Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Volpi e Leoni - Libro

I Medici, Machiavelli e la rovina d'Italia

Marcello Simonetta



Prezzo: € 19,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +38

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Rivisto in data 07 Dicembre 2016 - Il volume, che ha come titolo Volpi e Leoni - Libro, elaborato da Marcello Simonetta, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali e più dettagliatamente nella sottocategoria Saggistica e storia. Distribuito da Bompiani e distribuito dal mese di Novembre 2014 , è in stato di "Disponibilità: 5 giorni". Il suo valore è di Euro 19,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Questo libro è il romanzo famigliare dei Medici dal 1492 al 1527, ma anche una storia d'Italia abbreviata, quasi un noir schiuso sui misteri del Rinascimento. E non c'è niente di inventato: i dettagli più inverosimili, gli avvenimenti più incredibili, le coincidenze più improbabili, i presagi più inverificabili sono tutti veri e provati.

Dalla morte di Lorenzo il Magnifico al Sacco di Roma, si compone davanti ai nostri occhi la grande fortuna e il fallimento finale della generazione dei Medici, che poté vantare ben due pontefici e due duchi.

Fu una "età dell'oro", ma anche un periodo burrascoso, così che ripercorrerlo consentirà per esempio di cogliere un'inquietante somiglianza tra la "corte dei miracoli" di Leone X, il primo papa de' Medici, e la Roma dell'ultimo ventennio.

Certi personaggi coloriti e disonesti sembrano usciti dalle cronache contemporanee: cardinali e lenoni, banchieri e buffoni, faccendieri e puttanieri, sbirri e criminali, cortigiane e impuniti. All'incrocio fra politica e finanza allegra si situa allora la straordinaria figura di Filippo Strozzi, banchiere, avventuriero, seduttore, che è il protagonista occulto del libro.

A lui si può attribuire l'idea che lo stato è cosa nostra (espressione diplomatica e commerciale dell'epoca). Mentre Machiavelli, anche se non fa la parte del leone, e neanche della volpe, è onnipresente in spirito, se non in carne e ossa. Un testimone d'eccezione che, uscito dal ruolo di segretario fiorentino, offre affannosamente ricette alla politica dei Medici. E sono loro, fissati dall'estro ricostruttivo dell'autore, a rivelarsi più volpini e più leonini di quanto si potesse immaginare.

È proprio il caso di dire che la metafora ha sfidato, con successo, il tempo.

EditoreBompiani
Data pubblicazioneNovembre 2014
FormatoLibro - Pag 425 - 15x21 - cartonato
Lo trovi in#Saggistica e storia

Marcello Simonetta (1968), laureato a Roma e dottorato a Yale, insegna Storia e letteratura rinascimentale ed è stato documentarista, curatore di mostre e consulente storico per videogiochi di... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste