Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Rifiutopoli

Napoli, da Regno delle Due Sicilie a capitale della monnezza. Il documento sconvolgente sulla discarica Campania

Rita Pedditzi



Prezzo: € 14,00

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Aggiornato il 22 Novembre 2016 - Questo testo, che si intitola Rifiutopoli, di Rita Pedditzi, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali, in particolare approfondisce l'argomento Critica sociale. Stampato dalla casa editrice Aliberti e pubblicato in data Marzo 2008 , in questo momento è in "Non disponibile". Il suo prezzo è Euro 14,00.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Scava e scava, sotto l’immondizia della Campania spunta una miniera d’oro. Oro sporco. Una montagna di denaro che ha reso lo smaltimento di rifiuti un vero e proprio core business per la camorra. Per i criminali, un boccone in cui affondare i denti; per la gente, come ad Acerra, brutte sorprese, come un’incidenza di tumori doppia rispetto al resto dell’italia.

Quattordici anni di emergenza serviti solo a sprofondare denaro pubblico, mentre continuavano le truffe del giro bolla, la discariche abusive e le carrette del mare affondavano al largo cariche di spazzatura.

Il tutto nell’inefficienza di chi avrebbe di chi avrebbe dovuto risanare una situazione che era stata definita di emergenza già nei primi anni Novanta: tra migliaia di lavoratori socialmente utili in disarmo, mezzi per la pulizia acquistati e mai utilizzati, e una pioggia di denaro pubblico sulla Campania.

Finchè a dicembre 2007 la situazione esplode: strade invase dalla monnezza, roghi dei cassonetti, presidi, pompieri aggrediti, lotte di cittadini che non vogliono avere una discarica nel giardino accanto.

Quando arriva l’ex capo della polizia Gianni De Gennaro a risolvere il problema, si promette che tutto si aggiusterà in tre mesi. Ma questa è rifiutopoli, bellezza, e non ci puoi fare niente. Un viaggio sconvolgente attraverso una regione che è diventata, suo malgrado, la pattumiera d’Italia. Miniera d’oro, criminalità e cancro.

EditoreAliberti
Data pubblicazioneMarzo 2008
FormatoLibro - Pag 141 - 14x21
Lo trovi in#Natura e Habitat #Attualità #Critica sociale #Ecologia

Rita Pedditzi, giornalista free-lance, ha collaborto con l’ANSA, Il Tempo e Paese Sera, attualmente collabora con Left-Avvenimenti e con Antimafia Duemila. Con Aliberti editore ha già... Leggi di più...

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste