Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Alcune riflessioni sui rapimenti alieni...

Alcune riflessioni sui rapimenti alieni (Abductions)

Uno degli sviluppi più recenti e più significativi del mistero degli UFO è senza dubbio il fatto che molte migliaia di persone affermano in tutto il mondo di essere state rapite dagli alieni. Dobbiamo anche dire che moltissime persone credono che tali rapimenti siano un fatto reale.

Il fenomeno del rapimento alieno emerse agli inizi degli anni ’60 ma negli ultimi decenni si è avuto un aumento esponenziale delle persone che sostengono di essere state rapite degli alieni. Volendo utilizzare delle categorie sociologiche potremmo dire che soprattutto negli Stati Uniti è sorta una vera e propria subcultura creata dai racconti riguardanti le abductions: tale subcultura si sta ora sviluppando in maniera tale da dare origine ad un organismo culturale unitario.

Cercheremo ora di individuare alcune delle caratteristiche di base riscontrabili nelle abductions. In genere le vittime sono trasportate dagli alieni a bordo delle loro astronavi o mentre sono alla guida delle loro auto o addirittura mentre dormono nelle loro case. Nelle abductions che si verificano nella camera da letto del rapito i visitatori alieni dimostrano di avere la capacità di passare attraverso i muri e di rimanere sospesi nell’aria. Inoltre essi dimostrano di avere anche la capacità di assumere il controllo totale delle loro vittime che vengono spesso immobilizzate e rese in tal modo incapaci di opporsi alle azioni degli alieni i quali sembrano essere dotati anche di poteri telepatici e paranormali. Quando le vittime dei rapimenti alieni vengono portati a bordo degli UFO subiscono molto spesso situazioni umilianti e traumatiche. Inoltre viene spesso eseguito su di loro ogni tipo di test medico, in genere in grandi stanze su freddi tavoli operatori. Un’altra caratteristica molto interessante ed inquietante riscontrabile nei racconti dei rapiti è il fatto che gli alieni agiscono come se fossero comandati da una sola mente tanto che alcuni autori hanno avanzato l’ipotesi che essi abbiano una coscienza collettiva riscontrabile ad esempio nelle formiche di un formicaio.

In genere i rapiti raccontano di aver provato un forte senso di paura durante la loro esperienza sebbene accada talvolta che gli alieni dicano alle loro vittime che ciò che gli sta accadendo non è finalizzato a causare danni ai rapiti o al genere umano ma al contrario le abductions avvengono per il bene del nostro pianeta e dei suoi abitanti. Come strana giustificazione del loro comportamento talvolta gli alieni mostrano ai rapiti immagini relative a distruzioni e a sofferenze umane al fine di ricordare ai rapiti che essi devono lavorare duramente per prevenire eventi apocalittici. Inoltre molto spesso ci sono forti connotazioni sessuali nel comportamento degli alieni: essi prelevano spesso ovuli dalle donne e sperma dagli uomini ed hanno non raramente rapporti sessuali con le loro vittime (c’è da mettere in evidenza che circa l’80% delle vittime dei rapimenti sono donne) a volte accade pure che gli alieni trapiantino o rimuovano feti ibridi dal grembo delle donne. Alla fine del rapimento gli individui vengono riportati nei loro letti o dovunque si trovassero al momento del rapimento ma talvolta sono abbandonati a se stessi in un luogo diverso. Nella maggior parte dei casi le vittime dei rapimenti mantengono solo un debole ricordo oppure non ricordano assolutamente niente della loro traumatica esperienza cosicché essi riescono a ricordare la loro esperienza quasi esclusivamente grazie al massiccio ricorso all’ipnosi. In sintesi possiamo dire che lo scenario relativo ai rapimenti deriva quasi esclusivamente dalla regressione ipnotica alla quale vengono sottoposti i rapiti.

Dopo aver sintetizzato le caratteristiche di base riscontrabili nei racconti dei rapiti riteniamo opportuno mettere in evidenza che nelle esperienze delle vittime dei rapimenti sono riscontrabili una serie di importanti caratteristiche che non possono non interessare gli storici delle religioni in quanto tali caratteristiche fanno parte della dimensione religiosa.

In primo luogo l’incontro con gli alieni sconosciuti nettamente più potenti degli esseri umani è simile all’idea dell’incontro con l' "Altro" che è basilare in tutti i sistemi religiosi. Nell’universo religioso l’“Altro” può essere sia un dio o un semidio oppure un essere che in generale trascende la dimensione umana.

In secondo luogo veder luci, avere la visione di strani segni, compiere viaggi fuori dal corpo, misteriose esperienze di guarigioni, immagini di distruzione globale, forte senso di amore o di paura sono tutti elementi comuni nelle esperienze di rapimento ma ognuno di questi elementi può essere facilmente ritrovato nei sistemi religiosi tradizionali.

In terzo luogo i messaggi che alcuni rapiti affermano di aver ricevuto dagli alieni fanno venire alla mente i messaggi che molte persone che affermano di aver avuto incontro con esseri soprannaturali sostengono di aver avuto nel corso del loro incontro con l’“Altro”.

In quarto luogo molti rapiti sviluppano la convinzione di essere degli eletti in quanto sono convinti che gli alieni hanno affidato loro un’importantissima missione. Allo stesso modo in molte tradizioni religiose esistono persone che sono convinte di avere ricevuto da entità soprannaturali importanti missioni da svolgere nell’interesse del genere umano.

In quinto luogo vi sono molte prove che vari elementi dei moderni racconti di rapimento sono versioni modernizzate di racconti che fanno parte del folklore europeo. Ad esempio esistono molte similitudini tra i racconti forniti dalle persone che in passato sostenevano di essere state rapite dal “piccolo popolo” o dalle fate e i racconti forniti dalle vittime dei rapimenti alieni. Per fare un esempio concreto la perdita del senso del tempo spesso presente nelle abductions è un fenomeno ben noto al folklore europeo dal momento che le persone che affermavano di essere state rapite dalle fate erano vittime a loro volta della perdita del senso del tempo.

Dobbiamo anche mettere in evidenza che nel Medioevo molte persone appartenenti alla religione cristiana raccontavano di essere cadute sotto il potere degli incubi e dei succubi, terrificanti demoni che visitavano le persone nella loro stanza da letto allo scopo di avere rapporti sessuali con tali persone (gli incubi avevano rapporti sessuali con le donne e i succubi con gli uomini). Come abbiamo detto in precedenza accade non raramente nelle abductions che i rapitori alieni abbiano rapporti sessuali con i rapiti. Non dobbiamo poi dimenticare che in alcuni miti della religione pagana tradizionale greca e romana si affermava che gli dei e le dee avevano rapporti con gli esseri umani e da tali rapporti sessuali nascevano gli eroi, esseri semidivini.

Inoltre dobbiamo anche tenere presente che in alcuni casi i rapiti hanno acquistato poteri paranormali o hanno acquisito un forte interesse per la religione o comunque per tematiche di carattere mistico. Non bisogna poi dimenticare che un certo numero di rapiti ha subito un forte cambiamento della personalità cosa che accade spesso agli individui che affermano di avere avuto un incontro con entità soprannaturali. Riteniamo opportuno dire qualcos’altro intorno ai cambiamenti della personalità e della visione del mondo che si verificano non raramente nei rapiti. Essi sembrano spesso simili alle persone che hanno ricevuto un rito di iniziazione (tali riti erano frequenti nelle religioni misteriche e sono ancora oggi frequenti nel mondo dell’esoterismo). Infatti gli individui che hanno subito qualsiasi rito di iniziazione finiscono per modificare notevolmente sia la propria personalità sia la propria visione del mondo. Anche un certo numero di rapiti ritiene di far parte di una minoranza eletta alla quale sono state rivelate delle verità non alla portata dei comuni esseri umani e proprio tale consapevolezza determina nei rapiti spesso un cambiamento della personalità e del modo di percepire la realtà. Vogliamo mettere in evidenza che anche gli iniziati di qualsiasi gruppo religioso o esoterico venivano a conoscenza di verità e di segreti assolutamente sconosciuti agli individui comuni non iniziati. Per tali ragioni possiamo dire che esiste una certa similitudine tra il rapimento alieno e il fenomeno religioso della iniziazione.

Per dirla in altro modo sembra quasi che un certo numero di rapiti si considerino degli individui iniziati dagli alieni e pertanto contrapposti alla maggioranza delle altre persone che è esclusa dal contatto diretto con gli alieni.

