Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Nexus New Times N. 112 - Ottobre-Novembre 2014

Rivista bimestrale - Edizione italiana

Autori Vari



Prezzo: € 8,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 1 ora 27 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +16

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Con ogni probabilità è corretto dire che i lettori di NEXUS e pubblicazioni analoghe condividono il desiderio di scoprire informazioni riguardo a quanto sta davvero succedendo. Quantunque non possiamo affermare di conoscere tutte queste cose, sta diventando più facile individuare le omissioni, le distorsioni e le menzogne veicolate dai media generalisti. 

Continuo a sorprendermi di quante persone rimangono all'oscuro del ruolo giocato da agenti dell'intelligence all'interno delle redazioni giornalistiche e dell'industria dell'intrattenimento. Quelli che decidevano quali notizie mandare ai direttori e ai caporedattori erano spie. Quelli che decidevano quali spettacoli televisivi mandare in onda erano spie. Si trovavano in posizioni di rilievo persino presso il Reader's Digest. Erano in tutte le reti televisive commerciali.

Quando si trattava di questioni che contano realmente, non vi è mai stata libertà di parola in nessun paese. 

E se non si tratta di agenti governativi, a controllare sono persone con una spiccata agenda politica o religiosa. Non si tratta tanto del fatto che "loro" vi dicono cosa pensare, bensì quello che dovreste pensare al riguardo. Osservate la Chiesa Cattolica sgusciare tra uno scandalo di pedofilia e l'altro, e notate chi la sta proteggendo: politici cattolici e giornalisti cattolici. I magnati dei media arriveranno mai a capire che i loro giornalisti hanno fallito e hanno perso la fiducia dei propri lettori, ascoltatori e spettatori? Tutti i giornalisti là fuori sanno di aver mancato nei confronti del pubblico su ogni questione importante, dall'assenza di armi di distruzione di massa in Iraq alle decine di migliaia di morti dovuti a scandali farmaceutici. E peggiorerà, considerando che ogni governo cerca di inibire o punire chiunque si faccia avanti per divulgare queste informazioni. 

Quando si tratta di questioni inerenti la salute pubblica, i moderni giornalisti sono lesti a isolare e umiliare i genitori che fanno domande sulla sicurezza dei vaccini. Ma quando uno scienziato di fama si fa avanti e ammette di insabbiare dati dimostranti che le vaccinazioni MMR (morbillo, orecchioni e rosolia, NdT) stanno provocando alti tassi di autismo, dove sono i giornalisti? Oh, giusto: sono in Sud Africa, a raccontarci il processo per omicidio di qualche celebrità. 

Passando a notizie positive, comunque, stiamo notando qualche progresso.

Sempre più scienziati stanno scoprendo la connessione tra la nostra mente, la nostra coscienza e la nostra salute fisica.
Non solo la nostra mente conscia può influenzare il nostro sistema immunitario, ma i nostri schemi di pensieri e sentimenti possono influenzare i nostri geni, come dimostrano nuove prove. Ultimamente è stata la stampa scientifica generalista ad aver scritto sui pericoli derivanti dal consumo di grassi, zuccheri e cereali sbagliati. Considerando che i giornalisti dei media alternativi hanno pubblicato le prove di quanto sopra e molto altro per oltre trent'anni, secondo me non è il caso che riposino sugli allori.

Spero che questo numero di NEXUS vi offra un'altra lettura ricca di spunti.
Alla prossima. 

Duncan M. Roads

EDITORIALE

LETTERE AL DIRETTORE

VILLAGGIO GLOBALE
Parliamo dei batteri che mangiano elettroni, del paesaggio nascosto di Stonehenge, del “cervello su chip” della IBM, dei danni alla salute dai ripetitori dei cellulari, dell’isteria del terrorismo, delle forme di vita appese alla Stazione Spaziale Internazionale, del rivelatore dei CDC che ha confessato la frode delle ricerche sui vaccini MMR, del legame fra mercurio e autismo, e altro.

IL “TRONO DI SPADE” DELLA GLOBALIZZAZIONE
Di Andrew Gavin Marshall.
Le famiglie più ricche del mondo competono e collaborano per avere il controllo non solo sulle singole nazioni ma su intere aree geografiche e sull’intero pianeta. La globalizzazione ha facilitato la diffusione del “family office”, ormai istituzione centrale delle moderne dinastie familiari.

SOLFATO, SONNO, LUCE SOLARE E GLIFOSATO
Di Claire I. Viadro.
L’allarmante aumento dell’autismo e di malattie come l’Alzheimer potrebbe essere causato da una grave carenza di solfato nel cervello. L’erbicida glifosato e i metalli pesanti, fra cui alluminio e mercurio, agiscono in sinergia per sabotare il processo della sintesi del solfato.

L’EPIDEMIA DI FERRITINA BASSA
Di Scott W. Webb.
I bassi livelli di ferritina, una proteina che accumula e rilascia ferro, indicano squilibri dell’intestino e del fegato, esacerbati dall’assunzione di antibiotici e dalla proliferazione dei lieviti da candida. È un problema sanitario e sociale in crescita.

IL LINGUAGGIO PERDUTO DELLE PIANTE – seconda parte
Di Stephen Harrod Buhner.
Le piante possiedono un linguaggio chimico ricco di significati, finalità e intelligenza. Sono le nostre maestre e guaritrici, e per ripristinare il nostro legame con esse dobbiamo ricominciare a usare il cuore come organo di percezione.

C’È SPERANZA PER UNA BASE LUNARE?
Di Phil Kouts.
I documenti della NASA sull’ormai defunto Programma Constellation per ritornare sulla Luna entro il 2020 rivelano prove sorprendenti di come l’agenzia, a oggi, sia impossibilitata a inviare sulla Luna una missione con equipaggio umano. È come se le missioni Apollo non abbiano insegnato nulla.

SCIENCE NEWS
Christopher Carmody specula sulla forza baricentrica in opposizione alla gravità oscura e propone un esperimento per convalidare la sua teoria T1. Il Dr. Mae-Wan discute delle comunicazioni psichiche fra cellule separate da una barriera fisica.

LA MECCANICA QUANTISTICA E IL VIAGGIO SIDERALE
Di Christopher MacLeod.
La funzione d’onda della fisica quantistica dà maggiori speranze, rispetto alle idee della fisica classica e relativistica, di ottenere la capacità di superare la velocità della luce, poiché è in grado di manifestarsi istantaneamente come oggetto in un luogo lontano.

LE RIVELAZIONI DEI COSMONAUTI
Di Paul Stonehill.
Numerosi cosmonauti russi e ucraini hanno rilasciato dichiarazioni circa strani fenomeni in cui si sono imbattuti nello spazio, dalle anomalie magnetiche a incredibili stati onirici, fino alle trasformazioni sovrannaturali in creature aliene.

THE TWILIGHT ZONE
In questo numero presentiamo un articolo del criptozoologo britannico Karl Shuker sui ragni giganti incontrati in remote aree del mondo e persino in sobborghi metropolitani.

PUNTO ZERO
Oltre a proseguire la nostra disamina sul fenomeno dei cosiddetti “Bambini Indaco” e sulle connessioni fra i servizi di intelligence e le scuole per lo sviluppo del potenziale umano e delle capacità extrasensoriali, vi proponiamo un’interessante intervista doppia a Bo Normander e al controverso scienziato iraniano, Mehran Tavakoli Keshe.

RECENSIONI

EditoreNexus Edizioni
Data pubblicazioneOttobre 2014
FormatoRivista - Pag 111 - 21x29,5
Lo trovi in#Nexus

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste