Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Rifiuti - Bollettino di Informazione Noramtiva n.178 - Novembre 2010



Prezzo: € 14,00


Aggiornato in data 30 Novembre 2016 - Questo libro, che ha come titolo Rifiuti - Bollettino di Informazione Noramtiva n.178 - Novembre 2010, dell'autore , è disponibile nella categoria Cura dell'ambiente e Colture biologiche, più precisamente nella sottocategoria Ecologia. Stampato dalla casa editrice Edizioni Ambiente in data Novembre 2010 , è attualmente in "Fuori Catalogo". Il suo prezzo è Euro 14,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Sistri: il decreto aggiornato - Giurisdizione in materia di ambiente

Tarsu e Tia - Idrocarburi ed ecotossicità

Traffico illecito di rifiuti - Dragaggi nei Sin

Energia da rifiuti - Prassi - Osservatorio Raee

Editoriale

Pesantissimo il giudizio che, lo scorso 12 ottobre, la Commissione Giustizia del Senato ha espresso sull'apparato sanzionatorio predisposto dal Governo sullo schema di Dlgs di recepimento della direttiva 2008/98/Ce sui rifiuti e relativo anche al Sistri. Infatti, non solo in relazione all'articolo 3 della Comunitaria 2009, la Commissione lamenta l'eccesso di delega (poiché alcune violazioni risultano punite più gravemente rispetto a quanto non sia già previsto); ma anche, nero su bianco, verbalizza che "Il sistema sanzionatorio appare... nel suo complesso viziato da un difetto di sistematicità che raggiunge a volte l'irragionevolezza", motivandolo con una serie di ragioni.Un giudizio più tecnico che politico e spetta ora al Ministero dell'ambiente valutare come adeguarsi al suo contenuto.

Nel frattempo, con il Dm 28 settembre 2010, è partita la "sperimentazione" del Sistri. Il Dm è breve e chiaro ma subito dopo, tanto per omaggiare la tradizionale problematicità del Sistri, su www.sistri.it è stata pubblicata una nota esplicativa del decreto.

La nota (come sempre non firmata e che, in ogni caso, non è fonte di diritto), dal 1° ottobre 2010, "impone" l'uso del Sistri per la tracciabilità, mentre il Dm (firmato dal Ministro e che è fonte di diritto) separa la tracciabilità dei rifiuti (garantita da registri e formulari) dalla verifica di funzionalità del Sistri (ottenuta con le prove dei dispositivi per imparare ad usarli).

È una sfumatura, ma per l'applicazione delle sanzioni è un'affermazione gravissima. Siffatta struttura della nota, infatti, dal 1° gennaio 2011, espone a sanzione chi oggi sbaglia o non usa il Sistri perché le operazioni non possono chiudersi in modo regolare. A meno che il sistema non assicuri la cancellazione delle registrazioni al 31 dicembre 2010 e consenta il recupero dei dati ottobre-dicembre 2010 anche nel 2011 (cosa che non fa).

Per il resto, la nota contiene "considerazioni" varie: si pensi ai carichi ante e post 1° ottobre e al relativo scarico, dove si disegna un ingestibile "loop" tra chi ha e chi non ha le chiavette. Il Dm è chiaro: registri e formulari sono obbligatori per tutti; il Sistri è in prova. Mentre la nota dice altro.

 

Paola Ficco

Sommario

L'intervento

La giurisdizione in materia di ambiente nel nuovo Codice del processo amministrativo
di Pasquale Fimiani

Tarsu e Tia: lo stato dell'arte di Luigi Lovecchio

Idrocarburi ed ecotossicità: la seconda integrazione del parere dell'Istituto Superiore di Sanità di Loredana Musmeci

Legislazione

norme nazionali

Il traffico illecito di rifiuti entra nel Codice di procedura penale
il commento di Renato Nitti

Dragaggio nei Sin: cambia la tabella e il parere ISS sugli idrocarburi diventa norma cogente

Energia (anche) da rifiuti: arrivano le linee guida nazionali per l'autorizzazione
il commento di Francesco Petrucci

Sistri: tre mesi di sperimentazione congiunta con registri e formulari e il 1º gennaio 2011 si parte

Prassi

Scia: non si applica agli impianti che recuperano rifiuti in procedura semplificata
Ministero dell'ambiente – Nota 9 settembre 2010

Rubriche

  • Quesiti a cura di Paola Ficco, Massimo Centemero e Claudio Rispoli
  • Osservatorio Raee a cura di Maria Letizia Nepi
  • Finestra SISTRI
  • "Focus" giurisprudenza a cura di Maurizio De Paolis
EditoreEdizioni Ambiente
Data pubblicazioneNovembre 2010
FormatoLibro - Pag 62 - 21x29,5
Lo trovi in#Ecologia

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste