Torna su ▲

Anteprima Ogm: I Rischi per la Salute di Jeffrey...

Leggi in anteprima la prefazione del libro; Perchè non comprare e mangiare cibi geneticamente modificati. Sterilità, allergie alterazioni genetiche, malattie croniche: quali sono i veri rischi causati dalle biotecnologie e dagli OGM?

Anteprima Ogm: I Rischi per la Salute di Jeffrey M. Smith

Questo è il libro sulle modificazioni genetiche, che il mondo stava aspettando. Sugli OGM è stato scritto davvero molto: qualcosa era interessante e profondo, una gran parte era dannosa e completamente falsa, ma non c’era nulla di sistematico, autorevole e completo.

Quello che da tempo è necessario non sono le polemiche, ma i fatti, il dettaglio nudo e crudo che fornisca le prove sulle quali la gente potrà farsi la propria opinione. Ecco che cosa rappresenta questo libro. Per troppo tempo questa contrapposizione tra favorevoli e contrari agli OGM è stata combattuta nella nebbia.

Il gruppo dei contrari – scienziati indipendenti, ambientalisti e milioni di piccoli agricoltori – insiste sul fatto che non ci sono state valutazioni sistematiche delle colture degli alimenti GM e che pertanto non possiamo sapere con certezza se i prodotti GM sono o non sono sicuri da mangiare.

Il gruppo a favore – la Monsanto, la Bayer, la Syngenta e gli altri maggiori colossi agricoli, oltre ai governi USA e britannico – ha affermato che il cibo GM è sicuro dato che non ci sono prove che suggeriscono il contrario e che queste prove non c’è neanche bisogno di cercarle, perchè le colture GM e quelle non GM sono “sostanzialmente equivalenti”.

Per la prima volta, non solo vengono divulgate con metodo le prove degli effetti dannosi per la salute associati all’ingegneria genetica, ma viene anche attentamente presentata la teoria che potrebbe spiegare gli episodi di mortalità e gli stati patologici. Non è stato sufficientemente capito il fatto che, sparando una raffica di DNA geneticamente modificato in modo arbitrario su una pianta – come se si lanciassero freccette su un bersaglio – si rompe la sequenza dei geni, che si sono evoluti nel corso di centinaia di milioni di anni in modo da ottimizzare il funzionamento dell’organismo, e si destabilizza inevitabilmente la biochimica della pianta.

Stiamo ancora scoprendo le miriadi di modi in cui questo processo di brutale inserzione può mutare, accendere o spegnere in modo permanente i geni, alterare il RNA o le proteine nelle piante, produrre allergie o tossicità, o perfino innescare più ampie e imprevedibili collisioni altrove nel genoma. E allora come mai non si studiano meglio queste cose, o almeno non si effettuano ricerche approfondite ogni volta che si scoprono delle conseguenze tossiche in grado di provocare danni? Questo è il punto in cui la brutale rivelazione di reazioni biochimiche impreviste si trasforma in una straordinaria esposizione dell’uso della manipolazione, dell’occultamento e della corruzione, a vantaggio dello sviluppo del potere corporativo.

Le reazioni negative degli OGM non vengono quasi mai approfondite con rigore, l’anormale proliferazione di cellule – che potrebbe essere precorritrice di tumori – è ignorata, l’evidenza di trasferimento orizzontale di geni ai batteri intestinali o al DNA umano – che potrebbe causare danni, a lungo termine – è volontariamente ignorata e i dati sulla mortalità degli animali nutriti con colture GM vengono nascosti o eliminati. Come ciò possa ancora accadere, visto che i rischi potenziali per la salute umana sono così grandi, costituisce il centro di questo libro.

Esso svela le relazioni segrete, che uniscono, da un lato, le industrie cementiere, immensamente potenti, che cercano di aggiudicarsi la più grande ricchezza economica di tutti i tempi accaparrandosi la fornitura mondiale di cibo, e, dall’altro, i governi – primo fra tutti quello degli Stati Uniti – di molti dei più grandi Paesi del mondo e una rete internazionale di ministeri, autorità ufficiali e scienziati accondiscendenti.

È questo legame nascosto, ma ubiquitario, che mette in ombra l’intero dibattito sugli OGM, usando ogni artificio, a dispetto di tutte le evidenze, per proteggere il progetto GM dal collasso. Questo libro costituisce la migliore esposizione di queste macchinazioni; riunisce, per la prima volta, dati raccolti da fonti fino a ora inaccessibili. Ciò che risulta evidente, dall’esame delle richieste che hanno fatto riferimento all’atto sulla libertà di informazione e dalla raccolta di documenti presentati dalle industrie, mai esaminati in precedenza, e di documenti governativi, getta nuova luce sui rapporti di dipendenza tra l’industria GM e i legislatori che, si suppone, dovrebbero tutelare l’interesse pubblico.

Quello che viene presentato costituisce in assoluto il colpo di grazia, che dovrebbe far cessare qualsiasi interesse per gli alimenti GM da parte sia delle singole famiglie che delle industrie alimentari, e perfino di intere nazioni. La Roulette Genetica è il giusto seguito del precedente best seller di Jeffrey Smith Seeds of Deception [I semi dell’inganno – N.d.T.], divenuto la Bibbia dei militanti anti-OGM.

Libri di quel tipo sono importanti, ma a volte sono difficili da usare come riferimento per trovare rapidamente le informazioni. Ora il presente volume è destinato a colmare la lacuna, essendo in grado di fornire un nuovo strumento, potente e facile da usare, ai legislatori. Sono convinto che ispirerà i vertici di molti diversi settori a intraprendere iniziative basate sul suo contenuto; potrebbe perfino dare una spinta al governo inglese e portarlo oltre il suo disprezzo per la scienza, mettendoci in guardia nei confronti dei rischi degli OGM.

Jeffrey Smith è uno dei grandi militanti del nostro tempo, un inflessibile ricercatore della verità, un impavido accusatore del mondo corporativo dell’influenza segreta e un incessante difensore dell’interesse pubblico nel mondo. È un moderno Davide contro il Golia GM. Questo libro potrebbe davvero costituire l’impulso in grado di cambiare il corso degli eventi mondiali nel secolo attuale.

 

Jeffrey M. SmithTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Jeffrey Smith è uno dei maggiori militanti della nostra epoca, un instancabile ricercatore delle verità nascoste, un incessante promotore dell'interesse pubblico in tutto il mondo. è un moderno Davide contro il Golia OGM.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

OGM: i Rischi per la Salute - Libro

Perchè non comprare e mangiare cibi geneticamente modificati. Sterilità, allergie alterazioni genetiche, malattie croniche: quali sono i veri rischi causati dalle biotecnologie e dagli OGM?

Jeffrey M. Smith

Disponibilità: 3 giorni

Libro - Arianna Editrice - Giugno 2012 - Alimentazione e Salute

Quanto è pericoloso comprare e mangiare cibi geneticamente modificati? Quali sono i reali rischi per la nostra salute? E che pericoli corrono i nostri figli? Il famoso esperto di OGM e autore di bestseller internazionali... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI