Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Teoria dell'Arte - Libro

José Jiménez



Prezzo: € 28,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +56

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

10 Novembre 2016 - Il prodotto, che si intitola Teoria dell'Arte - Libro, il cui autore è José Jiménez che trovi nella categoria Letture e più precisamente nella sottocategoria Saggi e racconti. Realizzato da Aesthetica in data Gennaio 2007 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: 5 giorni". Il suo prezzo è Euro 28,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La teoria dell'arte è un saggio sull'arte contemporanea

Pubblicata a Madrid nel 2002 e nel 2006 insignita del Premio Europeo d'Estetica conferito dalla Società Italiana d'Estetica, questa Teoria dell'arte di Josè Jimènez è, insieme, una brillante introduzione ai problemi fondamentali dell'estetica e una proposta teorica che raccoglie le sfide poste alla teoria filosofica dell'arte dagli sviluppi contemporanei delle pratiche artistiche.

Da un lato, Teoria dell'arte accompagna il lettore, anche inesperto, attraverso la storia dei concetti che hanno costituito la trama teorica del sapere estetico occidentale.

I capitoli sulla nascita e l'evoluzione del termine tèchne e del termine ars, quelli sul paragone cinquecentesco delle arti, quelli sul sistema moderno delle arti stesse, così come quelli sull'artista, sulla critica, sul ruolo del pubblico, forniscono al lettore i punti di orientamento necessari per muoversi all'interno della storia dell'estetica.

Dall'altro lato, Jimènez guarda però alla storia per approntare gli strumenti che servono a comprendere il presente.

Si confronta allora con il significato delle Avanguardie per la vicenda dell'arte novecentesca, con le tecniche di produzione dell'immagine (da quelle ormai non più nuove come la fotografia e il cinema fino a quelle nuovissime della computer art e della riproduzione digitale) e affronta direttamente lo spinoso problema della popolarizzazione e della massificazione dell'arte.

Da Duchamp a Beuys, da Warhol a Hirst, è la parabola dell'arte contemporanea la vera posta in gioco di questo libro.

Egualmente lontano da facili posizioni liquidatorie, come da acritiche accettazioni di ogni novità, animato da una forte tensione etica, Jimènez rivendica il ruolo del giudizio e, con esso, quello della teoria che lo fonda, mostrando in atto come soltanto una solida riflessione estetica consenta di orientarsi nel labirinto delle arte contemporanee.

EditoreAesthetica
Data pubblicazioneGennaio 2007
FormatoLibro - Pag 286 - 15x20
Lo trovi in#Saggi e racconti


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste