Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I maya, il 2012 e la Fine del Mondo - Rimini

Cosa li accomuna? Una risposta scientifica.

Sabrina Mugnos


Sabato 15 Maggio 2010
Rimini

Prezzo: € 70,00
Tutti i prezzi includono IVA

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

SEMINARI 2010

Rimini – Roma – Milano

clicca qui per prenotare il seminario di Roma

clicca qui per prenotare il seminario di Milano

 

I maya, il 2012 e la Fine del Mondo

Cosa li accomuna? Una risposta scientifica

 

"Milano, Rimini e Roma ospiteranno per la prossima primavera tre grandi eventi nella forma di seminari monografici della durata di un giorno intero, che finalmente affronteranno in modo esaustivo il tema del 2012. A tenerli sarà Sabrina Mugnos, che con il suo accattivante stile divulgativo e la rara visione multidisciplinare che contraddistingue il suo approccio, accompagnerà gli astanti in un appassionante viaggio nei misteri della civiltà umana e della natura. Partendo dal lontano ed in parte nebuloso passato del Nuovo Mondo in parte ancora semisepolto sotto la possente vegetazione tropicale, fino ad arrivare al nostro presente così ricco di tecnologia ma povero di conoscenza e spiritualità, la studiosa spezzina presenterà conquiste, splendore e declino dei maya e delle civiltà della Mesoamerica, ovvero di quella umanità tramontata da più di un millennio, mettendola a confronto con quella attuale. Ed in questo contesto chiarirà l'effettiva identità ed il significato della data del 2012, ed illustrerà tutti i fenomeni naturali in grado di innescare estinzioni di massa sul nostro pianeta, ieri come oggi. Il quesito finale a cui si cercherà di dare risposta è: può esistere una fine del mondo? E se sì, poté essere prevista dagli antichi o dalla nostra attuale civiltà?"

 

Struttura del seminario

I PARTE: mattino, 9.30 – 12.30

Tema: archeologia, archeoastronomia, antropologia

Argomenti: Le civiltà della Mesoamerica, I Maya, la data del 2012

Nella prima parte della giornata si parlerà del fiorire delle prime testimonianze umane nella Mesoamerica, l’area comprendente i territori del Messico, Guatemala, Honduras, Belize ed El Salvador. In particolare si affronterà il problema di come l’uomo possa essere arrivato a colonizzare il Nuovo Mondo, e di come possa aver dato luce alla prime grandi civiltà come quella Olmeca, Zapoteca e l’affascinante quanto misteriosa cultura che ha fondato la città di Teotihuacan, per concludere col breve ma intenso fulgore dell’etnia azteca. Quindi ci si inoltrerà totalmente nella lunga e tormentata storia dei maya, dalle loro prime testimonianze, allo splendore, fino al massiccio collasso, considerato uno dei più clamorosi della storia recente. Infine, attraverso l’esamine della cosmogonia di questi popoli (in particolare i maya e gli aztechi), e degli studi epigrafici, etnografici, astronomici nonché del poco patrimonio scritto giuntoci, si analizzeranno in dettaglio tutti gli indizi che portano alla fatidica data del 2012.

 

II PARTE: pomeriggio, 15.30 – 18.00

Tema: catastrofi naturali

Argomenti: il rischio geologico (eruzioni vulcaniche, anomalie magnetiche e climatiche), e la minaccia dal cielo (impatti cometari e asteroidali, anomalie solari, ed altri fenomeni celesti).

Alla luce delle eccelse conoscenze nel campo delle scienze manifestate da questi popoli, ci si domanda se possano essere entrati a conoscenza di qualche fenomeno naturale disastroso che si sarebbe ripresentato ai nostri tempi mettendo a rischio l’attuale umanità. E dal momento che la natura non è cambiata, e le calamità naturali continuano a ripetersi dall’alba dei tempi, è legittimo domandarsi quali sono le catastrofi naturali che potrebbero porre fine, oggi, alla nostra civiltà e se poterono in qualche modo essere previste dai popoli antichi. Si apre così la seconda parte del seminario come un escursus attraverso gli affascinanti meccanismi che la natura preconfeziona sia sotto i nostri piedi che sulle nostra teste; terra e cielo, insomma, sono sede di eventi naturali che potrebbero innescare estinzioni di massa sul nostro pianeta, come del resto avvenne più volte nel lontano passato.

 

DIBATTITO FINALE: 18.00 – 18.30

 

L’intero seminario è accompagnato da immagini di alta qualità riprese dalla relatrice nel corso dei suoi numerosi viaggi, durante i quali ha esplorato tutti i luoghi mostrati e preso contatto con le etnie esaminate. In alcuni casi i suoi racconti assumono la forma di un entusiasmante diario di viaggio, e di profonde riflessioni sul confronto tra l’uomo di ieri e quello di oggi.

 

Informazioni


 

RelatoriSabrina Mugnos
OrganizzatoreGolden Books s.r.l.
DataSabato 15 Maggio 2010
LuogoRimini
Lo trovi in#Crescita Personale e Consapevolezza

Per recesso entro 16 giorni dalla data dell'evento il rimborso è totale e verrà effettuato tramite bonifico bancario.

Per recesso dal 15 al 8 giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per l'intero ammontare versato in un buono acquisto spendibile sul sito di Macrolibrarsi.

Per recesso dal 7 al giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per il 50% dell'ammontare versato in un buono acquisto spendibile sul sito di Macrolibrarsi.

Per recessi oltre tali termini non è previsto alcun rimborso.

Sabrina Mugnos

Sabrina Mugnos si è laureata in geologia con indirizzo geochimico-vulcanologico presso l’Università degli studi di Pisa. Studiosa di Astrobiologia (è membro del Seti - Italia e del Centro... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste