Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Bruce Lipton e la Tecnica Psych-K™

Anche Bruce Lipton ha sperimentato la tecnica Psych-K™ del dott. Rob Williams e la consiglia caldamente nel suo bestseller La Biologia delle Credenze. Leggi questa bellissima testimonianza sulla validità delle tecniche Psich-K™ tratta dal libro di Bruce Lipton.

Bruce Lipton e la Tecnica Psych-K™

La scienza esposta nel libro La Biologia delle Credenze illustra il modo in cui le credenze controllano il comportamento e l'attività genetica, e di conseguenza la nostra vita. Il capitolo sulla genitorialità consapevole spiega come la maggior parte di noi abbia inevitabilmente acquisito credenze limitanti o autosabotanti, che abbiamo registrato nella mente subconscia nell'età infantile.
Esiste una varietà di tecniche psicologiche "energetiche" che sfruttano le ricerche più re­centi in campo psicosomatico per accedere rapidamente ai pro­grammi subconsci e riscriverli.

Vorrei accen­nare a una delle tecniche di psicologia energetica chiamata PSYCH-K™, perché è sperimentata personalmente e sono quindi certo della sua completezza, semplicità ed efficacia.

Conobbi Rob Williams, ideatore di PSYCH-K™, a una con­ferenza nel 1990, in cui eravamo entrambi relatori. Come sem­pre, al termine del mio intervento dissi ai partecipanti che, se avessero cambiato le proprie credenze, avrebbero potuto cam­biare la propria vita. Era la mia consueta conclusione, alla qua­le fece seguito una domanda altrettanto consueta: «Bellissimo, Bruce, fantastico. Ma come si fa?».

A quel tempo non avevo ancora compreso il ruolo cruciale che la mente subconscia svolge nel processo di cambiamento, quindi mi appoggiavo sul pensiero positivo e sulla forza di volontà come strumenti per affrontare i comportamenti negativi. Sapevo, tutta­via, che avevo avuto soltanto dei successi parziali nel processo di trasformazione della mia vita. Sapevo anche che, ogni volta che proponevo questa soluzione, l'energia del mio uditorio crollava come un pallone di piombo. A quanto pareva, i miei sofisticati ascoltatori avevano già tentato, come me, la strada della forza di volontà e del pensiero positivo, con limitato successo.

Destino volle che una volta tornato al mio posto guardassi verso il palco, per scoprire che il relatore successivo era lo psi­coterapeuta Rob Williams. Le prime parole di Rob tennero tutto l'uditorio con il fiato sospeso. Nella sua introduzione, Rob affermò che PSYCH-K™ poteva cambiare in pochi minu­ti le convinzioni limitanti radicate da tempo nella mente. Poi Rob chiese se c'era qualcuno del pubblico che voleva esporre un problema che l'aveva turbato. Una donna attirò sia la mia attenzione che quella di Rob. Alzava titubante la mano, la abbassava e la alzava di nuovo. La sua timidezza era palpabi­le. Quando Rob le chiese di esporre il suo problema, la donna arrossì e rispose a voce tanto bassa che Rob dovette lasciare il palco e andare a parlare con lei a tu per tu. Poi riferì ai presen­ti che il problema della donna era la paura di parlare in pubbli­co. Rob ritornò sul palco e la donna lo seguì esitante. Le chiese di parlare della sua paura a un pubblico di quasi un centinaio di persone, e di nuovo la donna non riuscì quasi a parlare.

Rob lavorò con lei per circa dieci minuti utilizzando una delle tecniche di cambiamento PSYCH-K™. Poi le chiese di nuovo di dire ai presenti come si sentiva a parlare davanti a tutti loro. Il cambiamento ru stupefacente. Non soltanto era visibilmente più rilassata, ma cominciò a parlare in tono eccitato ma sicuro. Tutti sgranarono gli occhi e rimasero a bocca aperta vedendola impa­dronirsi del palco per cinque interi minuti. Si lasciò talmente tra­sportare che Rob dovette pregarla di smettere di parlare e tornare al suo posto per permettergli di terminare la sua presentazione! La donna partecipava regolarmente al convegno annuale a cui ero spesso presente anch'io, e così potei testimoniare la sua sorprendente trasformazione negli anni successivi. Non solo aveva superato la paura di parlare in pubblico, ma divenne ad­dirittura una testimonial di queste tecniche nella sua comunità. Alla fine, parlare in pubblico diventò per lei una vera professio­ne, e vinse addirittura dei premi! La vita di questa donna era stata completamente trasformata nel giro di pochi minuti.

Nei quindici anni dopo aver assistito alla sua trasformazione, ho vi­sto anche altre persone accrescere rapidamente la propria auto­stima e cambiare le proprie relazioni, la loro situazione econo­mica e il loro stato di salute grazie alle tecniche PSYCH-K™.

Il processo di PSYCH-K™ è semplice, diretto e verificabile. Utilizza l'interfaccia psicosomatica della manipolazione muscola­re (kinesiologia), che avevo scoperto per la prima volta nello stu­dio improvvisato di uno studente-chiropratico ai Caraibi, per ac­cedere ai "file" auto-limitanti della mente subconscia.

Utilizza an­che tecniche di integrazione tra il lato destro e sinistro del cervello, facilitando cambiamenti rapidi e durevoli. Inoltre, PSYCH-K™ integra lo Spirito nel processo di cambiamento, proprio come io ho integrato lo Spirito nella mia comprensione della Scienza.

Usando la manipolazione muscolare, PSYCH-K™ accede a ciò che Rob chiama la mente "superconscia" per assicurarsi che gli obiettivi dichiarati dalla persona siano sani e appropriati. Queste difese incorporate permettono a questo sistema di cambiamento personale di essere insegnato a chiunque sia interessato ad assu­mersi la responsabilità della propria vita passando dalla paura al­l'amore.

Utilizzo PSYCH-K™ anche nella mia vita privata, e le sue tecniche mi hanno aiutato a superare molte mie convinzioni au­to-limitanti, compresa quella di non riuscire a finire questo libro. Il fatto che lo abbiate in mano è una prova del potere di PSYCH-K™! Tengo anche regolarmente delle conferenze assieme a Rob. Alla fine del mio intervento, invece di parlare del pensiero positi­vo e della forza di volontà, passo il testimone a Rob. Se questo li­bro parla della Nuova Biologia, sono certo che PSYCH-K™ rap­presenti un importante gradino verso la Nuova Psicologia del XXI secolo, e oltre.

Bruce Lipton

 

Bruce LiptonTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Bruce Lipton

Bruce H. Lipton è un’autorità mondiale per quanto concerne i legami tra scienza e comportamento. Biologo cellulare per formazione, ha insegnato Biologia Cellulare presso la facoltà di Medicina dell’Università del Wisconsin e si è dedicato in seguito a ricerche pionieristiche alla School of Medicine della Stanford University. È stato ospite di decine di programmi radiotelevisivi ed è un conferenziere di primo piano. Le sue rivoluzionarie ricerche sulla membrana cellulare hanno precorso la nuova scienza dell’epigenetica e hanno fatto di Lipton una delle voci più note della nuova biologia.

Bruce H. Lipton e La Biologia delle Credenze
Durante il periodo in cui Bruce Lipton, Ph.D, lavorava come ricercatore e professore alla scuola di medicina, fece una sorprendente scoperta sui meccanismi biologici attraverso i quali le cellule ricevono ed elaborano le informazioni: infatti, piuttosto che controllarci, i nostri geni sono controllati, sono sotto il controllo di influenze ambientali al di fuori delle cellule, inclusi i pensieri e le nostre credenze.
Questo prova che non siamo degli "automi genetici" vittimizzati dalle eredità biologiche dei nostri antenati. Siamo, invece, i co-creatori della nostra vita e della nostra biologia.
Lipton descrive questa nuova scienza, chiamata epigenetica, nel suo libro "La biologia delle Credenze". Pieno di citazioni e riferimenti di altri scienziati che conducono, in tale campo, ricerche all'avanguardia, questo libro potrebbe, letteralmente, cambiare la vostra vita al suo livello più fondamentale. In questo libro Bruce Lipton cita una tecnica chiamata PSYCH-K. Questa tecnica ideata dal Dott. Robert M. Williams è considerata dallo stesso Lipton uno strumento potentissimo per modificare le credenze limitanti che condizionano negativamente la nostra vita.
Lipton ci mostra anche come Darwin avesse torto. La competizione non è la base dell'evoluzione; non è la sopravvivenza del più forte che ci permette di sopravvivere e prosperare. Al contrario, dice, dovremmo leggere l'opera di Jean-Baptiste de Lamarck, che venne prima di Darwin e dimostrò che la cooperazione e la comunità sono la base della sopravvivenza. Immaginate se ciascuna dei vostri trilioni di cellule decidesse di farcela da sé, di combattere per essere la regina della collina piuttosto che cooperare con le cellule compagne. Per quanto sopravvivereste?

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Commento di mary

Domani inizierò questa pratica a me totalmente nuova insieme ad un facilitatore. Spero veramente che mi possa aiutare a star meglio ed a essere una testimonianza della sua validità in moto da poterla condividere con altre persone che stanno male con loro stesse. Grazie per avermi permesso di scrivere questo commento.

Rispondi al commento

Commento di germana

Ciao, hai iniziato?come è andata? Grazie

Rispondi al commento

Commento di mary

BUONGIORNO HO FATTO QUALCHE SESSIONE DI PSYCH-K E SOPRATTUTTO ALL'INIZIO HO TROVATO PIU' PACE E SICUREZZA IN ME STESSA. POI PURTROPPO PER I MIEI PROBLEMI NON BASTAVA ED HO INIZIATO PSICOTERAPIA. TU HAI FATTO QUALCOSA PER STARE MEGLIO DI QUALCHE GENERE? GRAZIE CIAO MARY

Rispondi al commento

Tutti i commenti...
Scrivi un commento!

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI