Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Ecodizionario: trova i detersivi naturali ed...

L'Ecodizionario agevola la consapevole comprensione degli Ingredienti descritti nelle etichette dei detergenti convenzionali e naturali

Ecodizionario: trova i detersivi naturali ed ecologici!

Qualche tempo fa vi abbiamo fornito gli strumenti per verificare il contenuto dei vostri cosmetici (dai trucchi, passando per le creme, fino a giungere a saponi e shampoo) permettendovi di effettuare scelte più consapevoli, grazie al Biodizionario.

Oggi vi vogliamo dare gli strumenti per tutelare non soltanto il vostro corpo, ma anche lo spazio dove vivete.

Ringraziamo Officina Naturae perchè nella sua costante ricerca ha realizzato, e messo a disposizione dei nostri clienti, un Ecodizionario, ossia una guida alla scelta consapevole dei detergenti per l'igiene della casa.

Le indicazioni riportate in questo eco-dizionario corrispondono alle attuali conoscenze scientifiche, quindi sono soggette a possibili future variazioni.

Dove trovare gli ingredienti di un detersivo?

In applicazione al Regolamento CE n. 648/2004 art. 11, tutti i produttori devono indicare, sulle etichette di ogni detersivo, un sito web nel quale devono essere elencati tutti gli ingredienti in ordine decrescente di peso. Molti produttori riportano tali caratteristiche anche sulla confezione dei detergenti.

Alcuni componenti dei detersivi possono essere quasi indispensabili, per ottenere un prodotto che oltre ad essere ecologico sia anche efficace, ma è comunque importante verificare quanto realmente siano indispensabili e quanto possano essere poco rispettosi della salute della persona e dell'ambiente.

Nelle etichette di alcuni detergenti, sia convenzionali che naturali, si possono trovare alcune descrizioni molto generiche che possono "nascondere" componenti diversi.

  • Addensanti Sodio cloruro, polimeri vinilici, carbopol, polietilenglicole
  • Additivi Impossibile fare degli esempi, tutto e nulla
  • Antiridepositanti Policarbossilati, CMC Carbossimetilcellulosa
  • Coloranti alimentari Non è detto che tutti siano buoni anche se alimentari 
  • Coloranti Non è detto che tutti siano buoni
  • Conservanti C'è di tutto, dalla formaldeide al fenossietanolo
  • Fragranza Profumo sintetico
  • Opacizzanti Dispersioni di polietilene, acrilati, maleati, in pratica plastica liquida 
  • Profumo Profumo sintetico 
  • Profumo a norma IFRA Profumo sintetico 
  • Regolatori di schiuma Siliconi
  • Sequestranti EDTA 
  • Stabilizzanti Impossibile fare degli esempi, tutto e nulla 
  • Viscosizzanti Vedi addensanti

Per questo motivo è importante scegliere adeguatamente i detersivi per la casa: non solo per la tutela dell'ambiente ma anche e soprattutto per la tutela della nostra salute!

Vediamo nel dettaglio alcuni degli ingredienti che si trovano nei detergenti.

L'Ecodizionario

La valutazione riportata si basa su informazioni reperite dai principali protocolli di certificazione ecologica o biologica e su dati come biodegradabilità, origine della materia prima (petrolchimica, vegetale, animale o minerale), produzione più o meno inquinante o efficacia della molecola stessa.

Questa guida non vuole essere esaustiva, ma vuole fornire alcuni semplici dati affinché ognuno di noi possa comportarsi da consumatore consapevole.

ECODIZIONARIO
Per una consapevole comprensione degli ingredienti descritti nelle etichette dei detergenti convenzionali e naturali

 DESCRIZIONE
(nome ingrediente)
FUNZIONE VALUTAZIONE ECOLOGICA
Acido citrico  Regolatore di pH, anticalcare   Ottimo
Acido cloridrico   Acidificante  Pessimo, se scaricato in forma acida
Acido fosforico   Acidificante, tampone Pessimo, eutrofizzante delle acque superficiali 
Acido lattico   Regolatore di pH, anticalcare  Ottimo
Acido ortofosforico   Acidificante, tampone  Pessimo, eutrofizzante delle acque superficiali
 Acqua ossigenata
(Perossido d'idrogeno)
 Sbiancante, igienizzante Ottimo 
 Acrylate copolymer Viscosizzante  Pessimo, scarsamente biodegradabile 
Alchil ammina di cocco quaternaria etossilata  Tensioattivo fortemente sgrassante Pessimo, scarsamente biodegradabile, molto tossica per gli organismi acquatici 
 Alchil polietossisolfato sodico  Tensioattivo anionico sintetico Medio-buono 
Alchilpoliglucoside  Tensioattivo nonionico composto da acido grasso da cocco e amido da patata o mais  Ottimo, biodegradabile 
 Alchilamidopropilbetaina Tensioattivo dolce e con buone capacità solventi e lavanti, non specificata l'origine, molto probabilmente di sintesi.   Medio
 Alchilbenzensolfato di sodio Tensioattivo anionico petrolifero, tutto sintetico   Pessimo, non è biodegradabile anaerobicamente
 Alcol etilico Conservante, solvente dei grassi  Ottimo 
Alcol etossilato  Tensioattivo nonionico  Buono, anche se la parte petrolchimica può essere dal 30% al 70% 
 Alcol etossisolfato Tensioattivo anionico   Medio-buono, anche se la parte petrolchimica può essere dal 30% al 70%
 Alcoli alcossilati Tensioattivo nonionico con una grossa quantità di derivato petrolifero  Medio-buono, spesso usati nei brillantanti, quando rimane sui piatti pericoloso per ingestione, poco biodegradabile anaerobicamente 
Alcoli grassi polietossilati   Tensioattivo nonionico Buono, anche se la parte petrolchimica può essere dal 30% al 70% 
 Antischiuma Regola lo sviluppo di schiuma, è una emulsione siliconica  Pessimo 
 APG (alchilpoliglucoside) Tensioattivo non ionico composto da acido grasso da cocco e amido da patata o mais  Ottimo, biodegradabile 
 Benzalconio cloruro Disinfettante  Pessimo, non è biodegradabile, uccide microrganismi acquatici 
Betaina  Tensioattivo dolce e con buone capacità solventi e lavanti, non specificata l'origine, molto probabilmente di sintesi. Medio 
 BHA - BHT Antiossidanti  Pessimi, sospettati di essere disturbatori endocrini 
Bicarbonato di sodio  Tampone pH, builders  Ottimo, si decompone in sostanze presenti in natura 
 Bitrex Denatonium benzoate, denaturante amarissimo  Ottima la sicurezza intrinseca, di origine sintetica 
Boric acid  Conservante, stabilizzante di enzimi  Pessimo, riconosciuto come teratogeno 
C 9 – C 11 alcol etossilato   Tensioattivo nonionico  Buona biodegradabilità, completamente di origine petrolchimica
C 12 – C 15 pareth 7  Tensioattivo nonionico  Mediocre, completamente di origine petrolchimica 
Carbonato di sodio  Alcalinizzante, builders   Ottimo, si decompone in sostanze presenti in natura
Carbopol (carbomer)  Addensante, gelificante sintetico il cui componente principale è acido acrilico.  Pessimo, scarsamente biodegradabile 
 Citrato di sodio Sequestrante la durezza dell'acqua  Buono 
CMC (Carbossimetilcellulosa)  Antiridepositante, ammorbidente di derivazione vegetale   Medio
Coccoamidopropilbetaina  Tensioattivo dolce con buone capacità solventi e lavanti, sicuramente di origine vegetale da cocco   Medio
Coccoil solfato di sodio  Tensioattivo anionico di origine vegetale   Ottimo
 Dichlorobenzyl Alcohol Conservante   Pessimo, la sostanza è limitata dalla legge.
Dietanolammide di cocco
(Cocamide DEA - MEA - TEA) 
Tensioattivo nonionico, addensante, viscosizzante, surgrassante  Pessimi, molto pericolosi, in determinate condizioni possono liberare nitrosammine
(cancerogene) 
Dimethicone   Regola lo sviluppo di schiuma, totalmente di sintesi Pessimo 
EDTA (Trisodium, Disodium o Tetrasodium)
Acido Etilendiammino tetracetico 
Sequestrante dei metalli   Pessimo
Enzimi  Servono a depolimerizzare lo sporco vecchio   Biodegradabilissimi, sono ottenuti con biotecnologie
Esterquat di origine vegetale  Ammorbidente, condizionante   Buono, biodegradabile
Formaldeide  Conservante, tossico  Pessimo, sostanza classificata CMR
Fosfonati Sequestranti, stabilizzanti Buono, sono fotodegradabili
Glycereth-7 cocoate Tensioattivo nonionico Medio, una parte della molecola è di origine petrolchimica
Isopropanolo Alcool sintetico Buono
Lauramidopropilbetaina Tensioattivo dolce e con buone capacità solventi e lavanti Medio
Laureth-7 Tensioattivo nonionico Medio, anche se la parte petrolchimica arriva al 70%
Lauril etere solfato di sodio (SLES) Tensioattivo anionico di origine vegetale con una parte petrolchimica Medio buono, anche se la parte petrolchimica può essere dal 30% al 70%
Lauril solfato Tensioattivo anionico di origine vegetale Ottimo
Magnesio solfato Addensante, stabilizzante Buono
Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone Conservanti Allergizzante, il suo impiego è strettamente limitato in quantità proprio per il suo potere sensibilizzante
Parabeni Conservanti di grado farmaceutico Media, sospettati di essere disturbatori endocrini
Perborato di sodio Sbiancante a base di ossigeno Pessimo, il boro è eutrofizzante, il perborato è riconosciuto come teratogeno
Percarbonato di sodio Sbiancante a base di ossigeno Ottimo, si decompone in sostanze presenti in natura
Perossido d'idrogeno
(acqua ossigenata)
Sbiancante, igienizzante Ottimo, si decompone in sostanze presenti in natura
Poliacrilati Antiridepositanti Mediocre
Policarbossilati Antiridepositanti Mediocre
Polietilenglicole (PEG) Addensante, totalmente sintetico Mediocre
Sapone Tensioattivo anionico, abbatte la schiuma. L'olio o il grasso di origine non è specificato Ottimo
Sapone : Cocoato di Sodio
(Sodium Cocoate)
Tensioattivo anionico, abbatte la schiuma. L'olio di partenza è di origine vegetale Ottimo
Sapone sodico Tensioattivo anionico, abbatte la schiuma. L'olio o il grasso di origine non è specificato Ottimo
Sapone: Sodium Tallowate Tensioattivo anionico, abbatte la schiuma. Il grasso di partenza è di origine animale Ottimo
Saponi: Cocoato di Potassio
(Potassium Cocoate)
Tensioattivo anionico, abbatte la schiuma. L'olio di partenza è vegetale Ottimo
Sbiancanti ottici Triazinici o Bisfenolici, cambiano la lunghezza d'onda dei raggi UV e li trasformano in visibili fornendo il bianco che più bianco non si può. Pessimi, scarsamente biodegradabili ed allergizzanti
Silicato alcalino di sodio Alcalinizzante, corrosivo Mediocre
Silicato di sodio Alcalinizzante, corrosivo Mediocre
Silicato lamellare Sequestrante solubile non corrosivo Buono
Siliconi Regolatori di schiuma, totalmente di sintesi Pessimo
Sodio citrato tribasico Sequestrante la durezza dell'acqua Buono
Sodio cloruro Addensante, è il normale sale da cucina Ottimo
Sodio lauril etere solfato Tensioattivo anionico di origine vegetale con una parte petrolchimica Medio – buono, anche se la parte petrolchimica può essere dal 30% al 70%
Sodio metasilicato Alcalinizzante Medio
Sodio solfato anidro Riempitivo inerte Buono
Sodium coceth sulfate Tensioattivo anionico di origine vegetale con una parte petrolchimica Medio – buono, anche se la parte petrolchimica è circa il 30%
Sodium C12 C15 pareth sulfate Tensioattivo anionico Mediocre, completamente di origine petrolchimica
Sodium Hydroxymethylglicinate Conservante Pessimo, cessore di formaldeide (sostanza CMR)
Sodium Iminodisuccinate Sequestrante Medio - buono
Solfato di sodio Riempitivo inerte Buono
Sodium styrene/acrylates copolymer Viscosizzante Pessimo, scarsamente biodegradabile
Tetra acetiletilendiammina (TAED) Abbassa la temperatura di decomposizione degli sbiancanti a base di ossigeno Mediocre
TKKP (Tetra potassio pirofosfato) Sequestrante della durezza dell'acqua Pessimo, eutrofizzante delle acque superficiali
Zeolite A Sequestrante della durezza dell'acqua, insolubile. Pessimo, non si scioglie e rimane nei fondali dei laghi, mari, fiumi.
2-Bromo-2-Nitropropane-1,3-Diol Conservante Pessimo, cessore di formaldeide (sostanza CMR)

Tensioattivi

I Tensioattivi sono sostanze che hanno la proprietà di abbassare la tensione superficiale permettendo la miscelazione o la solubilizzazione di sostanze che di per sé sarebbero incompatibili (ad esempio olio ed acqua).

Essi hanno quindi proprietà emulsionanti, schiumogene, detergenti e solubilizzanti.

Essi si dividono in varie classi:

  • Tensioattivi anfoteri alchilamidopropilbetaina, coccoamidopropilbetaina, betaina, lauramidopropilbetaina
  • Tensioattivi anionici coccoil solfato di sodio, alchilbenzensolfonato sodico, alchil polietossisolfato sodico, alchilbenzensolfato di sodio, alchilbenzensolfonatosodico, alcol etossisolfato, cocoil solfato di sodio, coccoato di potassio,  coccoato di sodio, lauril etere solfato di sodio, lauril solfato di sodio, sapone, sapone sodico, sodium C12 C15 pareth sulfate, sodium coceth sulfate, sodium lauril etere solfato, sodium tallowate
  • Tensioattivi cationici estere quaternizzato, esterquat di origine vegetale, alchilammina di cocco quaternaria etossilata
  • Tensioattivi non ionici alchil poliglucoside, alcol etossilato, alcoli grassi polietossilati, alcoli alcossilati, C9-C11 alcol etossilato

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!