamenti hanno sul fisico e la salute.

Se non prestiamo attenzione alle emozioni e ai messaggi che i nostri corpi ci inviano, essi penseranno che la vita non ci piace, e cercheranno di tirarcene fuori il più in fretta possibile. Penso sia questo il messaggio del libro: smetti di vivere una vita che non è la tua e che ti è stata imposta da altri ed elimina ciò che ti sta uccidendo, invece di eliminare te stesso. Perciò, dando ascolto ai messaggi dal tuo corpo, ti salverai la vita.

Il linguaggio segreto del corpo è un libro pratico, pensato per te e per il tuo tempo. Continua a leggere, lasciati guidare a una vita nuova con parole che puoi comprendere e azioni che sei in grado di mettere in atto; rinasci e ritrova la piena salute del tuo fisico, lasciando che sia lui a guidare te al risanamento della tua vita.

Una vita sana porta con sé molti benefici, tra cui, per esempio, guarire da una malattia. Proprio come batteri, virus e piante mutano la propria composizione genetica per resistere ad antibiotici, vaccini e cambiamenti climatici, anche noi siamo in grado di generare una guarigione interiore. È molto più difficile per noi perché la nostra vita è parecchio più complicata, ma se ascoltiamo i messaggi delle nostre cellule intelligenti e creiamo un ambiente interiore che alimenta la vita, la guarigione autoindotta può diventare un fenomeno più frequente.

Ma per prima cosa, devi voler prestare davvero attenzione al tuo corpo e alle tue sensazioni e non vivere esclusivamente nella tua testa e nei tuoi pensieri. Distrazioni e farmaci non sono la risposta appropriata a ciò che senti.

Come disse una volta un avvocato in un periodo di crisi (e l'avvocatura può essere una malattia seria): "Giunsi a una conclusione che era assolutamente ragionevole, totalmente logica e completamente sbagliata perché, imparando a pensare, avevo quasi dimenticato come provare emozioni."

Il motivo per cui tanti hanno difficoltà ad ascoltare le proprie emozioni è che sono dolorose. La maggior parte delle persone cresce con delle massime secondo cui, piuttosto che vivere in un determinato modo, è meglio morire. Questi individui hanno bisogno di abbandonare il passato doloroso e superare i messaggi negativi ricevuti da varie figure autoritarie quali genitori, insegnanti, preti, dottori e altri.

L'effetto delle parole sui bambini fino ai sei anni è ipnotico e molto difficile da superare quando, crescendo, iniziano a sentirne gli effetti su corpo e salute. Spesso il risultato dei danni al loro sistema nervoso è la ricerca di emozioni più piacevoli, ricerca che li conduce a comportamenti violenti e a una varietà di dipendenze. Il linguaggio del corpo non deve restare segreto. Non vogliamo che aprendo gli occhi sulla vita diventi "forte nei punti spezzati" come conseguenza di un grave disastro. Vorremmo che imparassi dal tuo corpo come sopravvivere ed essere abbastanza forte da resistere alla potenza della natura, e allo stesso tempo flessibile quanto basta per piegarti quando le circostanze lo richiedono. Riconoscendo il significato dei tuoi sintomi, puoi farti guidare alla guarigione.

Il dolore è necessario per proteggerci e per darci dei limiti. Non provare mai dolore sarebbe un disastro per le nostre vite e i nostri corpi. Ma quando diamo al dolore o all'afflizione un significato, la sofferenza non è più necessaria. Dolore e sofferenza sono due entità distinte.

La coscienza non è localizzata, abbiamo bisogno di entrare in sintonia con i messaggi che riceviamo. Se chi ha ricevuto un trapianto è in grado di raccontare dettagli della vita del proprio donatore, dobbiamo renderci conto che la vita è registrata in noi e nelle nostre cellule.

Come usare questo libro

Questo libro è una guida di riferimento che può aiutarti a capire come sentimenti, esperienze, energia e pensieri influenzino la salute fisica, mentale ed emotiva. Puoi usare i rimandi in modi diversi, a seconda di come preferisci procedere, concentrandoti su un disturbo o su un rimedio. Se non ti senti bene, puoi cercare il tuo disturbo, oppure la parte o il sistema del corpo che ti stanno dando problemi, per arrivare a comprendere i pensieri e le emozioni coinvolti.

Ecco alcuni metodi per accedere alle informazioni.

  • Per disturbo
    nella parte II, cerca la tua problematica nella lista in ordine alfabetico. Mentre leggi ciò che riguarda il disturbo, prendi atto delle emozioni in cui ti riconosci. Poi vai alla parte III, la sezione dedicata alle emozioni, e segui il procedimento relativo.
  • Per parte del corpo
    ogni disturbo sarà localizzato in una parte del corpo. Cercala nella parte I, e poi segui il procedimento descritto. Troverai anche informazioni sulle emozioni collegate, che puoi ulteriormente approfondire riferendoti alla parte III.
  • Per colore
    nella parte IV troverai le qualità che appartengono a colori specifici, che potrebbero aiutarti a rimettere il tuo corpo in piena salute. Scoprirai anche come colori differenti influiscano sulle tue emozioni. Abbina la guarigione con i colori ai procedimenti per la parte del corpo o per l'emozione relativa.
  • Per sistemi del corpo
    ho scoperto che rivolgersi a parti del corpo diverse ma correlate crea risultati straordinari. Se hai dubbi su quali parti del corpo creino un sistema, acquista dimestichezza con la parte V del libro. Poi lavora sulle parti del corpo connesse a quel particolare sistema, includendo la visualizzazione dei colori.

Puoi anche decidere di combinare più procedimenti, se il tuo problema riguarda diverse parti del corpo.

Per esempio, per liberarti di un raffreddore con mal di gola, leggi la voce "Raffreddore" nella parte II. Poi vai alla sezione sulle parti del corpo nella parte I e segui il procedimento per la gola, che puoi abbinare anche con quelli per i polmoni e il torace. Se trovi un collegamento con certe emozioni, puoi proseguire con l'esercizio per la liberazione emotiva. Se durante il giorno sei occupato al lavoro, puoi decidere di usare semplicemente un colore, come l'arancione. Per esempio, visualizza il colore arancione muoversi nel tuo torace o strofina le mani e immagina di tenere una sfera di luce arancione tra di loro. Posale sulla gola o sui polmoni, e inspira la luce, consentendole di rigenerare quell'area.

Ricorda che non basta leggere i procedimenti: devi praticarli molte volte per trarne reali benefici.

Il Linguaggio Segreto del Corpo

Il Linguaggio Segreto del Corpo

Tutto quello che devi sapere... per il tuo benessere

Il linguaggio segreto del tuo corpo svela i segreti per comprendere i messaggi del nostro corpo, rivelandoci le cause alla base dei sintomi e delle nostre condizioni, e offre processi di guarigione naturali.

Questo stimolante manuale scava a fondo in noi per capire lo stato di salute di ogni singola parte del nostro corpo. 

Acquista ora

 

Inna SegalTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Inna Segal

Inna Segal è guaritrice a livello internazionale, speaker professionista, autrice di best seller e personaggio televisivo. È considerata una pioniera nel campo della medicina energetica e della coscienza umana.