Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La Verità Nascosta sul Petrolio

Un'inchiesta esplosiva sul "sangue del mondo"

Eric Laurent



Prezzo: € 19,50

6 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Rivisto in data 03 Dicembre 2016 - Il volume, dal titolo La Verità Nascosta sul Petrolio, composto da Eric Laurent puoi trovarlo in Attualità e temi sociali e approfondisce il tema Medioriente e conflitti nel mondo. Editato da Nuovi Mondi Media in data Settembre 2006 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Il suo valore è di € 19,50.

6 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Georges Clemenceau, alla fine della Grande Guerra, predisse: “D’ora in poi una goccia di petrolio varrà più di una goccia di sangue”. Il petrolio è diventato la chiave del nostro benessere e della nostra prosperità, la sua esistenza condiziona il nostro futuro e la nostra sopravvivenza. Ciononostante, tutto ciò che lo riguarda da sempre viene celato o distorto. Al termine di un'inchiesta durata diversi anni e realizzata grazie a indagini svolte in tutto il pianeta sui retroscena del mondo petrolifero, Éric Laurent con La verità nascosta sul petrolio riporta le rivelazioni stupefacenti del suo lavoro:

• Le contraddizioni dello shock petrolifero del 1973 e il relativo raggiro architettato delle compagnie petrolifere e dai paesi produttori;

• Le confessioni del capo nazista Albert Speer sul ruolo cruciale giocato dal petrolio nelle politiche di Hitler;

• La frode legale che permette alle compagnie petrolifere Usa di essere esonerate dalle imposte federali, garantendo loro profitti spropositati;

• Come il petrolio saudita ha provocato il crollo dell'Unione Sovietica. In che modo gli Usa hanno convinto l’Arabia Saudita ad aumentare in maniera massiccia la propria produzione per far crollare i prezzi a danno di Mosca;

• La dimostrazione di come i dati diffusi riguardanti le riserve mondiali siano falsi e di come i paesi produttori e le compagnie petrolifere riescano a manipolare le cifre;

• La sconcertante ipocrisia dei paesi consumatori nel protestare contro i rialzi del greggio – in quanto, in realtà, ne beneficiano (in Francia, considerando l'IVA, il 75% del prezzo di un litro di benzina va in tasse);

• Come l’Arabia Saudita, primo produttore mondiale di petrolio, sta esaurendo i propri giacimenti. È il segreto di Stato più gelosamente custodito: i sauditi sostengono di poter garantire un approvvigionamento da qui a trenta o quarant’anni, quando in realtà in circa tre-quattro anni le loro scorte saranno pressoché esaurite;

• La verità su come un agente della CIA, la cui identità è stata rivelata dalla Casa Bianca perchè il marito si era opposto alla guerra in Iraq, ha spiato i sauditi raccogliendo dati sulla loro realtà capacità produttiva – gli stessi che l’amministrazione Bush ha voluto a tutti i costi occultare;

• Come l’amministrazione Bush ha pianificato, fin dal suo insediamento alla Casa Bianca, nel gennaio del 2001, l’invasione dell'Iraq. Una commissione segreta sull'energia predisposta dal vice-presidente Cheney ne ha stabilito tutti i dettagli; l'11 settembre è servito come pretesto per l'intervento militare. I report che questa commissione è stata costretta a rendere pubblici hanno mostrato una cartina dell'Iraq dove 8 zone di sfruttamento erano state tracciate proprio a fianco della frontiera saudita;

• In che modo Bush e i suoi alterano i rapporti sulla gravità dei rischi climatici a favore dei giacimenti delle compagnie petrolifere;

• Le confidenze rilasciate dal consigliere del presidente cinese in merito alla sicurezza nazionale e all'energia, e tutti i rischi di un’eventuale "guerra delle risorse" con gli Stati Uniti.

La verità nascosta sul petrolio si rivela così un libro fondamentale in un periodo in cui l’emergenza petrolifera sta raggiungendo livelli senza precedenti. Basti pensare che, ormai, per sei barili di oro nero che ogni giorno vengono consumati nel mondo soltanto uno ne viene estratto.

EditoreNuovi Mondi Media
Data pubblicazioneSettembre 2006
FormatoLibro - Pag 292 - 17x21
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Medioriente e conflitti nel mondo

Éric Laurent, giornalista, scrittore e politologo, è uno dei più noti reporter d'inchiesta del mondo. È autore di bestseller come “La guerra dei Bush” (Fandango) e “La verità nascosta... Leggi di più...

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste