Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Che cos’è il metodo Chenot?

Metodo Chenot: cos’è e come funziona

Che cos’è il metodo Chenot?

Scopriamo il metodo Chenot

Il metodo Chenot si basa sull’insegnamento di uno stile alimentare personalizzato creato ad hoc per ogni persona e ha come obiettivo quello di individuare i disequilibri interni.

Il metodo Chenot ricerca le cause dei disequilibri presenti attraverso l’identificazione del terreno di origine.

Secondo il metodo Chenot ci sono quattro terreni di base in cui ci si può identificare:

  • alcalino ossidante (persona gioiosa, socievole, possibili problemi cardiaci e circolatori);
  • acido ossidante (persona rancorosa, collerica, tendenzialmente carnivora, soggetto a ritenzione idrica);
  • alcalino riduttore (persona con espressione triste, spesso stanco, soggetto a ritenzione idrica)
  • acido riduttore (persona irrequieta, con problemi arteriosi e predisposizione ai calcoli)

Il metodo Chenot basa la sua analisi anche sullo studio del viso, analizzando nove zone per avere indicazioni sugli organi più deboli.

Dopo aver raccolto questi dati è possibile formulare una dieta soggettiva e precisa, mirata a risolvere eventuali disturbi già attivi e a prevenire l’insorgenza di malattie che il proprio terreno può far insorgere con cattive abitudini in atto.

Le 3 fasi del metodo Chenot

Il metodo Chenot prevede un’analisi personalizzata e crea una dieta ad hoc per ogni persona: possiamo riassumete in tre fasi le linee guida dal metodo Chenot.

  1. La prima fase della dieta consiste in un periodo di disintossicazione della durata di tre giorni circa: in questi tre giorni il regime è molto restrittivo e si consumano centrifugati di frutta e verdura e una piccola quantità di riso cotto a vapore.
  2. La seconda fase prevede un’alimentazione basata sulla dieta personalizzata che emerge dall’analisi del terreno e dalla condizione degli organi interni. A seconda della categoria di appartenenza viene stilata una dieta opportuna che viene seguita per circa un mese. La dieta varia da persona a persona ma ci sono alcuni principi fondamentali che stanno alla base:
  • si mangia frutta prima dei pasti
  • si beve acqua solo dopo averla bollita con aggiunta di limone
  • si consuma un unico piatto dividendo i glucidi dalle proteine
  • si fa ampio uso di centrifugati di frutta e verdura
  • non si utilizzano cibi come carne di maiale, selvaggina, formaggi stagionati, alcolici o caffè

      3. La terza fase è legata al mantenimento e ad uno stile alimentare da seguire nel corso del tempo. Viene stilato un piano alimentare personalizzato che permette di              mantenere i risultati raggiunti senza troppe rinunce o sforzi. 

I principi base del metodo Chenot

Lo stile alimentare proposto è fondamentalmente a base di frutta e verdura, con l’aggiunta di una piccola quota proteica derivante soprattutto da latte e yogurt e l’utilizzo di pochi cereali.

La dieta Chenot tiene in considerazione anche gli aspetti legati alla biontologia, ideata da Henry Chenot, che tiene in considerazione anche i colori della frutta e la distribuzione dei pasti all’interno della giornata.

Ad esempio, secondo Chenot, non si mangia mai dopo le 20 o fuori dai tre pasti giornalieri.

 

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Detox

Il metodo adottato da star, atleti e leader

Henri Chenot

(3)
Nuova ristampa
€ 5,87 € 6,90 (-15%) Solo 3 disponibili: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Sperling & Kupfer - Febbraio 2011 - Disintossicarsi

Un metodo naturale e personalizzato per raggiungere il benessere totale e mantenersi giovani a lungo. In questo libro Henri Chenot, vero guru della salute profonda, svela i segreti che applica con grandissimo successo da... scheda dettagliata