Torna su ▲

CANCRO: Cure Alternative

Dossier Cancro: terapie non convenzionali

CANCRO: Cure Alternative

La diffusione del cancro è ormai, come tutti sanno, purtroppo veramente capillare, specialmente da noi in Occidente. Il terrore di dover affrontare questa malattia e le sue conseguenze, nella maggior parte dei casi mortali, attanaglia più o meno tutte le persone a partire da una certa età.

Gli insuccessi della medicina ufficiale in questo ambito sono palesi e solo qualche cocciuto entusiasta sostenitore della “scienza” può ancora sperare che la ricerca stia veramente studiando soluzioni concrete per uscire da questo massacro che è la stessa società consumistica che ha ingenerato. Certo non si può generalizzare, e sicuramente ci sono molti validi scienziati e medici in buona fede che operano al meglio delle loro possibilità per ottenere il bene dell’umanità. Tuttavia non si può obiettivamente non notare che il sistema in cui essi sono costretti ad agire è marcio sin nelle fondamenta e che è controllato quasi esclusivamente dai meccanismi economici di profitto delle grandi multinazionali farmaceutiche. Sperare di materializzare risultati di una certa valenza in questo quadro sembra una vera chimera.

E allora che fare?

Una valida alternativa è farsi carico individualmente della propria malattia e informarsi a trecentossessanta gradi sui passi che conviene fare in quel caso specifico, senza appiattirsi sulle prassi chemioterapiche, solitamente prescritte anche nei casi in cui sono semplicemente inutili o addirittura letali.

Nel mondo della ricerca indipendente, delle università pubbliche e della scienza meno ortodossa è possibile trovare spazi di libertà e creatività terapeutica (derivati da percorsi di ricerca e di studio emancipati da gabbie precostituite di tipo economico od altro) che hanno prodotto buoni risultati anche nell’ambito dei tumori.

Se si è in grado di acquisire buone informazioni o se si ha la fortuna di avere qualcuno in grado di farlo per noi, è possibile iniziare a vedere la stretta via da percorrere per arrivare a superare questa triste situazione.

Sono infatti ormai varie le terapie non invasive e naturali con cui è possibile ottenere successi insperati ma documentati nei casi delle malattie degenerative come appunto il cancro. Diete particolari, trattamenti biologici, risoluzioni dei conflitti psicologici, principi attivi naturali, erbe, integratori e molte altre “invenzioni” curative dolci sono disponibili per tutti con un piccolo sforzo di elasticità mentale e di lavoro di informazione.

I tristi dati di cui disponiamo oggi sull’efficacia e i danni della chemioterapia si commentano da sé (vedi oltre). Proviamo altri percorsi.

Su strade secondarie talvolta si viaggia più rilassati, si evitano ingorghi e incidenti e si arriva a casa, stanchi certo, ma soddisfatti.

Valerio Pignatta

Stato delle ricerche sulla chemioterapia

Ecco una sintesi sullo stato attuale della chemioterapia tratta dal testo del prof. Ulrich Abel dell’Università di Heidelberg, Chemioterapia di carcinomi in stadio avanzato, Società Editrice Andromeda, Bologna, 1997, p. 82.

«Il lavoro contiene un’ampia analisi di studi clinici, pubblicazioni ed esperienze personali quali risposte, nell’ambito di una corrispondenza fra oncologi clinici, alla questione se la chemioterapia citostatica applicata in tumori epiteliali avanzati prolunghi il tempo di sopravvivenza o perlomeno migliori la qualità della vita dei pazienti. Detta questione ha un’importanza etica, scientifica ed economica. Dai risultati delle ricerche vanno sottolineati i seguenti fatti:

1. Almeno l’80% dei morti per cancro negli stati industriali occidentali è deceduto per malignomi epiteliali in stadio avanzato. A prescindere dal carcinoma dei bronchi (specie quello a cellule piccole), non esiste alcuna evidenza diretta che la sola chemioterapia sistemica prolunghi la vita di questi pazienti. L’evidenza indiretta, con l’eccezione del carcinoma alle ovaie, contraddice un tale effetto. Nel trattamento del carcinoma bronchiale e ovarico, il prevedibile prolungamento di vita è nei casi favorevoli discreto e una procedura meno aggressiva sembra oggi essere efficace, esattamente come la procedura applicata usualmente. Questo bilancio è in parziale contraddizione con le valutazioni della chemioterapia pubblicate, che non di rado delineano una situazione oltremodo ottimistica degli effetti della terapia. Fondamento dell’ingiustificato giudizio positivo della terapia sono eclatanti errori d’interpretazione dei risultati degli studi. È possibile che certi gruppi di pazienti trovino giovamento nella terapia, anche se attualmente non vi sono sufficienti conoscenze per definire con più precisione detti gruppi.

Per alcune localizzazioni tumorali esistono prove che nel caso di una malattia locale avanzata la combinazione di chemioterapia e radioterapia sia superiore alla sola radioterapia. Le prove finora raccolte non possono tuttavia essere definite conclusive e anche l’utilità dfi questa combinazione, ricca di effetti collaterali, è in ogni caso minima.

2. Nella stragrande maggioranza delle pubblicazioni, l’effetto della chemioterapia viene equiparato alla risposta, senza considerare l’effetto sul tempo di sopravvivenza. Molti oncologi considerano ovvio il fatto che la risposta alla terapia prolunghi la vita, un’opinione basata su una conclusione errata e che non viene sostenuta da studi controllati. Sino a oggi non è stato ancora chiarito se i pazienti trattati trovino giovamento nella chemioterapia relativamente alla loro qualità della vita.

3. Finora, con poche eccezioni, non è stato individuato un buon fondamento scientifico per l’applicazione della chemioterapia in pazienti con malignomi epiteliali avanzati ma liberi dai sintomi. Anche se questa è l’opinione di alcuni oncologi di fama internazionale, gli studi attualmente in corso non considerano questo fatto. Per quasi tutti i tipi di cancro mancano forme di studio urgentemente necessarie quali ad es. studi di diminuzione graduale di dose-effetto o confronti immediati con una chemioterapia ritardata. A quanto pare l’oncologia clinica si trova in un vicolo cieco gnoseologico da cui solo con difficoltà è possibile trovare una via d’uscita. La convinzione in un effetto prolungante la vita della terapia è un fondamento essenziale non solo per la cura dei tumori ma anche per gli usuali programmi terapeutici di riabilitazione».

 

Da scaricare gratuitamente:


Comunicato n. 6 Ascorbato di potassio

Comunicato n. 15 Cloruro di magnesio

Comunicato n. 48 I pazienti diventano impazienti (Di Bella)

Comunicato n. 49 Cancro… eppur si cura

Comunicato n. 51 L’arma chimica

Comunicato n. 77 Non stuzzicare il can(cro) che dorme (Hamer)

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Commento di davide

Bisogna che ogni paziente risolva il proprio conflitto interiore. Che apra la propria mente all'"accettazione". Ogni male ha delle fondamenta che nascono nel nostro inconscio...elevare al conscio le nostre debolezze ci aiuta a conoscere noi stessi e a trovare le giuste soluzioni. Fisiologicamente il nostro sistema immunitario è una macchina perfetta, in realtà siamo pieni zeppi di cellule tumorali, ma il nostro incredibile sistema le blocca.Quando siamo noi stessi a non volerci bene perché abbiamo delle sofferenze pregresse,inspiegate o che non abbiamo accettato con serenità il nostro inconscio sfoga quel conflitto su organi "bersaglio". È difficilissimo aprire la mente delle persone a questo discorso. Io ho avuto la fortuna di sperimentare, da medico scettico quale sono , sulla mia pelle delle cose fantastiche grazie ad un medico che lavora con passione e che non pensa al lucro ma alla ricerca...mio padre. Quando la disperazione lo ha colpito per un male a sua moglie..è stata trovata la soluzione. Sveglia!

Rispondi al commento

Commento di Lina

Ciao, scusami vorrei più notizie in merito a questo che tu dici, sono anche io convinta che sia così, dimmi cosa posso leggere in merito .grazie

Rispondi al commento

Commento di Paolo

Salve, mi inserisco pure io in questa discussione, certamente ogni malattia può essere un segno di un conflitto interiore, i traumi emotivi e spirituali, intesi sia come rapporto con gli altri che con la nostra esperienza evolutiva in questa dimensione, influiscono fortemente su di essa. Concordo che ogni malattia, cancro compreso sia il simbolo di qualcosa che è andato storto nella nostra vita, o meglio, qualcosa che dobbiamo comprendere per evolverci, non adeguarci alla monotonia e alla involuzione di chi si accontenta di questo modello socio-economico. Un ottimo metodo sono costellazioni familiari per comprendere i traumi vissuti all'interno della nostra famiglia, che poi sono quelli che incidono di più, al tempo stesso sempre per vivere in un modello migliore e più vicino alle esigenze umane, occorre considerare scelte più sane come: alimentazione biologica, ricca di verdure e frutta fresca e cibi antiossidanti, terapie chelanti dei metalli pesanti Consiglio questo libro: identikit cancro

Rispondi al commento

Commento di Giovanni

Il buonsenso innato, dice che la maniera per guarire realmente il corpo umano non è certo quella di avvelenarlo. Basta capire questo, non è più complicato di così. Una volta che lo accettate, allora comincerete a capire che potete guarire il cancro. Non potete aggredire il cancro con le stesse cose che in realtà lo causano, come la chemioterapia e le radiazioni. Non potete diventare più sani compromettendo la funzione degli organi vitali nel vostro corpo, ed i trattamenti oncologici convenzionali distruggono letteralmente i tessuti del cervello, quelli del fegato, del cuore e dei reni. Se scegliete di sottoporvi a chemioterapia, ne uscirete con un danneggiamento permanente alla vostra salute che vi renderà molto più problematico sopravvivere a qualsiasi cancro successivo.

Rispondi al commento

Commento di piero

io credo che esistono delle erbe o sostanze che possono aiutare chi è affetto da neoplasie, il problema è cosa farebbero a questo punto chirurghi,oncologi ,case farmaceutiche e tutti quelli che ruotano a questa immane tragedia ..............un abbraccio piero

Rispondi al commento

Commento di amanda

E' sconcertante leggere simili affermazioni sul web, si rende conto che le sue affermazioni possono allontanare i malati di cancro da terapie convenzionali, per incamminarsi lungo un cammino incerto e senza sbocchi? nella mia famiglia ci sono stati numerosi casi di persone curate e guarite dal tumore con le terapie convenzionali, e queste persone sono a tutt'oggi vive, stanno benissimo e non hanno riportato nessun danno collaterale, anche se sono passati diversi anni dalla cura. Un amico, invece, che si è irrigidito sulle terapie alternative, rifiutando la medicina scientifica, è morto. Stia attendo ai messaggi che trasmette perchè questi , recepiti da persone che stanno attraversando un periodo difficile e stanno lottando contro questa difficile malattia, potrebbero portarli su un sentiero pericoloso e letale. Amanda

Rispondi al commento

Commento di Lucia

Gentile Amanda, condivido la sua ansia e la invito senza polemica ne nessuna presunzione, a cercare sul web il Dr Paolo Rege Gianas...sto parlando di un articolo recente (febbraio 2014) in cui si comunica di aver dato scacco matto al cancro con la sola alimentazione vegan-crudista. E' vero che non bisogna diffondere strane panacee ma anche non chiudersi alle nuove ricerche non sperimentate su innocenti animali da laboratorio ma su persone disperate lasciate alla deriva da terapie sintomatiche sempre più pericolose. Curare la fonte della malattia è il principio basilare delle cure alternative, e personalmente credo fermamente (perché provato su di me) che il cambio di alimentazione è essenziale.

Rispondi al commento

Commento di Eva

Rivolgetevi alla logica e alla vostra capacita di ragionare e salvatevi da questa demenziale pubblicità denigratoria delle medicine naturali. Il tiro della medicina ufficiale tagliare (operazione ) bruciare ( radio terapia) avvelenare (chemio) non cura il cancro anzi distrugge anche quello che c'è di sano. Io stessa sono guarita con metodi naturali .

Rispondi al commento

Commento di Romina

Mia mamma di cancro è morta!!!!! E se è riuscita ad arrivare alla fine senza fare nemmeno una dose di morfina è grazie alle cure alternative, nel nostro caso omeopatia, peccato che dopo aver iniziato ed interrotto quasi subito il terzo ciclo di chemio(ormai c'erano più metastasi che tessuti) i medici abbiano iniziato ad essere sgarbati con lei che si lamentava dei doloro, dicendole che stava male perché non faceva la chemio.......poi abbiamo trovato un'omeopata che le ha dato delle terapie per aiutarla a smaltire gli effetti della chemio e per alleviare le sue sofferenze e soprattutto che ci ha fatto capire tante cose, per mamma non c'era più niente da fare, ma a noi si è spalancato l'universo!!!! Io non dico che tutti si debbano curare con le cure alternative ma chiedo il diritto di poter scegliere come curare me stessa e la mia famiglia e non per questo essere maltrattata ed emarginata dai così detti"medici tradizionali".

Rispondi al commento

Commento di Federica

Cara Amanda, per quanto sconcertante sia.. si è mai informata riguardo le terapie alternative alla chemio? Si è mai chiesta perché in Italia tali terapie non sono 'approvate'? Ma soprattutto si è mai informata di cosa ha provato e vissuto chi si è sottoposto alla chemio? L'ho chiesto ad una mia amica, aveva gli occhi gonfi di lacrime, ha rifiutato di continuare la 'cura' dopo qualche ciclo, pur essendo stata data per spacciata (6 mesi). Ma è ancora tra noi, dopo 5 anni, e assolutamente NON LA CONSIGLIA! La madre di una mia carissima amica invece ha seguito l'intero ciclo.. e il cancro se l'è portata via. Fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno io che ci fossero delle alternative, perché non ci vengono rese note!! Provi a leggere qui, temo che sarà uno dei tanti studi di cui non ci comunicheranno l'esito, se positivo. Vale la pena tenerlo d'occhio. http://www.lastampa.it/2012/09/11/scienza/benessere/medicina/cancro-ricerca-italiana-trova-un-alternativa-alla-chemioterapia-z2cSKkZRRjtrVH1FWlmLXO/pagina.html

Rispondi al commento

Tutti i commenti...
Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Ritorno alla Salute

Tecniche di auto-aiuto che favoriscono la guarigione

Stephanie Matthews-Simonton, Carl Simonton, James L. Creightn

€ 17,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Amrita - Maggio 2005 - Corpo, mente e spirito

Tecniche di rilassamento e visualizzazione combinate per ridurre gli effetti collaterali di chi è sottoposto a trattamenti di tipo chemio o radioterapico. Questi esercizi sono in grado di sollecitare l'accettazione del... scheda dettagliata

Chemioterapia di Carcinomi in Stadio Avanzato

Un inventario critico

Ulrich Abel

€ 31,00
Disponibilità: 15 giorni

Libro - Andromeda Edizioni - Gennaio 1997 - Cancro

«Il lavoro contiene un’ampia analisi di studi clinici, pubblicazioni ed esperienze personali quali risposte, nell’ambito di una corrispondenza fra oncologi clinici, alla questione se la chemioterapia citostatica... scheda dettagliata

Cancro: puoi guarire

Senza chemio, radiazioni o chirurgia. 30 e più cure non distruttive di documentata efficacia

Lorenzo Acerra, Valerio Pignatta

(1)
Remainder
€ 7,25 € 14,50 (-50%)
Fuori Catalogo

Libro - Macro Remainders - Gennaio 2001 - Cancro

Esistono davvero tanti malati di cancro guariti con medicine alternative. Decine e decine di testimonianze sono disseminate in questo testo come un filo rosso che attraversa e unisce percorsi diversi ma accomunati da uno... scheda dettagliata

Il Cancro - Prevenzione e cura

Comprende oltre 100 casi clinici di persone curate e guarite con il metodo della dott.ssa Clark

Hulda Regehr Clark

(4)
Remainder
€ 9,75 € 19,50 (-50%) Solo 5 disponibili: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Aiep Editore - Gennaio 2000 - Cancro

In questo testo tutta la problematica dell’autodiagnostica, la cura, i prodotti inquinati da evitare, la pulizia della casa, le ricette per una sana alimentazione, i dispositivi elettronici per l’analisi della situazione... scheda dettagliata

Guarire con il Metodo Gerson - Libro + DVD

Come sconfiggere il cancro e le altre malattie croniche - All'interno "Se Solo Avessimo Saputo..." IL FILM

Charlotte Gerson, Beata Bishop

(82)
Bestseller
€ 16,58 € 19,50 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Aprile 2009 - Cancro

Un testo indispensabile per conoscere e approfondire l’efficacia del Metodo Gerson nella cura del cancro e delle malattie croniche. L'unico che contiene il DVD Se solo avessimo saputo…, il film documentario che offre,... scheda dettagliata

Il Capovolgimento Diagnostico

La genesi delle malattie e in particolare del cancro

Ryke Geerd Hamer

(7)
€ 40,00
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 9 visitatori
Non disponibile

Libro - Amici di Dirk - Novembre 2003 - Nuova Medicina Germanica

Questo testo ci permette di comprendere come psiche, cervello ed organi siano tre livelli dello stesso organismo. Hamer ci spiega in modo dettagliato cosa accade negli uomini, negli animali e perfino nei vegetali durante... scheda dettagliata

Testamento per una Nuova Medicina Germanica e la sua nuova dimensione terapeutica - Libro + CD

Mein Studentenmadchen - Ottava Edizione

Ryke Geerd Hamer

(54)
Bestseller
€ 72,25 € 85,00 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Amici di Dirk - Maggio 2015 - Nuova Medicina Germanica

Testamento per una Nuova Medicina è il testo fondamentale per la conoscenza approfondita della diagnostica della Nuova Medicina, elaborata dal medico, fisico e teologo Ryke G. Hamer: un vero e proprio sistema diagnostico e... scheda dettagliata

La Tavola della Salute

Catherine Kousmine

(4)
€ 11,00
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 116 visitatori
Non disponibile

Libro - Giunti Edizioni - Gennaio 2004 - Cura del corpo

La nostra alimentazione "industrializzata" ha perso tutte le caratteristiche nutritive che in passato davano al corpo umano una resistenza alle malattie che oggi non conosciamo più. Ripristinando nella nostra dieta quelle... scheda dettagliata

Energia Cellulare e Malattie del Nostro Tempo - VHS

Heinrich Kremer

Remainder
€ 9,00 € 18,00 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 33 visitatori
Fuori Catalogo

Video - Macro Remainders - Gennaio 2002 - Nuove scoperte mediche e scientifiche

Nel corso del secondo "Congresso Mondiale di Medicina Naturale", il dottor Heinrich Kremer, ha esposto gli ultimi risultati riguardanti le sue ricerche e il suo lavoro nel campo dell’energia cellulare e dello stretto legame... scheda dettagliata

La rivoluzione silenziosa della medicina del cancro e dell'AIDS

Heinrich Kremer

(9)
Remainder
€ 24,00 € 48,00 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 54 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Macro Remainders - Settembre 2003 - Cancro

Nuove conoscenze fondamentali sulle vere cause della malattia e della morte confermano l'efficacia della terapia biologica di compensazioneHeinrich Kremer, medico di fama internazionale, descrive in questo libro per la prima... scheda dettagliata

Gli Squali Non Si Ammalano di Cancro

La cartilagine di squalo può salvarvi la vita

I.W. Lane

(2)
€ 13,94
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 11 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Tecniche Nuove Edizioni - Gennaio 1995 - Cancro

Gli studi sulla cartilagine di squalo confermano l’alto potere anticancerogeno di questa sostanza capace di impedire la crescita neoplastica e la formazione di metastasi. scheda dettagliata

La medicina sottosopra. E se Hamer avesse ragione?

Jean Seraphin, Giorgio Mambretti

(36)
Bestseller
€ 9,35 € 11,00 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Amrita - Gennaio 2000 - Nuova Medicina Germanica

Osannato dai malati, osteggiato dall’Ordine dei Medici, il dottor Hamer colleziona lauree ad honorem in medicina in certi Paesi, e processi in altri, oltre a riempire periodicamente le cronache dei quotidiani di mezza... scheda dettagliata

Curare con il calore: la terapia dolce dei tumori

Ipertermia e stimolazione immunitaria

Paolo Pontiggia

€ 7,50 € 15,00 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 36 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Macro Remainders - Aprile 2003 - Cancro

L’ipertermia è un metodo di cura basato sull’innalzamento artificiale della temperatura del corpo in maniera da “bruciare” le tossine e le cellule cancerogene in esso contenute. Il metodo imita il principio naturale... scheda dettagliata

Di cancro si guarisce

Le insospettate risorse dell'essere umano

Léon Renard

€ 17,00 Solo 2 disponibili: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Amrita - Gennaio 2000 - Cancro

L’Autore è psicologo, psicoterapeuta, ex insegnante di psicoimmunologia all’ISEE di Bruxelles; la sua lunga esperienza professionale gli consente di spiegarci che la malattia non è un nemico, ma un messaggio, una... scheda dettagliata

Aloe e Melatonina

Perché in due si vince meglio. E poi, non c’è due senza tre!

Roberto Romiti

(2)
Remainder
€ 3,62 € 7,23 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 20 visitatori
Non disponibile

Libro - Blu International Remainder - Gennaio 2001 - Aloe

Presenta gli utilizzi terapeutici dell’Aloe. Propone inoltre i risultati di esperienze cliniche di 99 casi di pazienti affetti da malattia neoplastica in fase avanzata. Questa importante terapia è abbinata alla Melatonina,... scheda dettagliata

Aloe: La Ricetta Brasiliana detta 'di Padre Romano Zago'

"Una semplice ""ricetta"" nata tra le popolazioni povere del Brasile sta facendo il giro del mondo"

Roberto Romiti

Remainder
€ 4,65 € 9,30 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 35 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Bis Remainder - Gennaio 2000 - Aloe

Mezzo chilo di miele d’api due foglie di aloe... questi gli ingredienti della 'ricetta' nata fra le popolazioni povere del Brasile che Padre Romano Zago ha usato per curare con esito positivo innumerevoli casi di cancro. scheda dettagliata

Essiac - Il famoso rimedio contro il cancro

Stefano Scoglio

(10)
Remainder
€ 4,50 € 9,00 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 10 visitatori
Non disponibile

Libro - Macro Remainders - Gennaio 2003 - Medicina naturale

Un’infermiera canadese, Rene Caisse, negli anni Venti del Novecento viene per caso a conoscenza di una miscela di erbe indiane, chiamata poi Essiac, particolarmente efficace nella cura dei tumori. Inizia allora a... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI