Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Autismo e vaccini

Esiste una correlazione tra autismo e vaccini?

Autismo e vaccini

Informarsi in maniera consapevole

Negli ultimi decenni i casi di autismo nei bambini sono notevolmente aumentati. Negli Stati uniti si registra 1 bambino autistico su 110 e in Inghilterra 1 bambino su 64. I dati non sono da sottovalutare ma vale la pena soffermarsi e ragionare.

Non serve a nulla divulgare inutili allarmismi per spaventare le persone, come troppo spesso l’opinione pubblica è abituata a fare.

Siamo abituati ad aprire il giornale al mattino o ascoltare il telegiornale quotidiano e le prime pagine fioccano sempre di pessime notizie e di tutto ciò che di disastroso si verifica nel mondo. Una domanda mi viene spontanea: possibile che non succeda mai nulla di positivo nel mondo? Possibile che non ci siano belle esperienze da raccontare, condivisioni positive, esempi da seguire per migliorare il proprio mondo?

La risposta la lascio a voi.

Nello stesso modo vengono manipolate alcune notizie: la divulgazione in modo pressante per periodi limitati ci fa pensare che quello sia il problema più grande del mondo. Peccato che poi, tempo qualche giorno, il focus si sposta su un’altra notizia e ci si dimentica di quella precedente.

Allo stesso modo viene svolta l’informazione sui vaccini: si parla di casi di autismo correlati ai vaccini per un periodo breve di tempo e poi si smette di parlarne. E ad ogni modo, nei canali ufficiali, se ne parla davvero poco.  Il problema non va ingigantito ma nemmeno lasciato da parte e non considerato.

L’aumento dei casi di autismo è un dato reale

Fare allarmismo sui vaccini serve a poco ma una corretta informazione è doverosa. Le ricerche e i dati ufficiali dimostrano che i casi di autismo sono realmente aumentati ma il perché non è stato ancora appurato e dimostrato. Se non si viene a conoscenza del motivo alla base, possiamo affermare che le nuove generazioni sono a rischio e non sappiamo perché.

Le cause dell’aumento dei casi di autismo può essere rilevata tra queste:

  • un numero maggiore di agenti tossici e ambientali;
  • alterazioni e mutazioni genetiche causate da alterazioni del cervello causate da virus o da vaccinazioni;
  • l’età sempre maggiore in cui si fanno figli.

 

Qualcuno cerca di sminuire il dato aumentato affermando che la diffusione dell’autismo non è un dato reale ma il risultato di nuove classificazioni delle diagnosi. Se così fosse, contemporaneamente all’aumento dei casi di autismo si verificherebbe un calo in altre categorie diagnostiche che in realtà non si è verificato.

I dati dal ministero dell’istruzione degli Stati Uniti segnalano un aumento della diffusione dell’autismo per i bambini nati tra il 1987 e il 1992 (circa il 50% in più ogni due anni).

Autismo e vaccini: cosa contengono i vaccini?

Ci sono diversi studi sui vaccini, tutti importanti ma non definitivi, questo è giusto segnalarlo.

Si parla dell’impatto che un vaccino può avere sul cervello di un bambino di 3-4 mesi e sul suo sviluppo. Soprattutto la zona dell’amigdala che gestisce le nostre emozioni può subire enormi danni a seguito di vaccinazioni come l’anti morbillo, l’anti rosolia, la difterite, il tetano o la pertosse.

Ragionare in termini precauzionali significa assumersi la responsabilità di vedere l’umanità e la specie umana non come un insieme di cavie su cui sperimentare tutto quello che il progresso tecnologico inventa, ma prima di tutto persone composte da fisicità ed emotività.

 

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Vaccini: Sì o No? - Libro

#scienzaevaccini - In esclusiva per la prima volta le analisi e le foto di laboratorio con il microscopio elettronico delle sostanze presenti nei vaccini

Stefano Montanari, Antonietta Gatti

(12)
€ 6,72 € 7,90 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Dicembre 2015 - Pericoli delle vaccinazioni

Un libro su uno dei temi più scottanti di oggi, che riguarda tutti i bambini Vaccini sì o vaccini no? Fare una scelta consapevole oggi è molto difficile. Ricevi quotidianamente innumerevoli informazioni dai giornali,... scheda dettagliata

Vaccinare Contro il Tetano?

Indicazioni, non indicazioni e controindicazioni della vaccinazione

Eugenio Serravalle, Roberto Gava

(15)
€ 10,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Salus Infirmorum - Luglio 2010 - Pericoli delle vaccinazioni

Oggi le vaccinazioni sono oggetto di una grande discussione, sia scientifica che divulgativa. Da una parte l’Industria Farmaceutica sta proponendo sempre nuovi vaccini o loro nuove associazioni, specie in ambito pediatrico,... scheda dettagliata

Autismo - Libro

Tinus Smits

€ 17,90
Disponibilità: Immediata

Libro - Salus Infirmorum - Giugno 2012 - Omeopatia

In quest'opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici. In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano... scheda dettagliata

Autismo

Apprendere con l'intervento comportamentale

Sara La Grutta, Annalisa De Filippo

€ 9,90 Solo 1 disponibile: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Psiconline - Marzo 2009 - Autismo e Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Quando i genitori dei bambini autistici comprendono che nei loro piccoli c'è qualcosa che non va, oltre a sperimentare paura e angoscia, attraversano momenti di crisi in cui devono mobilitare risorse e strategie di coping... scheda dettagliata

Autismo

Nuovi aspetti diagnostici e terapeutici

Massimo Borghese

€ 32,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Omega Edizioni - Dicembre 2007 - Autismo e Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Da 3-5 casi su 10.000, a 30-35 su 10.000; da interpretazioni patogenetiche di tipo esclusivamente psicodinamico, a scoperte di cause genetiche, tossiche e dismetaboliche; da cure inizialmente di solo... scheda dettagliata