Torna su ▲
La Particella di Dio - DVD

Massimo Corbucci

La Particella di Dio - DVD

Ritratto di Massimo Corbucci, il fisico che ha trovato Dio guardando nell'abisso dell'atomo.

(9)
Prezzo € 16,00
Solo 4 disponibili: affrettati!

Promo Macrolibrarsi

SAPEVI CHE?

- Il reso è gratuito entro 15gg
- Puoi Pagare in contanti alla consegna senza supplemento
- In regalo il numero 36 di ViviConsapevole eBook per ogni ordine

Ti piace questo articolo?
    La Particella di Dio - DVD - Ritratto di Massimo Corbucci, il fisico che ha trovato Dio guardando nell'abisso dell'atomo. - Massimo Corbucci - ★★★
Oppure scrivi una recensione

Informazioni aggiuntive

  • Distribuito da: Terre Sommerse
  • Data pubblicazione: Ottobre 2010
  • Durata: 70 minuti
  • Tipo: DVD + libretto
  • Prodotto da: Logo Video
  • Con: Massimo Corbucci, Massimo Marinelli e Flaminia Bonciani
  • Ideato e realizzato da: Logo Video
  • Note: In allegato al libro "La fisica dell'intenzione" di Massimo Corbucci, edizioni Terre Sommerse
  • Lingua: Italiano
  • Prodotti simili per categoria:
    DVD > Home Video > Nuove scoperte mediche e scientifiche

Approfondimenti - VIDEO




Descrizione di La Particella di Dio - DVD

«Cercare la materia come origine della materia è un errore concettuale».

Ritratto del fisico che ha trovato Dio guardando nell'abisso dell'atomo

Ritratto di Massimo Corbucci, liberamente ispirato al libro "La particella di Dio", di Massimo Corbucci, macro edizioni

I ricercatori del Cern sono alla ricerca della cosiddetta “Particella di Dio” ma, secondo il fisico Massimo Corbucci, non troveranno mai quello che cercano «perché la fisica non ha ancora compreso la necessità di Dio».

Da oltre trent’anni Corbucci lavora alla teoria del Vuoto Quantomeccanico, una visione rivoluzionaria della realtà e delle leggi che la governano. Il VQ è un’ipotesi alternativa alla teoria del Bosone di Higgs, fondamentale particella del cosiddetto Modello Standard della fisica nucleare, ritenuta responsabile della “massa” delle particelle e della creazione dell’intero universo.

Per questo motivo è anche nota come “Particella di Dio”. Il Cern e i sabotaggi dal futuro Dal 2008 al CERN di Ginevra, nel più grande acceleratore di particelle mai costruito al mondo (Lhc), è in corso un esperimento per osservare il Bosone di Higgs.

L’esistenza della particella sarebbe una fondamentale conferma del modello scientifico vigente; ad oggi tuttavia il Bosone non è stato ancora osservato.

Un esperimento da 6 miliardi di euro che però non convince tutta la comunità scientifica, tra cui coloro che temono la formazione di un buco nero in grado di inghiottire la Terra.

In un recente articolo pubblicato sul quotidiano The New York Times, Holger Bech Nielsen dell’Istituto Niel Bohr di Copenaghen e Masao Ninomiya dell’Istituto Yukawa di Fisica teorica di Kyoto hanno ipotizzato che la mancata cattura del Bosone e gli incidenti verificatisi nel collisore di Ginevra sarebbero originati da un sabotaggio proveniente dal futuro. Come se, sostengono i due scienziati, il tentativo di ricreare la creazione in laboratorio non fosse gradito a Dio.

Il Vuoto Quantomeccanico

Secondo Corbucci ci sarebbe una soluzione differente per spiegare l’origine della materia. Esisterebbe cioè un vuoto “pieno” in grado di conferire massa alle particelle: il Vuoto

Quantomeccanico, il luogo da dove ha origine la materia. Il fisico lo spiega attraverso la rinnovata disposizione delle particelle all’interno del nucleo stesso. Queste non sarebbero più disposte “come in una cesta di arance”, così come ipotizzato dalla scienza sino ad ora, ma in parte a destra e in parte a sinistra del nucleo secondo una precisa dicotomia.

Con questa distribuzione, le particelle individuate per l'atomo più grande conosciuto (con numero atomico 112) sarebbero 103: 57 a sinistra e 46 a destra. Restano quindi 9 caselle vuote, esattamente al centro del nucleo. Questo buco nel nucleo atomico, è la conclusione di Corbucci, avrebbe le stesse caratteristiche di ciò che si trova oltre i confini dell’universo.

L’atomo avrebbe dunque dentro di sé una “porta” per accedere all’infinito assoluto, un regno dove le misure non contano più.

La necessità di Dio

Ciò che la scienza non ha ancora compreso, sostiene Corbucci, è che la ricerca dell’origine della materia entra nel campo della metafisica, dove le unità di misura della fisica non

hanno più senso.

«Una scienza che non ha compreso la necessità di Dio – aggiunge – è una scienza amorale che ci permette di esseri immorali. L’ umanità sta andando catastroficamente verso un disfacimento morale perché la scienza scientista fa credere che l’universo sia come un aereo che viaggia alla deriva senza pilota».

Il Vuoto Quantomeccanico ipotizzato da Massimo Corbucci porterebbe il mondo scientifico a rivedere il Modello Standard, spingendo lo studio della fisica verso nuovi orizzonti fino ad ora di dominio della spiritualità. Qui il pensiero si rivela uno strumento potentissimo, l'unico in grado di avvicinare l’uomo alla conoscenza di ciò che ancora ignora.

Si tratterebbe di rivedere il Modello Standard assumendo che la gravità non è un forza, posto che – sostiene Corbucci – non c’è il Bosone Gravitone, oltre al Bosone di His.

Le forze fondamentali si ridurrebbero così a due: la Elettro-Debole e la Nucleare-Forte.

Secondo il fisico, l’unificazione sarebbe dunque automatica nel momento in cui ci si rende conto che il “conferimento de!a massa” e il “peso” sono l’effetto del medesimo meccanismoscaturito dal Vuoto Quantomeccanico.

In altreparole, la ragione per cui le cose esistono e si attraggonogravitazionalmente sarebbe unica: ovvero quel “buco nero” all'interno del nucleo atomico che si estende anche oltre i confini dell'universo, smisuratamente.

Quello che Corbucci chiama “il baratro infinito in modo assoluto”.

Ideato e realizzato da: LOGO
con Massimo Corbucci, Massimo Marinelli e Flaminia Bonciani
prodotto da LOGO VIDEO
distribuito da TERRE SOMMERSE

Le vostre recensioni su "La Particella di Dio - DVD"

Condividi la tua opinione! Scrivi una recensione.

Acquistato su Macrolibrarsi

Sono molto deluso dal contenuto del dvd: secondo me non riesce a spiegare niente di cosa sia il vuoto quantomeccanico! Pensavo fosse qualcosa di più interessante e didattico ma alla fine della sua riproduzione pernso che il suo valore aggiunto sia pressoché nullo.

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Comprato tempo fa per curiosità... non avevo capito gran che, visto che non me ne intendo di fisica, ma dopo aver visto il dvd del fisico Vittorio Marchi.. Rivisto ,.ne sono rimasta affascinata, illuminata e non capisco perche non se ne parli. Lui con semplicita' dice cose cosi importantanti , rivoluzionarie per il nostro modo di concepire la nostra vita su questo pianeta. Penso che lui dica una verita' troppo "vera" .Penso che volutamente abbia fatto un film cosi...tenebroso.....pieno di solutidune....PERCHE' QUESTO E' QUELLO CHE NOI OTTERREMO SE NON SAPPIAMO DOVE PORTANO LE NOSTRE AZIONI......(es. la ricerca del Bosone ..le centrali nucleari...etc)

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Film decisamente interessante e di ottima fattura. A tratti sembra quasi cinema d'essai. Tecnicamente è di qualità molto elevata. Purtroppo però nei momenti chiave viene a mancarela chiarezza necessaria e la profondità che l'argomento richiederebbe. Inoltre l'ostinazione nell'usare paragoni che non chiariscono affatto i nodi più complessi lasciano lo spettatore, come pure il libro da cui film è tratto, con tutti i dubbi che aveva all'inizio. Probabilmente se al posto del paragone con le donne si fossero usati argomenti più pertinenti l'opera risulterebbe riuscita e convincente. Incomprensibile come si possano fallire occasioni simili. Quanto al libro "Alla ricerca della particella di Dio" la presunta ironia - che fortunatamente nel film scompare - è del tutto fuorviante e molto poco pratica per la comprensione dell'argomento. L'utente medio non và convinto con battute e similitudini allettanti ma con la chiarezza a completezza descrittiva. Libro e film lasciano enormi... "buchi neri".

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Il tema di per sè è molto interessante; purtroppo il film è veramente un pò pesante...

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Che dire.., la scoperta di certo non la si coglie con questo DVD. Ma tale scopo non si propone il DVD. lo scopo dello stesso è dare un ulteriore Testimonianza, intorno ad una scoperta epocaLE E DI PIù... E LO Fà CON OTTIMA QUALITà "cinematografica" e dando spessore perfino agli attori(che tali non sono). Complimenti.

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Molto ben fatto, accattivante!

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Mi ha lasciato senza parole. Ne ho comprato per sbaglio due copie e le ho buttate tanto era brutto.

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Eccellente lavoro del Dott. Corbucci, l'ho trovato entusiasmante, ed anche molto complesso, spero in ulteriori pubblicazioni:

Rispondi al commento

Acquistato su Macrolibrarsi

Una pesantezza galattica!

Rispondi al commento

Tutte le recensioni...
Scrivi una recensione!

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

 

 

BIOGRAFIA AUTORE

Massimo Corbucci

Massimo Corbucci è nato a Viterbo nel 1954, è Fisico e Medico. Ha collaborato con il GSI di Darmstadt per la questione atomo 113, indicando un limite a 112. Ha avuto l'ardire di suggerire alla più...

Leggi di più

Dello stesso autore

 

I clienti che hanno acquistato questo prodotto
hanno acquistato anche..

I VIDEO PIU' VENDUTI

 

 
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



Elenco ULTIME NOVITÀ

Elenco NOVITÀ PER CATEGORIA

Elenco NUOVE PROPOSTE

PROSSIME PUBBLICAZIONI

IDEE REGALO

COMMENTATI DA VOI

AREA CONTENUTI GRATUITI