In conclusione dobbiamo anche dire che spesso i rapiti formano delle associazioni allo scopo di aiutarsi a vicenda. Per fare un esempio concreto un famosissimo rapito, Budd Hopkins fondò la Intruder Foundation, un istituto di ricerca e di consulenza con l’aiuto del quale le persone che avevano subito l’esperienza del rapimento alieno potevano incontrarsi, scambiare il proprio punto di vista e condividere i propri sentimenti e le proprie emozioni. Secondo i resoconti di queste riunioni le persone che partecipavano ad esse le utilizzavano per mettere alla prova le proprie convinzioni e per mostrare i vari segni fisici che supportavano le loro affermazioni riguardanti il rapimento. Appare evidente che anche nell’universo religioso gli individui che appartengono ad una data religione si riuniscono spesso tra di loro non solo per celebrare determinati riti religiosi ma anche per supportarsi a vicenda dal punto di vista psicologico.

Noi siamo convinti che non solo gli ufologi ma anche i sociologi e gli storici delle religioni devono studiare con attenzione le affermazioni dei soggetti che sono stati rapiti dagli alieni allo scopo di cercare di comprendere quali entità si nascondono dietro questo inquietante e sinistro fenomeno e quali sono i veri scopi che essi perseguono. A nostro avviso queste similitudini riscontrabili tra l’universo religioso e l’universo dei rapimenti alieni non sono casuali e proprio lo studio di tali similitudini potrebbe fornirci importanti elementi per tentare di comprendere meglio questo importante elemento della fenomenologia ufologica.

PROF. GIOVANNI PELLEGRINO

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

L'Alba di una Nuova Era

I segreti alieni nascosti dal Pentagono

Philip J. Corso

(3)
€ 14,00
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 12 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Pendragon - Aprile 2003 - Documenti segreti e UFO

"Molte persone sono convinte che gli extraterrestri siano benevoli, tuttavia...". È il diario inedito del colonnello Corso, pubblicato poco prima della sua morte, in cui rivela i suoi contatti con strani esseri e l'esistenza... scheda dettagliata

Ufo: il Fattore Contatto

Alieni, Intelligence ed Esopolitica

Roberto Pinotti

(1)
€ 10,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Oscar Mondadori - Febbraio 2007 - Documenti segreti e UFO

La presenza di intelligenze extraterrestri che periodicamente visitano il nostro pianeta è ormai scientificamente provata. Negli ultimi sessant'anni sono stati documentati almeno 150.000 eventi per i quali ogni ipotesi di... scheda dettagliata

Le Civiltà degli Alieni

Chi sono? Da dove vengono? Che cosa possiamo aspettarci da loro? Rivelazioni dall'antichità sul fenomeno UFO. Best seller in America

Richard L. Thompson

Remainder
€ 14,10 € 20,14 (-30%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 29 visitatori
Fuori Catalogo

Libro - Gruppo Editoriale Futura - Gennaio 1999 - Documenti segreti e UFO

Una dettagliata ricerca sulla vita degli extraterrestri, che da migliaia di anni visitano il nostro pianeta. A partire dal 1947, scienziati e ricercatori hanno raccolto un'ampia documentazione sul fenomeno degli UFO. Ma... scheda dettagliata

On Ufos - Sugli Ufo - DVD

Capire la connessione del nostro cervello con la vita degli alieni

JZ. Knight

€ 25,95
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 6 visitatori
Fuori Catalogo

DVD - Ramtha School of Englightment - Gennaio 2007 - Ramtha - Scuola di Illuminazione

Nel giugno 2006 nella Hawai, JZ tiene una straordinaria conferenza sugli ufo e sui contatti con gli alieni. La discussione su questo soggetto è portata a livelli di comprensione completamente nuovi. JZ in questo DVD,... scheda dettagliata

Extraterrestri

Storia di un'idea dalla Grecia ad oggi

Annibale Fantoli

€ 20,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Carocci Editore - Marzo 2008 - Documenti segreti e UFO

"Where are they?" (Dove sono, loro?) è la domanda attribuita al grande fisico Enrico Fermi a proposito degli extraterrestri, mentre lavorava a Los Alamos per il Manhattan Project, durante la Seconda Guerra... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI