Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Anteprima di "Infedeltà: Cause e rimedi" Libro di...

Leggi le pagine iniziali del libro di Maria Cristina Strocchi "Infedeltà: Cause e rimedi"

Anteprima di "Infedeltà: Cause e rimedi" Libro di Maria Cristina Strocchi

Introduzione

Ho deciso di suddividere il libro in due parti: nella prima, si parla dell'infedeltà, dei motivi per cui viene perpetrata nei rapporti di coppia, anche se vogliamo puntualizzare che la più grave forma di infedeltà è quella verso se stessi e quando si tradisce, in primis, lo si fa con se stessi.

Naturalmente, si parla di infedeltà in persone normali poiché nelle personalità disturbate la mancanza di lealtà, la manipolazione psicologica sono conseguenze delle problematiche gravi di cui la persona è affetta. Ho, a questo proposito, scritto un libro: Amore o caso clinico? per spiegare queste problematiche. Per non parlare degli psicopatici che, non provando sentimenti di colpa e vergogna, tradiscono senza problemi.

Sempre nella prima parte verranno analizzate le cause più frequenti che possono avere come effetto il tradimento e come si potrà ricostruire un'unione più solida, accettando e andando oltre. 

Nella parte finale del libro, verranno raccontate delle storie vere di tradimenti raccolte in questi anni di psicoterapia e di esperienza a contatto con la gente.

L'infedeltà è genetica o acquisita?

Da alcune ricerche emerge che l'essere umano è biologicamente infedele per questioni di sopravvivenza della specie. Da ciò deriva che la fedeltà è una scelta che va operata con coscienza nel momento in cui si decide di condividere un rapporto d'amore.

Inoltre è alquanto interessante risalire all'origine etimologica della parola infedele.

Essa proviene dal latino, precisamente dal termine "foedus" che significa "patto". Aggiungendo il privativo "in", al termine fedele, ne deriva questo contenuto; INFEDELE = colui che viene meno ai patti. Potremmo quindi stabilire che un rapporto è fondato su patti e che, nello specifico del rapporto di coppia, l'intimità di relazione è garantita dal patto di fedeltà.

Negare la necessità inviolabile di intimità della coppia significa sconfinare oltre questo tipo di relazione e stravolgerne la natura, peggio ancora se l'iniziativa di violare l'esclusività del rapporto viene arbitrariamente assunta da una sola delle parti, trasgredendo ai patti in modo unilaterale.

Il Patto garante dell'intimità di relazione e della complicità positiva è la FEDELTÀ.

L'essere umano sarebbe portato istintivamente all'infedeltà e al tradimento come a tanti altri cedimenti ed è proprio su questo punto che ci si deve soffermare per capire come usando l'istinto in modo inconsapevole o a briglie sciolte, si possono causare danni a se stessi e agli altri, con reazioni a catena, spesso irreversibili, mentre, imparando a riconoscere i nostri istinti e pulsioni e a dirigerli correttamente, aumentiamo il benessere dei nostri rapporti, la soddisfazione esistenziale e ci garantiamo il titolo di veri uomini e vere donne.

E proprio nei momenti di crisi di una relazione che l'istinto incontrollato orienta la persona a scegliere rapporti trasgressivi e clandestini che sfociano nella lesione del rapporto a due, della persona tradita e del traditore senza risparmiare neppure il "vicinato" familiare.

Infedeltà

Infedeltà

Perchè si tradisce?
E quali conseguenze ha il tradimento?

Maria Cristina Strocchi, psicologa e psicoterapeuta di lunga e comprovata esperienza, si occupa del tradimento. In più passaggi, il testo offre una fotografia delle relazioni, delle personalità attratte dalla clandestinità dei rapporti e fuorviate nella loro idea di rapporto di coppia. 

Con il suo realismo professionale e la grande carica umana che la contraddistinguono, aiuta i lettori ad analizzare meglio e prevenire, dove possibile, comportamenti e dinamiche nocive ai rapporti, fornendo al tempo stesso validi supporti pratici e comprensibili, frutto di lunghi studi e attività. 

Acquista ora

 

Maria Cristina StrocchiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Maria Cristina Strocchi psicologa psicoterapeuta, e docente e supervisore dell'AIAMC - Associazione Italiana Analisi e Modificazione del Comportamento. E esperta di interventi sulla balbuzie ed e autrice di numerose pubblicazioni sui disturbi del linguaggio e sul tema della coppia.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!