Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Statua di Ganesha che scrive il Mahabharata

Ganesha il Dio elefante



Prezzo: € 43,00
Tutti i prezzi includono IVA


Update del 14 Novembre 2016. Questo articolo, avente nome Statua di Ganesha che scrive il Mahabharata, messo in commercio da Fonix Living, è stato inserito nella categoria Oggettistica , più dettagliatamente nella sottocategoria Statue e riproduzioni. Questo prodotto è "Non disponibile". L'importo è € 43,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Una statuetta che dona pace e armonia

Puoi posizionarla in qualsiasi punto della casa

farà entrare armonia e fortuna

L'ispirazione per una vita in armonia e gioia

Ganesh è il dio della saggezza, del successo e della pace.

Essendo uno degli dei maggiormente famosi e adorati nell'induismo, è facile trovare spesso una sua statua all'interno delle case indiane. E' facilmente riconoscibile grazie alla sua testa di elefante – simbolo della saggezza.

Ganesh rimuove gli ostacoli, sia fisici che emotivi, per questo è particolarmente adorato al sopraggiungere di un'avversità, all'inizio di un nuovo lavoro o progetto, prima di un esame.

Ganesh è la personificazione dell'universo ed è connesso al dell'aum e al primo chakra, come supporto per tutti gli altri chakra.

Chi è Ganesh?

L'amato dio elefante, popolarmente conosciuto come Ganesha, Ganesh o Ganapati, ha da sempre affascinato gli uomini di tutto il mondo e di tutte le epoche.

I testi sacri proporzionano diverse versioni a proposito della nascita di Ganesh - celebratissima ricorrenza specialmente a Mumbai e in Maharashtra - ma la più popolare è quella che vede la dea Parvati creare Ganesh inizialmente come guardiano della sua intimità.

Esasperata dal rifiuto del marito, il dio Shiva, di rispettare le sue stanze private anche quando la dea si concedeva un bagno, Parvati decise di sistemare le cose una volta per tutte.

Prima di recarsi al bagno la dea rimosse dal suo corpo la pasta di sandalo con cui si era cosparsa e con la stessa modellò la figura di un ragazzo. Infuse vita alla statua alla quale comunicò di essere sua madre e che il suo compito consisteva nel sorvegliare l'entrata mentre lei faceva il bagno.

Presto Shiva, Signore della distruzione, si presentò all'entrata, ma il ragazzo lo bloccò impedendogli di raggiungere la moglie. Shiva, non conoscendo il ragazzo, divenne furioso e lottò fino a decapitarlo.

Parvati alla vista del figlio morto divenne furente e minacciò di distruggere i cieli e la terra nel suo dolore. Shiva riuscì a calmarla ed ordinò alle sue moltitudini celesti, ganas, di portargli il capo del primo essere vivente che avessero incontrato.

E capitò per primo un elefante; la testa decapitata del pachiderma fu posta sul corpo del ragazzo e la vita si risvegliò in lui. Gli fu allora imposto da Shiva il nome Ganapathi, o capo delle schiere celesti, concedendogli che chiunque lo adorasse prima di iniziare qualsiasi attività venisse favorito.

Ganesha è dunque rappresentato sempre col corpo umano e la testa d'elefante, con una zanna spezzata. Un'altra caratteristica è il ventre obeso che ricade sul dothi. Sul suo petto il sacro cordone, a volte in forma di serpente.

Il veicolo di Ganesha è il topo, che spesso nell'iconografia mostra sottomissione al dio.

ProduttoreFonix Living
TipoProdotto
Note

Peso 920 gr

Altezza17 cm
Larghezza11 cm
Lo trovi in#Statue e riproduzioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste