Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Tuareg - Il Popolo del Deserto

Mano Dayak



Prezzo: € 12,00

3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornamento del 07 Novembre 2016 - Questo prodotto, che si intitola Tuareg - Il Popolo del Deserto, scritto da Mano Dayak, è stato inserito nella categoria Letture e in particolare approfondisce l'argomento Romanzi. Pubblicato da Emi - Editrice Missionaria Italiana e distribuito in data Aprile 1995 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Il prezzo attuale è di € 12,00.

3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Tuareg originario dell’Aïr, dopo essere stato allontanato dal suo accampamento nel deserto e costretto a studiare nelle scuole dell’amministrazione coloniale del Niger, emigra in Francia e negli Stati Uniti, dove perfeziona gli studi e intesse relazioni con gente comune ed esponenti politici che lo sosterranno nella sua lotta in difesa del popolo tuareg.

Nel corso degli anni ’70 e ‘80 porta all’attenzione dei paesi occidentali il dramma dei Tuareg, fondando associazioni, interessando i media, creando un’agenzia di viaggi e sostenendo la Parigi-Dakar. Tornato in Niger nel 1990, fonda con alcuni amici il partito UDPS, con l’obiettivo di una difficile mediazione tra i ribelli del Fronte di Liberazione e il governo di Niamey.

Dopo anni di sterili negoziati, decide di avvicinarsi alla guerriglia, e con un instancabile lavoro in difesa della pace e dell’identità del popolo tuareg porta la Resistenza Armata alla firma degli accordi di Ouagadougou, nell’aprile del 1995. Un “incidente aereo”, nel dicembre dello stesso anno, pone prematuramente fine alla sua vita.

Per molti anni, nel Niger e nel Mali, i Tuareg hanno subito una grande ondata di repressione e di brutalità. A causa della loro irriducibile diversità, per non avere rispettato le frontiere imposte dai colonizzatori, per essersi ribellati a una politica di emarginazione e di assimilazione forzata, dovevano sparire. Nel silenzio. Dopo innumerevoli sofferenze e vessazioni, attualmente il conflitto si è ricomposto nelle regioni abitate dai Tuareg, ma la mancanza di strutture, di servizi e l’isolamento frenano ogni iniziativa di autosviluppo.

Il decentramento amministrativo che essi sognavano è stato in parte raggiunto, ma ancora oggi mancano le risorse economiche e finanziarie per mettere in pratica una reale autonomia. Derubati della libertà, dipendono oggi dagli aiuti internazionali che, se pur tardivamente, stanno in parte soccorrendo le popolazioni saheliane. Una lunga storia quella del popolo tuareg, la cui fiera lotta per la sopravvivenza e la dignità è qui raccontata dal massimo leader della causa tuareg, Mano Dayak.

EditoreEmi - Editrice Missionaria Italiana
Data pubblicazioneAprile 1995
FormatoLibro - Pag 191 - 14x21
Ultima ristampaFebbraio 2006
Lo trovi in#Romanzi

Approfondimenti PDF

Mano Dayak (propriamente Mano ag Dayak, "Mano figlio di Dayak") (Tidene nell'Aïr (Niger), 1950 – Adrar Chirouet (Aïr), 15 dicembre 1995) è stato un leader politico e portavoce dei Tuareg... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste