Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Ceci: il cibo della Festa - Estratto da "Legumi...

Ceci: il cibo della Festa - Estratto da "Legumi Gustosi" di Silvia Strozzi

La preparazione dei ceci secchi è piuttosto lunga, in quanto devono essere lasciati in ammollo dalle 8 alle 24 ore e bisognerebbe poi cuocerli in un tegame per almeno 3 ore o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento.

I ceci, in cucina, sono impiegati per preparare antipasti su crostoni rustici, per accompagnare piatti a base di pasta, minestre o zuppe; con la farina di ceci si preparano focacce, farinate o torte salate (tipiche specialmente della Toscana e della Liguria), a Palermo invece sono cucinate le caratteristiche “panelle”.

Con i ceci vengono preparati anche sformati, timballi, creme come l’”hummus” di origine araba o deliziose polpettine (sempre arabe) chiamate “Falafel”.
Lessati, possono essere assaporati da soli, conditi con un filo d’olio d’oliva, oppure insaporiti con alloro, rosmarino, pepe, sedano, aglio.

Come per quasi tutti i legumi, i carboidrati contenuti nei ceci sono molto elevati (circa 55% di prodotto secco), mentre le proteine ammontano mediamente al 20%; sono ricchi di fosforo e di potassio e contengono una discreta percentuale di acido linoleico e quindi possono essere considerati discrete fonti di grassi essenziali, ecco perchè venivano un tempo considerate un cibo prezioso da cucinare anche nei giorni di festa.

Sono molto ricchi di amido e contengono anche buone quantità di sali minerali, fibre e vitamina A e C, oltre alle saponine, sostanze che aiutano l’organismo a eliminare il colesterolo dall’intestino.

A causa della quantità di cellulosa in essi contenuta, devono essere consumati con moderazione da chi soffre di colite o intestino irritabile.

Zuppa di ceci piccante

per 4 persone

Lasciate in ammollo i ceci per una notte. Cuocete i ceci in pentola a pressione per circa 1 ora.

Nel frattempo fate soffriggere il misto di sedano, carota e cipolla con un cucchiaio di olio d’oliva extravergine e un cucchiaio di acqua. Aggiungete le patate tagliate a pezzettini, il rosmarino e l’aglio schiacciato. Fate stufare per 25 minuti, quindi eliminate l’aglio. Frullate i ceci cotti e aggiungeteli alle verdure insieme al peperoncino.

Unite il brodo e servite con un filo di olio d’oliva extravergine a crudo.

 

Silvia StrozziTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Silvia Strozzi

Silvia Strozzi, naturopata olistica, giornalista pubblicista, ha collaborato con riviste e curato l'uscita di pubblicazioni di cucina vegetariana, alimentazione naturale e cucina per i bambini per la casa editrice Food.

Da 13 anni collabora con il dottor Angelucci, medico e pediatra omeopata, organizzando corsi di cucina naturale.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Legumi Gustosi

Straordinarie ricette sane e naturali

Silvia Strozzi

(2)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Ottobre 2011 - L'arte di cucinare

Conosciamo davvero tutti i legumi e le loro straordinarie potenzialità? Lenticchie, fagioli, ceci, fave, piselli, fagiolini, lupini, cicerchia, soia e azuki. Scopriamoli tutti attraverso originali e gustose ricette,... scheda dettagliata

eBook - Legumi Gustosi

Ricette - Curiosità - Approfondimenti

Silvia Strozzi

(1)
Disponibilità: Immediata

Download - Macro eBook - Settembre 2013 - eBook - Diete e Alimentazione

Conosciamo davvero i legumi, prodotti che da sempre fanno parte della nostra tradizione gastronomica, e le loro straordinarie potenzialità? Importantissime nella nostra alimentazione, per la ricchezza di amidi ferro calcio... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI