Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Strage Continua

La verità, vi prego, sulle vittime della strada - Una tragedia quotidiana inaccettabile per un pease civile. Proviamo a fermarla.

Elena Valdini



Prezzo: € 12,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +24

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 06 Novembre 2016 - Questo testo, che ha come titolo Strage Continua, il cui ideatore è Elena Valdini, compare nella categoria Attualità e temi sociali, in particolare tratta di Critica sociale. Stampato da Chiarelettere e pubblicato in data Novembre 2008 , attualmente è in "Disponibilità: 5 giorni". Il prezzo è attualmente pari a Euro 12,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

"I TEMPI SONO MATURI PERCHE QUALCOSA CAMBI NELLA GIUSTIZIA, NELL'ASSISTENZA ALLE VITTIME E NELLA PREVENZIONE. LA SITUAZIONE È TROPPO GRAVE:! POLITICI NON POSSONO FINGERE DI NON SAPERE,DI NON VEDERE!"

Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
Presidente Associazione italiana familiari e vittime della strada

Abbiamo paura di tutto, ma non degli scontri stradali. Ogni anno muoiono almeno settemila persone, ma per molti sono vittime di serie B. Svizzera, Svezia e Francia investono più di venti euro per cittadino in sicurezza stradale, in Italia nemmeno un centesimo nel triennio 2004-2006 e 90 centesimi per il 2007-2009. Una strage di Stato, per assenza, per colpevole distrazione (ci costa 35 miliardi ogni anno). Ma la società civile reagisce: per legittima difesa, per non lasciare soli coloro che sono toccati dalla tragedia e spesso neanche risarciti, mentre il colpevole facilmente sfugge alla pena.

Morire sulle strade è un problema da rimuovere, come una guerra che però non sposta voti e non fa spettacolo. Troppo solidi gli interessi in gioco (auto, telefoni, consumo di alcol, locali notturni). Un tragico intreccio, sulla nostra pelle.su quella dei giovani soprattutto.

Questo libro è un viaggio fra le storie delle vittime e le leggi che ancora mancano, è la testimonianza di una ventisettenne che, come molti altri ragazzi, ha visto morire degli amici sulla strada e ha voluto provare a capire le ragioni di una strage continua e inaccettabile.

EditoreChiarelettere
Data pubblicazioneNovembre 2008
FormatoLibro - Pag 200 - 13x20
Lo trovi in#Critica sociale

è nata a Piacenza nel 1981. Giornalista pubblicista, ha collaborato soprattutto con "II Giorno". Dal 2004 si occupa dei progetti editoriali della Fondazione Fabrizio De Andre Onlus, per conto... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste