Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Artes Quaero: l'Esperto risponde

Artes Quaero: l'Esperto risponde

Ecco le domande più frequentemente rivolte ad Artes Quaero.

Guarda se c'è anche la tua: in questo modo avrai la risposta subito!

Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

L'ESPERTO RISPONDE

L'ESPERTO RISPONDE

Per maggiori informazioni sui prodotti Artes Quaero lascia una domanda al produttore.
E' un servizio gratuito per i clienti di Macrolibrarsi.

Fai una domanda >

 

> Torna su

 


Con che cosa sono realizzati i vostri profumatori ambiente in olio cosmetico?

I nostri profumatori sono veicolati dall’olio cosmetico vegetale, che usiamo anche come emulsionante nelle nostre creme corpo biologiche, mentre le profumazioni sono date o da olii essenziali o ricostruzioni sintetiche innocue a normativa IFRA.

Artes Quaero si attiene scrupolosamente alla certificazione IFRA per quanto riguarda la produzione dei profumatori, adeguandosi alle nuove normative europee (oggi molto e giustamente stringenti per la tutela della salute del consumatore). Il Profumatore al Pino Mugo, al Tiglio, alla Lavanda hanno, ad esempio, come profumazione l’olio essenziale, mentre la Melissa, il Pan di Zagara, o il Frangipani hanno anche una componente di sintesi. Per quel che riguarda i coloranti usiamo quelli di tipo alimentare.

La qualità dei profumatori Artes Quaero è data dal fatto di essere totalmente innocui per i bambini (di età superiore a 3 anni, perché sotto i 36 mesi di età il senso olfattivo non deve essere mai comunque stimolato troppo da nessun profumo) e per i nostri amici animali dato che non rilasciano molecole alcooliche nell’ambiente. L’errore di molti produttori è, infatti, di realizzare profumatori con olii essenziali o con essenze a normativa IFRA (entrambi utilizzati da noi), ma poi di usare come solvente l’alcool ! Molte persone si lasciano attrarre dal profumo in sé senza poi sapere cosa respirano durante la notte e il giorno …

La forza dei nostri profumatori è invece data dalla intensità della profumazione e dalla loro persistenza che si sviluppa per circa un anno in un ambiente con temperatura pari a circa 20-22°C. A differenza di un profumatore a base alcoolica, oltretutto nocivo, l’olio cosmetico impiega molto più tempo a consumarsi.

Il rilascio nell’ambiente della profumazione è determinato dai bastoncini al midollino di bambù che accompagnano il flacone del profumatore, i quali vanno ad assorbire pian piano l’olio in esso contenuto.

 

> Torna su

 


Cosa significa Artes Quaero e perché è stato scelto questo nome?

Artes Quaero significa letteralmente “Io desidero e ricerco le cose belle”. L’etimologia latina del nome deriva dall’intendimento di sottolineare il senso d’Italianità e la relativa maestria artigianale che ha sempre dato lustro al nostro Paese. Questa tradizione, che per noi andrebbe riscoperta dagli stessi Italiani, viene da noi perseguita con molta attenzione e tanta umiltà.

I concetti di Bellezza e Benessere non sono poi più meramente estetici, come una volta, ma devono essere supportati da un reale equilibrio interiore e quini la ricerca di ciò che è bello è per noi il sincero desiderio di realizzare prodotti realmente Made In Italy finalizzati al “far stare bene” le persone, grazie all’azione riequilibrante del mondo vegetale e nell’ottica di un consumo più eco-compatibile.

 

> Torna su

 


Perché la linea cosmetica si chiama Fragranze Etrusche? Che estratti vegetali vengono utilizzati?

Artes Quaero è una piccola azienda dell’Appennino Tosco-Emiliano, con sede nel comune di Gaggio Montano (Bologna) e specializzata nella realizzazione di una cosmesi biologica, di profumatori in olio cosmetico e di altri prodotti naturali, la quale ci tiene particolarmente a valorizzare il proprio territorio di appartenenza.

Si presta, infatti, particolare attenzione alle piante che caratterizzano i territori dell’antica Etruria, terra stretta tra i confini toscani e felsinei. Si utilizzano, tra le altre, piante selvatiche e di larga diffusione sia in Toscana che in Emilia-Romagna come l’Iperico, la Bardana, il Nocciolo, il Tiglio e la Vite, ecc., nell’ottica di una produzione il più possibile a Km zero e quindi più ecocompatibile.

 

> Torna su

 


Che cosa contraddistingue Artes Quaero da altre aziende cosmetiche?

Artes Quaero non solo è una piccola realtà artigianale Italiana volta ad produzione di elevata qualità ed estremamente ricercata (a volte studiamo per mesi e mesi la formulazione anche di un solo prodotto…), ma è anche una “idea”, un desiderio di ricerca di un connubio sempre più stretto tra Bellezza e Benessere Naturale.

Non ci si limita solo alla realizzazione di cosmetici per la persona e profumazioni per l’ambiente, ma Artes Quaero si avvale anche di un personale specializzato e qualificato nella consulenza e realizzazione di trattamenti e massaggi per il benessere psico-fisico delle persone in diversi centri olistici, centri fitness e di terapie complementari per il raggiungimento di una sensazione di armonia e di salute a 360°.

Artes Quaero non solo, dunque, come azienda produttrice che commercializza le proprie creazioni con erboristerie, farmacie, parafarmacie, negozi del biologico, ecc., ma anche come realtà di servizi per lo “stare bene”, perché non ha realmente senso utilizzare la Natura se poi non la si sposa per davvero nel suo spirito ed animo più profondo.

 

> Torna su

 


La cosmesi di Artes Quaero è biologica?

Artes Quaero è partita nel 2012 con una prima produzione di cosmetici naturali con estratti vegetali per poi passare nel 2013 alla realizzazione della stessa linea ma solo su basi biologiche, il che ha comportato l’inserimento e il cambiamento di diversi eccipienti e la eliminazione anche di olii essenziali non graditi al Bio-dizionario, per quanto naturali.

In effetti, si è cercato di evolvere verso un biologico assai “progredito”, in cui combinare il più possibile la qualità di un prodotto sia da un punto di vista dell’efficacia del principio attivo (importantissimo per noi, che non gradiamo cosmetici solo di “facciata”) sia da un punto di vista della texture che della conformità alle nuove linee guida determinate dal Bio-dizionario, il quale pone limiti assai stretti nell’utilizzo degli ingredienti per la cosmesi.

Il Bio-dizionario, va visto, a nostro modesto avviso, come un punto di partenza da cui evolversi ulteriormente e non di arrivo, ma che ha rappresentato (anche con certi limiti ed inesattezze) lo spartiacque tra chi fa produzione veramente naturale e chi invece la spaccia come tale inserendo ingredienti che di naturale hanno ben poco.

Artes Quaero, poi, per mantenere un prezzo equo per il consumatore finale fa, a norma di legge, una auto-certificazione aziendale per il proprio prodotto biologico (“prodotto realizzato in conformità alle indicazioni per la produzione della cosmesi biologica”), rinunciando in questo momento a ricaricare sul cliente i costi non certamente indifferenti di certificazioni rilasciate dai vari enti, assumendosi la responsabilità diretta della propria produzione e impegnandosi quotidianamente e seriamente nella realizzazione di prodotti volti al Benessere e alla Bellezza Naturale e Bio.

 

> Torna su

 

Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

L'ESPERTO RISPONDE

L'ESPERTO RISPONDE

Per maggiori informazioni sui prodotti Artes Quaero lascia una domanda al produttore.
E' un servizio gratuito per i clienti di Macrolibrarsi.

Fai una domanda >

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!