Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Persi nella Memoria

Svelato il mistero dei Cerchi nel Grano?

Andrea Feliziani, Gabriella Giunta

Remainder
(4 recensioni4 recensioni)


Prezzo di listino: € 18,00
Prezzo: € 9,00
Risparmi: € 9,00 (50 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 5 ore 1 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 7 Dicembre
  • Guadagna punti +18

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornamento del 11 Novembre 2016 - Questo volume ha come titolo Persi nella Memoria, il cui autore è Andrea Feliziani, Gabriella Giunta, compare nella categoria Cospirazionismo e misteri e approfondisce il tema Cerchi nel grano. Editato da Macro Remainders e venduto dal Dicembre 2007 , è in stato di "Disponibilità: Immediata". Il titolo in questione ha un costo di Euro 9,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Cosa si nasconde dietro al mistero dei cerchi nel grano e perché esercita tanto fascino a livello globale?
Andrea Feliziani e Gabriella Giunta hanno passato diversi anni in uno degli epicentri del fenomeno, il Wiltshire, nel cuore della campagna inglese, nel tentativo di risolvere questo enigma.

Vivendo a stretto contatto con i suoi abitanti, respirando l’aria carica di mistero di quei luoghi, così affascinanti eppure impenetrabili, hanno studiato il mondo che si trova dietro ai cerchi nel grano, che ha ispirato tanti libri e film e che è stato capace di attrarre migliaia persone da tutto il mondo.
Persi nella memoria è il resoconto di un viaggio incredibile, fatto di scoperte e rivelazioni, un viaggio attraverso luoghi pieni di segreti e di misteri.
Una finestra su un mondo sconosciuto, che ci porta tra gli oggetti, le case, i luoghi, e soprattutto le parole degli abitanti di questi territori.

… di notte le cittadine a ridosso dell’Avon non dormono.
A volte tirano fuori il loro lato nascosto, escono gli “altri abitanti”.
Ma la storia va ben oltre, ed è il potere di chi ha creato questi cerchi
che dona ad essi forza e significato.
È il potere dei nuovi druidi,
che oggi si radunano occultamente in logge segrete…

EditoreMacro Remainders
Data pubblicazioneDicembre 2007
FormatoLibro - Pag 156 - 18x27
NoteIllustrato con foto a colori
Lo trovi in#Cerchi nel grano

Andrea Feliziani si interessa al fenomeno Crop Circles dal 1989. Il desiderio di conoscenza e la preparazione matematica e fisica conseguita con gli studi in ingegneria civile hanno influenzato... Leggi di più...

Gabriella Giunta, laureata in Sociologia all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, svolge attività di ricerca presso la Cattedra di Antropologia Culturale. Avvalendosi degli... Leggi di più...


voto medio su 4 recensioni

2
0
0
1
1

Recensione in evidenza


Marta

Questo libro sembra sottrarsi ad ogni...

Questo libro sembra sottrarsi ad ogni circoscritta e invalicabile classificazione schematica ed espositiva di un preciso e specifico genere letterario. È un testo antropologico? Scientifico? Narrativo? Poetico? Fotografico? Documentaristico? Con intenti didascalici e informativi? O piuttosto di riflessione critica ed emotiva? È un racconto? O un semplice diario di viaggio? L’analisi strutturata di un fenomeno? O un pretesto per una riflessione sul “Sé”, sulla società, sul tempo che fluisce, sul “perché”, sul “dove”, sul “quando”. È un po’ di tutto questo. Scienza e poesia, in queste pagine si tendono la mano continuamente in un rapporto scambievole e fecondo di causa-effetto, grazie al quale la lettura procede coinvolgendo il lettore in una molteplicità di interrogativi che costituiscono la strada da percorrere in questo viaggio a cui si invitati a prendere parte, divenendone a poco a poco protagonisti. D’altra parte la scelta della tecnica compositiva (narrativa e argomentativa) non è sicuramente di poco conto nel sottolineare questa efficace osmosi tra scienza e poesia. Lo si avverte in modo palese (con l’apertura di ogni capitolo affidata ad una poesia) ed in modo più nascosto nel latente, ma pervicace e assiduo, intrecciarsi, al filo conduttore del fenomeno preso in esame nel suo aspetto più tecnico e scientifico, di considerazioni e percezioni emotive, di notazioni descrittive e di pensiero che improvvisamente ci inducono ad annusare il “profumo dei glicini nelle

Le 4 recensioni più recenti


icona

Fabio

Il libro mi ha deluso totalmente:

Il libro mi ha deluso totalmente: non è per persone come me orientate verso la spiritualità, ma va bene per persone orientate verso la materia, la scienza, l'antropologia, la sociologia e tutte le discipline tirate in ballo dagli autori per cercare di dare una spiegazione materiale e terrena ad un fenomeno che a mio avviso, nella sua parte reale, non ha nulla di materiale e terreno.

(0 )

icona

Diego
Acquisto verificato

piacevole da sfogliare

piacevole da sfogliare, belle foto, ma inutile per ricercatori.

(0 )

icona

Marta

Questo libro sembra sottrarsi ad ogni...

Questo libro sembra sottrarsi ad ogni circoscritta e invalicabile classificazione schematica ed espositiva di un preciso e specifico genere letterario. È un testo antropologico? Scientifico? Narrativo? Poetico? Fotografico? Documentaristico? Con intenti didascalici e informativi? O piuttosto di riflessione critica ed emotiva? È un racconto? O un semplice diario di viaggio? L’analisi strutturata di un fenomeno? O un pretesto per una riflessione sul “Sé”, sulla società, sul tempo che fluisce, sul “perché”, sul “dove”, sul “quando”. È un po’ di tutto questo. Scienza e poesia, in queste pagine si tendono la mano continuamente in un rapporto scambievole e fecondo di causa-effetto, grazie al quale la lettura procede coinvolgendo il lettore in una molteplicità di interrogativi che costituiscono la strada da percorrere in questo viaggio a cui si invitati a prendere parte, divenendone a poco a poco protagonisti. D’altra parte la scelta della tecnica compositiva (narrativa e argomentativa) non è sicuramente di poco conto nel sottolineare questa efficace osmosi tra scienza e poesia. Lo si avverte in modo palese (con l’apertura di ogni capitolo affidata ad una poesia) ed in modo più nascosto nel latente, ma pervicace e assiduo, intrecciarsi, al filo conduttore del fenomeno preso in esame nel suo aspetto più tecnico e scientifico, di considerazioni e percezioni emotive, di notazioni descrittive e di pensiero che improvvisamente ci inducono ad annusare il “profumo dei glicini nelle

(0 )

icona

Francesco

Il mistero è veramente risolto.

Il mistero è veramente risolto. Il testo e sorprendente, innovativo, poetico. L'edizione mondadori era un vero capolavoro di grafica e stile. Francesco Moroni

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste