Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

ISIS EMERGENCE

Workshop con Maria Pastor

Maria Pastor


Domenica 21 Marzo 2010 ore 14:30/16:00 o 16:30/18:00
Hotel "Le Conchiglie" - RICCIONE

Prezzo: € 70,00

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

E' un lavoro energetico che permette di disattivare l'impianto rettiliano che blocca la nostra kundalini.

E' importante avere già fatto un lavoro su di sé prima di iniziare a ricevere le sedute.

Cosa significa Isis Emergence?
E' il ritorno dell'energia di Iside, l'energia della Madre Divina, l'energia di Maria Maddalena… È il ritorno dell'energia femminile… del femminile sacro.

Quale è il rapporto con l'impianto rettiliano ?
L'impianto rettiliano blocca la kundalini e le impedisce di piazzarsi al suo giusto posto che è in verticale.

Questa energia kundalini è la nostra energia creatrice divina, la nostra energia femminile.

 

 

Presentazione del lavoro di Isis Emergence!

 

Impianto rettiliano

L'impianto rettiliano è un impianto energetico inseritoci all'epoca della Lemuria dai rettiliani che non appartengono alla luce; si trova a livello dell'hara. Blocca la nostra energia kundalini e le impedisce di piazzarsi al suo giusto posto che è in verticale.

Sono 5 le memorie che sono connesse a questo impianto rettiliano. Queste memorie sono:

• L'attaccamento : affettivo, ai luoghi, alle persone, agli oggetti, alle situazioni, etc.

• Le dipendenze : sesso, droga, alcool, tabacco, cibo, etc.

• La gelosia

• La possessività

• Il potere : in questa memoria includo il controllo e la manipolazione, poiché si controlla e si manipola per avere il potere.

 

Queste 5 memorie sono collegate all'impianto rettiliano. Questo significa che potete sempre lavorare su queste memorie con qualsiasi altro strumento scelto da voi ma che sino a quando l'impianto è presente queste memorie potranno sempre essere riattivate. L'impianto rettiliano è il motore di queste 5 memorie. Il mio lavoro consiste, per prima cosa, nel disattivarlo ed in seguito nel piazzare la kundalini al suo giusto posto che è in verticale. La kundalini verrà piazzata nel vostro corpo eterico affinché in seguito voi possiate attivarla nel vostro corpo fisico. Dico precisamente di piazzarla e non di attivarla. L'attivazione verrà fatta da voi in base al vostro proprio ritmo ed in base al vostro livello di coscienza. Diciamo pure che tutti i parametri necessari saranno presenti affinché questo possa realizzarsi nel corpo fisico senza forzare le porte chiuse, che sono:

• l'impianto rettiliano che è di natura energetica e

• l'Atlas, la prima vertebra cervicale, che è di natura fisica.

Questi 2 blocchi impediscono l'energia della kundalini di scorrere liberamente nella vostra colonna vertebrale. Una volta terminato il mio lavoro la vostra kundalini vi dovrà adombrare. Significa che, questa energia dal vostro chakra di base dovrà risalire nel vostro interno dentro la colonna vertebrale, uscire dal vostro chakra coronale e adombrarvi. Questo piazzarsi della kundalini viene percepito in maniera diversa da ciascuno.

Io la visualizzo come un cobra. Questo cobra è la vostra kundalini piazzata nel vostro corpo eterico ed avrà un colore o forse due , raramente tre. Questo colore è collegato al vostro potenziale creatore in questa incarnazione. È una indicazione preziosa. Per esempio: se il cobra è di un colore azzurro cielo, collegato al quinto chakra, la vostra creatività sarà in rapporto con la comunicazione, che potrà esprimersi attraverso la voce, la parola, il canto, etc. Abbiamo in noi tutti i colori dell'arcobaleno ma ne esiste uno dominante, a volte due e raramente tre, che sono i colori del vostro cobra.

Quando il nostro cobra è piazzato ed il mio lavoro è terminato, io suggerisco di parlare a questa energia, di chiedergli il suo nome che corrisponde alla vostra vibrazione personale. Voi siete uno con questa energia, non lasciate che si riaddormenti di nuovo. È un aiuto prezioso, vi aiuterà nel vostro percorso e sarà proprio qui che inizierà il vostro lavoro e che il mio terminerà. Sta a voi prendervi cura di questa energia. La maniera in cui voi la utilizzerete vi appartiene così come le conseguenze. Il mio lavoro si limita a disattivare questo impianto e a piazzare la kundalini nel vostro corpo eterico. Una volta fatto questo sta a voi prendere in mano le redini di questa energia e della vostra stessa vita. Mi piace molto questa immagine: Vi trovate davanti ad una porta chiusa con un lucchetto che è la vostra caverna di Ali Babà. Io faccio saltare il lucchetto ed apro la porta, ciò che si trova lì dietro sta a voi scoprirlo, questa è una vostra responsabilità.

I rettiliani soprattutto non vogliono che noi si la possibilità di ritrovare questa energia poiché noi possiamo diventare così creatori della nostra vita, vogliono farci restare come pecore e continuare a nutrirsi così delle nostre energie negative collegate alle 5 memorie sopracitate. Attraverso questo impianto che ci collega direttamente a loro, si nutrono delle nostre paure, collere, frustrazioni, etc. che sono come delle nuvole elettriche che escono da noi ed entrano in loro riempiendoli di questa energia elettrica che li fa stare così bene. Questi rettiliani sono veramente qui tra noi. Possono trovarsi in noi, su di noi o nei nostri corpi sottili. Ne esistono diversi tipi. Durante le sedute viene fatta pulizia di tutti questi occupanti abusivi.

 

Atlas

Io consiglio di farsi rimettere a posto l'Atlas, la prima vertebra cervicale, se si desidera terminare il lavoro di Isis Emergence. Tutti gli esseri umani hanno una lussazione al livello dell'Atlas. Ho compreso che questo è il secondo blocco a livello fisico lungo la colonna vertebrale. Molte persone hanno visto un'immagine molto precisa durante le sedute di una sorta di manico che collega l'hara all'Atlas. È come se venissimo tenuti da questa maniglia che ci guida come dei burattini.

Ho compreso inoltre che questa lussazione è una porta aperta alle entità per succhiarci le nostre energie. È quindi molto importante farsi rimettere a posto l'Atlas per ri-chiudere questa porta. Non farsi riposizionare l'Atlas non impedisce il riposizionamento del cobra, ma rimarrà un disturbo al livello del collo, della nuca che si farà sentire poiché la lussazione devia l'energia.

Riposizionare l'Atlas non è di mia competenza: per fare questo occorrerà prendere contatti con una persona abilitata a questo genere di lavoro.

 

Integrazione

Una volta terminato il mio lavoro inizia una integrazione di 160 giorni in tutti i nostri corpi. Occorrono 40 giorni nel nostro corpo fisico e 120 giorni nei nostri corpi sottili. Dico questo a titolo indicativo poiché a volte occorre più tempo.

Durante questa integrazione alcune persone possono vivere delle situazioni molto difficili. Alcune memorie eventualmente ancora molto presenti si aggrappano e non vogliono mollare la presa. Tra una seduta e l'altra avviene una pulizia, una purificazione che avviene nei nostri corpi e nelle nostre memorie.

Il mio lavoro è a doppio taglio. Significa che questa energia del cobra è di una forza e di una potenza magnifica che, se messa al servizio della nostra creatività, la amplificherà. Occorre tener conto che il nostro ego, essendo ancora presente, ha ancora delle debolezze, e che questa energia rischia di venire recuperata. Significa, per meglio dire, che questa energia, se recuperata dal nostro ego avrà la stessa forza e la stessa potenza ma sarà utilizzata dal nostra lato ombra. È per questo motivo che suggerisco di avere fatto già un lavoro su di sé prima di iniziare a ricevere le sedute Isis Emergence. Restando nella propria verticalità, nell'apertura del cuore e nell'umiltà, tutto andrà bene. Non si deve alimentare la paura, ma è necessario dire ciò che dico perché diventerete responsabili del modo in cui utilizzerete questa energia così come vi apparterranno anche le conseguenze di questi stessi atti.

Per riuscire a disattivare l'impianto e a piazzare il cobra occorrono tra le 2 e le 7 sedute. A volte ne occorrono di più per alcune persone che hanno delle resistenze e certe memorie non ancora pulite che bloccano il processo.

Accade anche che per alcune persone io non possa fare nulla. Sfortunatamente questo non sempre si svela subito. In questo caso mi riservo il diritto di interrompere il mio lavoro tra la prima e la terza seduta.

 

Come si svolge una seduta di Isis Emergence ?

Sono sedute di gruppo. I gruppi variano in relazione ai luoghi e possono essere composti dalle 5 alle 12 persone. Le persone sono sedute su una sedia, con gli occhi chiusi, senza aspettarsi nulla né volere nulla, come un bambino.

Io parlo in una lingua che il mentale non comprende, ma io parlo alla vostra anima e alle vostre cellule. La vostra anima sa esattamente ciò che dico ed anche se dico la stessa cosa a tutti, ognuno riceverà la propria seduta individuale. La vibrazione del suono va a toccare la cellula che si arrenderà e libererà le memorie. A volte si possono contattare vite anteriori. Possono emergere delle emozioni ed è importante permettersi di esprimerle così come è importante farlo per aiutare la sinergia del gruppo. Una emozione espressa da qualcuno del gruppo può entrare in risonanza e permettere ad un'altra persona di liberare anch'essa una sua emozione. Di seduta in seduta avvengono pulizie e purificazioni su differenti livelli.

Dopo la seduta occorrono 21 giorni di integrazione nel corpo, ed è possibile che veniate provocati dalle memorie collegate a questo impianto.

In alcune donne possono verificarsi perturbazioni a livello del basso ventre. Una forte purificazione può provocare un flusso mestruale più abbondante, piccole perdite tra un mestruo e l'altro, etc... Questa è una purificazione energetica che passa attraverso il corpo fisico.

A volte anche la sessualità può venire turbata. Può accadere di avere pulsioni sessuali molto forti da gestire o una mancanza totale di libido. Ci troveremo a vivere allora i due estremi per giungere poi al giusto equilibrio.

Lo scopo è anche quello di giungere a non utilizzare più il proprio compagno o la propria compagna per soddisfare i propri bisogni sessuali, affinché questa energia salga al livello del cuore. Questo non significa che la sessualità non sarà più presente, ma che avremo un modo diverso di vedere la sessualità, un altro livello di coscienza che cambierà totalmente gli scambi sessuali che avverranno allora al livello del cuore, da anima ad anima, dal divino al divino, accogliere l'altro nel proprio tempio con una energia sacra.

 

Cos'è la kundalini?

La kundalini è la nostra energia creatrice divina, la nostra energia femminile. E' la forza spirituale femminile, il lato femminile della sorgente. il fuoco purificatore che trasforma, che eleva e che inizia. È una intelligenza superiore che progredisce in base ai livelli di apertura e di accettazione di ognuno. Tutto il nostro potenziale acquisito da vite e vite si trova in questa energia kundalini.

È l'energia che gli Yogi tentano di risvegliare con esercizi appropriati. Ma prima di risvegliare la kundalini il canale della colonna vertebrale deve essere liberato da tutti gli ostacoli energetici e sgombro da tutte le impurità che impediscono a questa energia di salire di chakra in chakra sino alla sommità del cranio. Occorre essere pronti per vivere una risalita della kundalini, così come deve essere pronto anche il nostro corpo fisico.

Gli iniziati dell'India affermano che al termine del suo viaggio la kundalini raggiunge Shiva. Il principio femminile raggiunge il principio maschile generando così una esplosione abbagliante e raggiungendo così l'illuminazione. A questo stadio si giunge alla liberazione completa dalle nostre catene fisiche, emozionali, mentali e spirituali. Si diventa un essere che non potrà più essere manipolato da nessuno, un essere totalmente libero e cosciente, un essere multidimensionale. È grazie a questa energia che potremo conoscere la nostra vera natura profonda e la nostra vera identità, il microcosmo ed il macrocosmo, l'individuo identico all'universo. L'unità con il tutto.

Il mio lavoro apre una porta molto importante chiusa sin dai tempi della Lemuria che ci impediva di accedere a questa magnifica energia, ma non dimenticate che resterà ancora da fare la parte di lavoro di attivazione nel corpo fisico.

 

Ecco di seguito una intervista fatta a Richard Sauder, Dottore in Scienze Politiche che si è fatto conoscere negli Stati Uniti per avere scritto due libri in cui si parla di basi sotterranee e sotto marine costruite nel quadro del bilancio segreto (Black budget) delle risorse militari americane. Questo bilancio segreto non è dichiarato nei Congressi ma ammonta ogni anno a decine di miliardi di dollari. (Karmapolis.-Richard Sauder Interview. Kundalini Power)

Sauder afferma che la kundalini è identica ad un cobra virtuale, simile ad una seconda colonna vertebrale quasi magica, che dona alla nostra coscienza un collegamento con il cosmo….

In questa opera, parla di tecnologie militari molto precise destinate al controllo del comportamento, delle percezioni e delle emozioni. Tecnologie che avrebbero come scopo, in realtà, di impedire all'essere umano di aprirsi all'energia kundalini.

Ecco la risposta ad una domanda che gli era stata posta qualche mese fa.

Domanda : Lei afferma che il controllo del comportamento in senso più ampio ( attraverso i media, i medicinali, etc.) avrebbe come scopo di impedire la nostra scoperta, il nostro legame con un fenomeno naturale, quello della kundalini. Che cosa significa realmente tutto questo?

Risposta di Richard Sauder : « Bene, secondo me, non c'è dubbio che gli additivi chimici, i composti farmaceutici, il controllo mentale elettronico e le migliaia di altre tecniche di controllo del corpo e dello spirito hanno come scopo di impedire all'umanità di realizzarsi. È evidente che il soffocamento della kundalini fa parte di questo processo di controllo. A mio avviso, la Kundalini non è niente altro che la coscienza, la forza della vita cosmica e l'energia che penetra l'insieme dell'universo, dall'infinitamente piccolo all'infinitamente grande passando attraverso tutti i livelli intermedi. È di una potenza fenomenale ma anche di una raffinata finezza e di una delicatezza che supera la comprensione di una mente ordinaria. Immaginate una forza inimmaginabile simile all'energia accumulata da una galassia con i suoi miliardi di stelle giganti ed i loro sistemi solari in orbita. Una forza stupefacente che si ritrova in egual misura nella grazia evanescente di una farfalla, nella delicatezza del canto di seduzione di un passerotto volteggiante tra gli arbusti di un giardino alla ricerca del proprio nido in una splendida mattinata d'estate o nelle infime spirali di una infinità di particelle subatomiche gravitanti da miliardi di anni nel vuoto della creazione. È questa la Kundalini e molto altro ancora. Straripa da una vita piena di grazia spirituale, di potere, di coscienza e di una conoscenza incredibile di sé stessi e degli altri che vi lascia sbalorditi per lo stupore. È ciò che i miserabili scellerati che cercano di imporre il loro controllo totalitario sul pianeta non vogliono che voi sappiate!!! Vogliono vedervi poveri, paralizzati dalla paura vulnerabili, stupidi, deboli, malati, mal nutriti, confusi, tristi, depressi, sfruttati, senza educazione, manipolabili, senza speranza ed ipnotizzati dalla loro propaganda.

Per contro, la forza della Kundalini ben equilibrata e totalmente sviluppata vi da l'ispirazione, la salute, la facoltà di discernimento, il coraggio, l'intelligenza suprema, la fiducia, l'illuminazione, l'energia, la creatività, la speranza e così di seguito. I dirigenti attuali di questo pianeta nella maggioranza dei casi disprezzano e perseguitano quelli che sono illuminati dalla kundalini anche parzialmente. E questo spiegherebbe la caccia alle streghe, i roghi ed i molteplici eccidi che costellano la nostra storia.

… l'ideale sarebbe che coloro che cercano di risvegliare la kundalini con delle tecniche meditative centrate sui chakra, sull'auto-ipnosi, i canti, i vari tipi di yoga, etc. dovrebbero prima purificare i loro corpi, il loro spirito e le loro emozioni. Altrimenti i blocchi fisici, spirituali ed emozionali possono portare a complicazioni fisiche, psichiche o anche psichiatriche che potrebbero essere fatali…

…. In generale, penso che la guida per la kundalini è come qualsiasi altra cosa nella vita : cercate di avere rispetto per voi stessi e per gli altri, di amare la Terra e tutte le altre forma di vita. Evitate i conflitti, abbracciate la pace, sforzatevi di dare un senso alla vostra vita e di trovare il vostro posto nell'universo. Chiedete aiuto, meditate sul chakra del cuore, rallegratevi delle meraviglie della creazione e dell'opportunità di essere vivi, consapevoli e di fare parte del tutto”

 

Metodi di pagamento

Come procedere alla prenotazione:

  • Clicca il pulsante "Prenota!" in alto vicino al prezzo.
  • Inserisci i nomi dei partecipanti.
  • Se hai concluso i tuoi acquisti vai alla cassa.
  • Se non sei già cliente di macrolibrarsi.it occorre procedere all' inserimento dei dati richiesti.
  • Solo dopo questi passaggi è possibile selezionare la modalità di pagamento e confermare i vostri acquisti.

Macrolibrarsi accetta i seguenti metodi di pagamento:

 

Informazioni


 

RelatoriMaria Pastor
OrganizzatoreAssociazioni La.Ri.Co. e Longevity
DataDomenica 21 Marzo 2010 ore 14:30/16:00 o 16:30/18:00
LuogoHotel "Le Conchiglie" - RICCIONE
Lo trovi in#Crescita Personale e Consapevolezza #Espansione della Mente

Per recesso entro 16 giorni dalla data dell'evento il rimborso è totale e verrà effettuato tramite bonifico bancario.

Per recesso dal 15 al 8 giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per l'intero ammontare versato in un buono acquisto spendibile sul sito di Macrolibrarsi.

Per recesso dal 7 al giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per il 50% dell'ammontare versato in un buono acquisto spendibile sul sito di Macrolibrarsi.

Per recessi oltre tali termini non è previsto alcun rimborso.

Hotel "Le Conchiglie" - RICCIONE

Viale G. D’Annunzio, 227 - Riccione

Apri su Google Maps

Maria Pastor

Maria Pastor è ricercatrice dell’assoluto e di nuove tecnologie umane per evolvere ed eliminare ciò che blocca l’essere umano nella sua realizzazione personale. Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste