Torna su ▲

Domande frequenti sulla Dieta Vegan tratte dal...

Scopri le domande più frequenti che le persone si pongono sulla dieta vegan. Le risposte sono contenute all'interno del libretto allegato al documentario in DVD Fermare e Guarire il Diabete senza Farmaci e Insulina. Un documentario incredibile che sfata il mito che non sia possibile curare il diabete!

Domande frequenti sulla Dieta Vegan tratte dal documentario Fermare e Guarire il Diabete

DOMANDE FREQUENTI

Mi sono sempre chiesto se nel tagliare o sradicare i vegetali, questi "esseri" potessero provare una sofferenza.

Risposta: Alcune ricerche hanno messo in evidenza che anche le piante potrebbero provare qualcosa di simile al dolore, ma, sul piano scientifico, niente ancora lo conferma. Sorge così la necessità di scegliere, tra i due, il male minore, dato il fatto che, al contrario, siamo scientificamente certi del dolore che provano gli animali, dotati di un sistema nervoso centrale molto simile (soprattutto in alcune specie) al nostro. Tuttavia, anche considerando l'ipotesi che i vegetali soffrano, voglio sottolineare, sempre nell'ottica del male minore, che per produrre un'unità di proteina carnea sono necessarie di media dieci unità di proteine vegetali. Mangiando solo vegetali, quindi, si causa per questi ultimi una sofferenza dieci volte minore che mangiando carne. Secondo molte scuole di pensiero i vegetali "rispondono agli eventi esterni", hanno la sensibilità come una cartina tornasole, ma sono sprovvisti di possibilità di avere risposte emotive come il dolore o percezione del dolore.

Vegan e crudisti: dove ne se ne trovano di più nel mondo?

Risposta: Pur mancando statistiche specifiche, se la loro crescita segue comunque quella dei vegetariani si può pensare che il Paese con il più alto numero di vegan al mondo sia l'India, dove si stima che i vegetariani complessivi siano il 15-20 % dei 997,5 milioni di abitanti (quindi circa 150 milioni). (Non vi è relazione tra vegani e crudisti, se non in casi particolari - G. Cocca).

Perché una scelta così apparentemente difficile come essere crudisti?

Risposta: L'uomo ha cotto il suo cibo per migliaia di anni. Tuttavia, l'uomo è sulla Terra da molto più tempo, ed è biologicamente e fisiologicamente "programmato" per mangiare senza l'uso del fuoco, come tutti gli altri animali. Se
facciamo attenzione, possiamo vedere che le regole della natura sono sempre le più sagge: nessun altro animale sul pianeta cuoce il proprio cibo, e nessun altro animale eccetto gli esseri umani (e gli animali che abbiamo addomesticato!)
soffre di tanti problemi e malattie come noi. Il calore modifica la struttura molecolare del cibo, rendendo i nutrienti meno utilizzabili. Gli alimenti cotti e denaturati, specialmente quelli industriali, sono meno digeribili del cibo crudo. Tutto quello che consumiamo e che non può essere digerito o immagazzinato, deve essere eliminato come materiale di rifiuto. Assumere costantemente alimenti denaturati produce talmente tante scorie che gli organi di eliminazione non riescono a compiere il loro lavoro adeguatamente, col risultato che questi prodotti di rifiuto devono essere immagazzinati da qualche parte. Questo processo di accumulazione provoca un generale stato di intossicazione dell'organismo, e conseguentemente genera la malattia. Il giusto cibo non denaturato ci fornisce tutti i nutrienti necessari, come accade per tutte le altre specie viventi.

Quali caratteristiche devono avere le ricette crudiste?

Risposta: Le ricette di cucina che si definiscono vegane o crudiste non contengono ingredienti di origine animale. Niente carne, niente pesce, niente latte e latticini, niente uova. Ma non devono contenere nemmeno miele, strutto, gelatine o qualsiasi altro alimento di derivazione animale. Solo prodotti vegetali, quindi. Vegano e crudismo non sono sinonimi... Vegano è il comportamento alimentare di chi oltre ad aver tolto dal proprio modello alimentare i prodotti
che comportano "morte e sofferenza in animali" ha tolto anche i cosiddetti alimenti derivati da animali: "latte e formaggi", uova e miele. Si può essere vegan anche senza mangiare un'insalata o un frutto. È una scelta etica. (G.
Cocca)

Che cosa posso usare in cucina per tagliare frutta e verdura?

Risposta: Gli elettrodomestici che servono per poter variare l'alimentazione crudista sono molti: la centrifuga, il frullatore, l'essiccatore, l'affetta verdure, coltelli di vario tipo, spremiagrumi, il minipimer, il classico robot da cucina tuttofare.

Ho notato che avere una vita sociale ed essere crudisti a volte è un po' faticoso, i vostri amici e familiari vi appoggiano in questa scelta radicale e contro corrente?

Risposta: In questa esperienza, vi capiterà di vedere che le persone attorno a voi che si curano davvero della propria salute, non sono molte. C'è grande disinformazione su ciò che sia sano mangiare, ancora oggi. Ma chi ha provato sulla propria pelle la dieta crudista, difficilmente la abbandona, anche se si possono sperimentare delle ricadute. Le persone non si avvicinano in genere, per gravi malattie. Specialmente in Italia la scelta è dettata dal desiderio di aumentare il livello di salute e un aumento di energie e per mantenersi "giovani".

 

Alex OrtnerTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Alex Ortner, produttore esecutivo del film, ha vinto il premio d’argento al “Festival cinematografico della vita consapevole”, un riconoscimento che dimostra l’enorme potere di cambiamento e la forza di guarigione promossa e ottenuta grazie al cibo crudo.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Fermare e Guarire il Diabete - Crudo & Semplice - DVD

Senza farmaci e insulina

Alex Ortner

(21)
€ 12,67 € 14,90 (-15%)
Disponibilità: Immediata

DVD - Macrovideo - Ottobre 2012 - Dieta e alimentazione

FERMARE E GUARIRE IL DIABETE SENZA FARMACI E INSULINA  Un esperimento unico al mondo per guarire il diabete: una malattia sempre più diffusa, anche tra i bambini, a causa di scorrette abitudini alimentari.  con una... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I VIDEO PIU' VENDUTI

 

SPECIALI