Torna su ▲

Anteprima - Atlante dei Chakra - Libro di...

Leggi in anteprima l'introduzione all'Atlante dei Chakra di Kalashatra Govinda

Anteprima - Atlante dei Chakra - Libro di Kalashatra Govinda

Introduzione

La parola "chakra" deriva dal sanscrito e significa ruota o vortice.

I chakra sono centri energetici e di consapevolezza che si trovano nel corpo umano indicati anche come vortici energetici o centri di forza. Le prime linee guida per la loro attivazione emergono già nelle Upanishad, i testi sacri della religione vedica indiana (500 a.C.; si veda Shandilya Upanishad, Cudamini Upanishad).

I chakra non sono punti definibili in senso concreto o anatomico, si tratta al contrario di turbini energetici propri dell'aura. In India e in Tibet veggenti e guaritori hanno raggiunto la conoscenza attraverso la meditazione su questi sottilissimi centri energetici. Sebbene l'insegnamento dei chakra sia strettamente legato alla tradizione dello yoga, questi centri energetici sono conoscibili da chiunque possieda una particolare sensibilità indipendentemente dalla cultura e dall'epoca cui appartiene.

I chakra si irradiano in diverse aree del corpo a seconda della rispettiva posizione, influenzano le funzioni organiche, la circolazione, l'attività ormonale nonché le emozioni e i pensieri, trasformando così l'energia cosmica vitale (prana) che scorre incessantemente all'interno del corpo umano. Tale energia viene raccolta nei chakra e, in seguito, messa a disposizione per i processi del corpo, dell'anima e dello spirito. Per facilitare l´individuazione del loro significato esoterico, i chakra sono tradizionalmente associati a un colore, un simbolo, un mantra (suono di liuto), un elemento e una divinità corrispondenti alle frequenze di vibrazione di ciascun vortice energetico.

Questo atlante vi aiuterà a comprendere i sette chakra maggiori proponendosi come introduzione a uno sviluppo armonico dei vostri centri di forza.

Kalashatra Govinda

Chakra Sahasrara

Aspetti interiori positivi: comunione con l'universo, forza spirituale, propensione allo spirituale, religiosità, fede, sapere universale, introspezione

Aspetti interiori negativi: propensione alla magia nera, superstizione, avanzato dissolvimento dell'Io, disinteresse per l'esistenza terrena, vita ritirata

Disturbi fisici: mal di testa, malattie croniche, debolezza del sistema immunitario, malattie nervose, disturbi respiratori, paralisi, malattie cancerogene, sclerosi multipla, malattie a rischio mortale, malattie mentali

Disturbi psichici: carenza di gioia di vivere, fuga dalla realtà, cupezza, esaurimento mentale, depressione, indecisione, confusione

Chakra Ajna

Aspetti interiori positivi: comunione interiore, autocoscienza, energia creativa, intuizione, illuminazione, energia guaritrice, immaginazione, apertura verso nuove idee, controllo dei propri pensieri

Aspetti interiori negativi: egoismo, autoesaltazione, ambizione di potere, mancanza di responsabilità

Disturbi fisici: mal di testa, malattie al cervello, dolori agli occhi, debolezza della vista, debolezza dell'udito, infiammazione del seno paranasale, malattie del sistema nervoso

Disturbi psichici: difficoltà di apprendimento e concentrazione, disattenzione, paura, sensazione di inutilità, superstizione, confusione interiore

Chakra Vishuddha

Aspetti interiori positivi: capacità di comunicare liberamente, autocoscienza armoniosa, molteplicità di interessi, capacità di concentrazione e apprendimento, pensiero razionale, capacità di discernimento, sicurezza nel parlare e nel tono di voce, musicalità, individualità ben sviluppata

Aspetti interiori negativi: sete di gloria, intolleranza, fuga dalla realtà, accentuazione eccessiva dell'intelletto, brama di potere

Disturbi fisici: mal di gola, tonsillite, malattie ai denti e gengiviti, disturbi nella zona cervicale, dolori alla nuca e alle spalle, problemi alla tiroide, disturbi vocali, problemi di udito

Disturbi psichici: timidezza, inibizione, confusione, paura dell'isolamento, incapacità di esprimersi, paura delle proprie idee, disturbi del linguaggio, balbuzie

Chakra Anahata

Aspetti interiori positivi: amore per il prossimo, calore umano, senso del gruppo, autostima, forza espressiva artistica, tolleranza, apertura, equilibrato senso della delimitazione

Aspetti interiori negativi: amor proprio, altezzosità, freddezza, durezza, amarezza

Disturbi fisici: disturbi cardiaci, dolori al petto, pressione alta, pressione bassa, malattie polmonari, disturbi respiratori, raffreddori, dolori alla schiena nella zona delle vertebre toraciche, dolori alle spalle

Disturbi psichici: freddezza di sentimenti, solitudine, isolamento, asocialità, ostilità, senso della delimitazione troppo debole

Chakra Manipura

Aspetti interiori positivi: coscienza di sé, emotività, compassione, empatia, sensibilità, desiderio, capacità d'imporsi, spontaneità

Aspetti interiori negativi: insensibilità, sentimentalismo, autocommiserazione, gelosia, sete di potere, irriverenza, aggressività

Disturbi fisici: malattie del fegato, disturbi allo stomaco, alla milza e alla cistifellea, disturbi della digestione, lombalgia, malattie nervose, diabete, sovrappeso, artrite

Disturbi psichici: irritazione, ira, paura, disturbi del sonno, incubi, insicurezza, timore dell'autorità, carenza di autostima, disturbi alimentari

Chakra Svadhisthana

Aspetti interiori positivi: consapevolezza del proprio corpo, vitalità, creatività, energia guaritrice, facoltà riproduttiva, passionalità, gioia di vivere, energia femminile

Aspetti interiori negativi: dipendenza dal piacere, istintività, aggressività, ossessività, furia distruttiva, sensi di colpa, ansia della perdita, gelosia

Disturbi fisici: disturbi mestruali, malattie alla prostata, impotenza, frigidità, disturbi ai reni o alla vescica, infezioni alle vie urinarie, malattie del sangue e della linfa

Disturbi psichici: debolezza, crisi creative, svogliatezza sessuale, depressione, dipendenza

Chakra Muladhara

Aspetti interiori positivi: sviluppo dell'energia vitale, voglia di vivere, forza vitale, autoconservazione, tenacia, ritmo, legame con la terra e la natura, fiducia, capacità di resistenza, capacità di imporsi

Aspetti interiori negativi: egoismo, impulsività, inerzia, paure esistenziali

Disturbi fisici: malattie intestinali, stitichezza, emorroidi, disturbi al nervo sciatico, dolori alla schiena, vene varicose, disturbi alla vescica e ai reni, dolori alla prostata, malattie delle ossa, anemia, oscillazioni della pressione sanguigna

Disturbi psichici: fobie, debolezza, depressione, carenza di fiducia, tendenza a dipendere troppo dagli altri

 

Kalashatra GovindaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Kalashatra Govinda è nato nel 1949 a Bombay, dove ha studiato medicina e filosofia. Si è dedicato allo studio delle diverse scuole yoga sin dall'età di dodici anni, sotto la guida dei più grandi Yogi indiani. Ha insegnato Yoga Kundalini e filosofia yoga all'Università di Bangalore (India Meridionale).

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Atlante dei Chakra - Libro

Il percorso verso la salute e la crescita spirituale

Kalashatra Govinda

(14)
Nuova ristampa
€ 8,33 € 9,80 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Dicembre 2004 - Reiki

I Chakra, dal sanscrito "ruota" o "vortice", sono punti energetici e di consapevolezza presenti nel corpo umano, in grado di influenzare il nostro benessere fisico e spirituale. Grazie a questo atlante splendidamente... scheda dettagliata