Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Tao Te Ching di Lao-Tze

Con un saggio introduttivo di Silvio Vita

Julius Evola



Prezzo: € 21,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +43

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 09 Dicembre 2016 - Questo volume, intitolato Tao Te Ching di Lao-Tze, elaborato da Julius Evola puoi trovarlo in Terapie e discipline orientali e ha come oggetto Tradizioni orientali. Editato dalla casa editrice Edizioni Mediterranee e pubblicato in data Gennaio 1997 , è attualmente in "Disponibilità: 2 giorni". L’importo è € 21,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il Tao-tê-ching di Lao-tze è uno dei principali testi tradizionali dell’Estremo Oriente. Esso contiene una particolare riformulazione dell’antica dottrina del Tao – il Principio, la “Via” – in termini sia di metafisica, sia di presentazione di un ideale umano superiore (l’”Uomo Reale”). Si sa che la lingua cinese è ideografica, per cui già per questo i termini ammettono diverse interpretazioni.
Ciò vale ancor di più nel testo di Lao-tze, dato il carattere ellittico e spesso “ermetico” delle sue massime. Così nelle scuole taoiste il grado di maturità di un discepolo veniva misurato in base ai significati sempre più profondi che egli aveva saputo via via cogliere studiando il testo e meditando.
Nel presentarlo al pubblico italiano Julius Evola si è tenuto al livello interpretativo più alto, utilizzando anche, nel commento, citazioni delle opere dei principali Padri del taoismo – Lieh-tze e Chaung-tze – per un inquadramento più completo, mentre nello studio introduttivo ha indicato lo spirito e gli aspetti essenziali del taoismo in genere; tradizione, questa, che ha anche avuto interessanti sviluppi iniziatici e operativi (si confronti ad esempio Il mistero del Fiore d’Oro).
Si potrà vedere, fra l’altro, quale è il senso vero della nota dottrina del wu-wei, del “non agire” (come “agire senza agire”, cioè agire sottilmente), ridotta, da non pochi traduttori, alle norme di un banale, passivo quietismo.
Con essa, anche diversi altri insegnamenti sono stati messi sotto la giusta luce, per cui il lettore potrà orientarsi in modo adeguato per utilizzare nella sua pluridimensionalità questo testo fondamentale, unico nel suo genere.
Non è stata trascurata la presa di visione delle principali traduzioni esistenti, in varie lingue. Ciò in un quadro comparativo e per uno scrupolo scientifico; tuttavia, la distanza qualitativa rispetto ad esse di quella qui presentata è stata riconosciuta anche da ambienti autorevoli.
È questo, nella sostanza, il motivo per cui, pur non trattandosi di un libro di Julius Evola, la presente versione del Tao-tê-ching è stata inserita nelle “Opere di Julius Evola”: infatti, essa va molto al di là delle pur importanti traduzioni che l’Autore fece durante la sua vita (Guénon, Meyrink, Weininger, Bachofen, Spengler, ecc.).
A dimostrazione di quanto di Evola ci sia nell’opera di Lao-tze, questa edizione critica del Tao-tê-ching presenta per la prima volta insieme le due versioni, apparse rispettivamente nel 1923 e nel 1959, in modo da rilevare non tanto le diversità fra esse, quanto il diverso approccio evoliano: il primo all’epoca in cui venticinquenne aveva abbandonato il periodo artistico e si accingeva a concludere la sua opera filosofica con la proposta di un Idealismo Magico al cui centro si pone l’”Individuo Assoluto”; il secondo quando, sessantenne, aveva ormai alle sue spalle l’analisi approfondita del mondo della Tradizione e della crisi del mondo moderno, in cui si può vivere soltanto grazie al “cavalcare la tigre” rifiutando il nichilismo.
Tali diversità di analisi vengono messe in evidenza sia dai due saggi introduttivi, sia dai commenti ai singoli capitoli di Lao-tze, nonché dai termini scelti per le due traduzioni/versioni.
EditoreEdizioni Mediterranee
Data pubblicazioneGennaio 1997
FormatoLibro - Pag 205 - 17x23,5
Lo trovi in#Esoterismo #Tradizioni orientali


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste