Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Questione di Cervello

La differenza essenziale tra uomini e donne

Simon Baron-Cohen

Remainder


Prezzo di listino: € 18,50
Prezzo: € 9,25
Risparmi: € 9,25 (50 %)

58 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Rivisto in data 03 Dicembre 2016 - Il prodotto, che è intitolato Questione di Cervello, redatto da Simon Baron-Cohen, si trova nella categoria Psicologia, ha come oggetto Manuali di psicologia. Pubblicato da Mondadori Remainders e distribuito dal mese di Gennaio 2004 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Il prezzo è di € 9,25.

58 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Si dice spesso che uomini e donne vengono da pianeti diversi. Ma nessuno fino a oggi è riuscito a spiegarci in modo convincente perché. Come mai gli uomini di solito non usano il telefono per chiacchierare, ma solo per scambiarsi informazioni? Perché le donne parlano con le amiche dei loro problemi sentimentali, mentre gli uomini conversano di novità tecnologiche, computer o partite di calcio? Perché le donne sanno interpretare meglio il linguaggio del corpo? A che cosa sono dovute queste profonde differenze di comportamento?

L'eminente psicologo Simon Baron-Cohen fa finalmente chiarezza in modo scientifico sull'enigma della differenza: è questione di cervello. Nella sua originale analisi dimostra infatti che, perfino nei neonati di un giorno, il 'cervello femminile' è più empatico e comunicativo, e il 'cervello maschile' è invece più capace di comprendere ed elaborare sistemi, dalle macchine alle strutture astratte come la politica e la musica. E la radice di questa diversità è anche biologica, mentre il ruolo dell'educazione e dell'ambiente in cui cresciamo è inferiore a quanto abbiamo sempre pensato.

Ma Simon Baron-Cohen si spinge anche più in là e presenta la sua rivoluzionaria teoria, che tanto clamore ha suscitato nella stampa di tutto il mondo: l'autismo e la sindrome di Asperger sarebbero un'espressione estrema del cervello maschile. Si spiegherebbe così perché alcune persone affette da forme di autismo sanno analizzare brillantemente sistemi complessi e invece non sanno porsi in contatto con la vita affettiva di chi vive loro accanto.

A questo proposito l'autore ha studiato grandi protagonisti del passato come Newton e Einstein, uomini il cui cervello maschile estremo ha consentito loro di raggiungere incredibili traguardi. Quella di Simon Baron-Cohen è una tesi destinata a creare grande scalpore, ma, come questo libro ci mostra, capire la differenza fra i sessi è il primo passo per imparare ad apprezzarla e a valorizzarla.

EditoreMondadori Remainders
Data pubblicazioneGennaio 2004
FormatoLibro - Pag 303 - 14,5x22,5 - cartonato
Lo trovi in#Manuali di psicologia

Simon Baron-Cohen docente all'università di Cambridge. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste