Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Prendo i Soldi e Scappo

I loro affari con i nostri soldi

Bankomat, Francesco Bonazzi


(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 14,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +29

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 09 Novembre 2016 - Questo volume, che è intitolato Prendo i Soldi e Scappo, realizzato da Bankomat, Francesco Bonazzi, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali e fa parte della sottocategoria Critica sociale. Editato dalla casa editrice Il Saggiatore ed edito in data Maggio 2009 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: 5 giorni". Il prezzo è attualmente pari a € 14,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Tavolo verde. La pallina gira, il croupier alza gli occhi pronto ad annunciare il numero vincente. I vincitori sono sempre loro, i banchieri.

I signori che puntano i 1395 miliardi di euro dei risparmiatori italiani e che non restano mai a mani vuote. Quali sono le regole del gioco? La fortuna è davvero bendata o, beffarda, la sua mano fruga solo nelle tasche dei correntisti?

Dallo scandalo Cirio e Parmalat in poi le banche infestano i portafogli di titoli spazzatura e, mentre si concedono con il contagocce a chi non ha santi in paradiso, largheggiano con le imprese decotte ma con «agganci giusti».

Se il credito concesso non torna indietro, viene rimpacchettato e riproposto come merce nuova alla cara vecchia clientela. E il cerchio si chiude.
Dal salvataggio di AirOne nascosto tra le pieghe di quello di Alitalia alle incredibili avventure di Romain Zaleski, passando per storie misconosciute come il crac di Opengate, La Veggia e Parmatour, Francesco Bonazzi e Bankomat svelano le vere regole del gioco, quelle per cui nessuna banca resta mai con il cerino in mano. Incroci incestuosi, conflitti d’interessi, inettitudine professionale, autoreferenzialità dei vertici. Un’impunità pressoché totale.

Attraverso il racconto dei loro peccati capitali ecco l’altra faccia dei nostri banchieri.

Il potere forte della nazio ne, davanti al quale si piegano politici, indu - striali, magistrati, giornalisti… E la pallina continua a girare: «Les jeux sont faits, rien ne va plus».
EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneMaggio 2009
FormatoLibro - Pag 203 - 14x21,5
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Disinformazione e Controinformazione

Bankomat ha lavorato in varie multinazionali e in alcune delle maggiori banche italiane. Oggi si è messo in proprio e si occupa di finanza d’impresa. Leggi di più...

Francesco Bonazzi giornalista freelance, scrive su L’espresso e La Stampa. Nel 2004 ha pubblicato Telekom Serbia. L’affare di cui nessuno sapeva (Sperling & Kupfer). Leggi di più...


voto medio su 3 recensioni

2
0
0
0
1

Recensione in evidenza


giovanni

l'ho letto anch'io ed è davvero...

l'ho letto anch'io ed è davvero un'inchiesta seria e originale. le banche ne escono a pezzi. un gran libro davvero

Le 3 recensioni più recenti


icona

FLAVIO

Ho comprato oggi il libro attirato...

Ho comprato oggi il libro attirato dall'argomento e mi sono precipitato a leggere la premessa. A pag. 10 leggo che Intesa Sanpaolo e Unicredit avrebbero sottoscritto 4 miliardi a testa di Tremonti-bond : ma non è vero!! Una domanda per i lettori che hanno già terminato il libro : le notizie contenute nel libro hanno tutte questo grado di veridicità?

(0 )

icona

giovanni

l'ho letto anch'io ed è davvero...

l'ho letto anch'io ed è davvero un'inchiesta seria e originale. le banche ne escono a pezzi. un gran libro davvero

(0 )

icona

Banker

Grande e sconvolgente inchiesta sulle banche...

Grande e sconvolgente inchiesta sulle banche italiane e sulle loro malefatte. Si capisce perchè i giornali non hanno recensito questo libro: si svelano gli altarini anche della nostra "libera" informazione

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste