Torna su ▲

Come migliorare la salute di unghie e capelli

Scopri le vitamine, le proteine e i minerali che contribuiscono a rendere le unghie e i capelli più sani e forti e come puoi integrarli nella tua alimentazione

Come migliorare la salute di unghie e capelli

I capelli, le unghie e anche la pelle sono lo specchio della nostra salute. Quando siano stanchi, stressati oppure abbiamo delle carenze alimentari, loro ci avvisano perdendo corpo e vitalità.

Come prendersi cura di loro, e quindi anche della nostra salute?

Scopriamo insieme quali sono gli elementi nutritivi che rendono unghie e capelli più sani e in che modo possiamo integrarli nella nostra alimentazione.

 

Dei veri "campanelli d'allarme" della nostra salute

L'aspetto di capelli e unghie è importante non soltanto per una questione estetica. Attraverso il loro stato possiamo infatti scoprire molte cose anche sulla nostra salute.

Come anche la pelle, infatti, registrano costantemente tutti i cambiamenti e gli eventi che interessano la nostra vita: un periodo di forte stress e stanchezza, un'alimentazione scorretta che non fornisce al corpo gli elementi essenziali, la presenza di malattie specifiche.

Nei cambi di stagione, quando il corpo deve adattarsi a un cambio di temperatura e di clima (negli ultimi anni sempre più improvviso e meno graduale), le unghie tendono a indebolirsi e i capelli cadono più spesso. È un normale processo del corpo e, se non raggiunge livelli eccessivi, non c'è da preoccuparsi.

Quando invece dobbiamo interpretare questi eventi come dei veri e propri campanelli d'allarme?

In genere la caduta stagionale dei capelli avviene in primavera (aprile/maggio) e in autunno (di solito tra settembre e novembre).

Per le unghie, invece, non c'è un termine di riferimento specifico; di solito si tende a valutare se il loro aspetto debole e la tendenza a sfaldarsi tendono a prolungarsi nel tempo oppure sono limitati ad un periodo non troppo lungo.

Cosa fare per mantenere in salute unghie e capelli?

Per far sì che siano in buono stato, unghie e capelli hanno bisogno principalmente di:

  • Proteine e amminoacidi, per sostenerne la struttura. I peli del corpo e le unghie sono formati da cheratina, una proteina che viene sintetizzata dalla metitonina. Fondamentale è anche la cistina, un amminoacido che contiene zolfo e rende i capelli più forti e robusti.
  • Zuccheri e grassi, per dare loro energia.
  • Vitamine e minerali, per sostenere le normali reazioni chimiche. Le vitamine più importanti sono A, E, B2 (riboflavina), B5 (acido pantotenico) e biotina. I minerali, invece, sono ferro, zolfo, selenio, magnesio, fosforo, zinco e manganese.

Tra i cibi che contengono il maggior numero di questi elementi c'è sicuramente il miglio.

Questo cereale, di origine molto antica, è una vera miniera di sostanze nutritive essenziali. Inoltre è anche l'unico cereale alcalinizzante e aiuta a contrastare l'acidosi.

Anche l'olio di semi di lino è un'ottima fonte di omega 3, fitoestrogeni (estrogeni vegetali) e di minerali come il magnesio, il potassio, il ferro e il rame.

Inoltre va ad agire sulla produzione di un enzima, la 5-alfa reduttasi, che, nel caso dei capelli, serve a regolarizzare il cuoio capelluto e che se poco presente può dare origine a squilibri come la seborrea e l'alopecia androgenetica.

Oltre ad un'alimentazione ricca di nutrienti, è opportuno anche evitare comportamenti sbagliati che tendono ad indebolire tutto il corpo:

  • fumare e bere alcolici;
  • fare diete dimagranti troppo aggressive;
  • mangiare cibi ricchi di grassi nocivi.

Quando l'alimentazione non basta: gli integratori

La corretta alimentazione è fondamentale, tuttavia può capitare che non si riesca ad assumere costantemente tutti i nutrienti necessari alla nostra salute. Ecco che quindi entrano in campo gli integratori, dei veri e propri concentrati di vitamine, amminoacidi e minerali utili al benessere di tutto il corpo.

Per quanto riguarda la salute di unghie e capelli, in commercio ne esistono tantissimi tipi differenti, con alcune variazioni nella composizione.

Come scegliere quello giusto al nostro problema? Innanzi tutto è bene individuare le cause e, in base ad esse, scegliere quello che ha i nutrienti che aiutano a risolverle:

  • In caso di squilibri ormonali, cambi stagionali e allattamento è opportuno integrare soprattutto metionina e taurina.
  • In caso di alopecia androgenetica e seborrea è meglio concentrarsi soprattutto su sostanze che agiscono sulla produzione dell'enzima 5-alfa reduttasi, come zinco, biotina, e omega 6.
  • Per quanto riguarda poi i problemi legati alla menopausa, una soluzione può essere quella di assumere isoflavoni di soia.

Se invece volete semplicemente irrobustire i vostri capelli e le vostre unghie indeboliti, potete assumere in ogni caso integratori a base di silicio e zolfo (se vuoi conoscere tutti i benefici dello zolfo per l'organismo, leggi il nostro speciale L'importanza dello Zolfo, un minerale sottovalutato).

 

Scopri la nostra selezione di INTEGRATORI NATURALI >

Le nostre proposte:

 

Msm Original Silicea Plus con Biotina - Gel BioKap Miglio Donna Keplin - Integratore per rinforzare Capelli e Unghie Oligolito Tricos

Msm - Capsule


Medical B.I.

Acquista ora

Original Silicea Plus
con Biotina - Gel

Hubner

Acquista ora

BioKap Miglio Donna


Bios Line

Acquista ora

Keplin - Integratore
per rinforzare Capelli e Unghie

Monelli Ezio

Acquista ora

Oligolito Tricos -
Fiale

Pegaso

Acquista ora

 

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista