Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Nell'immensa Città Mia, la Notte - Libro

Gabriella Stanchina



Prezzo: € 10,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +20

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Modificato in data 15 Novembre 2016 - Il prodotto, intitolato Nell'immensa Città Mia, la Notte - Libro, scritto da Gabriella Stanchina, ha come tema Letture, fa parte della sottocategoria Romanzi. Redatto dalla casa editrice Psiconline e pubblicato nel mese di Marzo 2014 , attualmente è in "Disponibilità: 2 giorni". Il costo del libro è di € 10,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il romanzo, che prende il titolo dal verso di una poesia di Marina Cvetaeva, poetessa geniale e sofferente che fino alla morte ha lottato contro la "belva acquattata nel folto", è ambientato in una clinica circondata dalla campagna.

In questo microcosmo raccolto intorno a un giardino, l'autrice, ricoverata per una grave forma di depressione, racconta in prima persona il percorso che dall'inferno della malattia la conduce verso l'inaspettata salvezza, restituendole una comprensione nuova del mistero della vita. E anche nell'avveniristica città notturna, immersa in un silenzio di vetro e acciaio, che le appare sempre in sogno, un giardino segreto inizia a germogliare.

«Ci sono forze in noi più antiche dell'umano.

Macchine per uccidere che devastano la nostra mente. Deserti che crescono e circondano la fragile cinta di mura che abbiamo eretto intorno al nostro giardino. Eppure, in un modo enigmatico e terribile, anche loro ci sono madri, anche da loro dobbiamo rinascere.

E se qualcosa dell'umano è degno di resistere di fronte all'eterno, se c'è qualcosa che per un breve istante lo rende smisurato come le galassie, è questa capacità di chiamare madre ciò che lo distrugge e accettare di morire per rinascere ancora. Sarò sempre cittadina di due città, sempre sospesa sull'orlo del mondo, con le torri alle mie spalle e il deserto di fronte a me.

A volte guardo le cose che mi circondano e so che non sono reali. So che tutto sarà cancellato, come impronte di gabbiani sulla sabbia. So che la vita è un'illusione.

Ma è un'illusione bellissima, ed è tutto ciò che abbiamo.»

EditorePsiconline
Data pubblicazioneMarzo 2014
FormatoLibro - Pag 100 - 15x20,5
Lo trovi in#Romanzi

Dopo il dottorato in filosofia e alcuni anni di lavoro come bibliotecaria, il suo interesse per il pensiero cinese l'ha portata a Venezia, dove si è laureata in Lingue Orientali, e a Shanghai,... Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste