Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Marrakech e Dintorni

Il fascino della città rossa

Alessandra Bravin



Prezzo: € 24,00

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

L'uomo che sapeva troppo di Hitchcock e Marrakech Express di Salvatores hanno involontariamente dato un contributo al mito di questa città. Città millenaria, dalla storia convulsa, della quale è stato scritto tutto, Marrakech offre ancora al visitatore infiniti modi per una personale e irripetibile scoperta.

Città berbera innanzitutto, definita il più grande ksar del Sud, in questi ultimi anni è diventata la destinazione turistica per eccellenza del paese, dove si viene anche solo per un week-end; e ciò perché la città si rinnova per far fronte alla domanda turistica: riad, centri di benessere, golf, escursioni nella regione, il menù si arricchisce e il turista ritorna.

Marrakech è stata a lungo la meta segreta, quasi privata, di una minoranza di intellettuali e artisti, di creatori di moda e creatori di tendenze, di sangue blu più o meno blasonato, attirati dalla luce, dal clima, dalla "dolce vita" marocchina, fatta di alcove e di veli, di palazzi e di feste esclusive, dove si voleva ricreare l’harem proibito e agognato. Perciò il mito orientale si vende bene e i dépliant turistici abbondano di frasi e vocaboli come: voluttà, sogno, oasi di pace, frescura, calma in opposizione al trambusto della medina e al trambusto della nostra vita quotidiana. D'altronde uno degli slogan di una famosa campagna pubblicitaria promossa dall’Ufficio marocchino del Turismo non è forse stato "L'incanto dei sensi"?

Come un ragno al centro della ragnatela, Marrakech è anche al centro di paesaggi dai forti contrasti, che si sommano, se mai ve ne fosse bisogno, ai tanti motivi per visitare questa città e per restarci a lungo: l’oceano fragoroso di Essaouira, le colline della valle dell’Ourika, l’asprezza della montagna sull'altopiano dolci dell'Oukaimeden, i passi del Tizi 'n Tichka e del Tizi 'n Test, porte che si aprono verso l'aridità del sud e i misteri del deserto. Questa guida è un suggerimento ai percorsi possibili in città e nella regione, lasciando ad ognuno il gusto di improvvisare.

EditorePolaris Edizioni
Data pubblicazioneAprile 2010
FormatoGuida - Pag 233 - 12,5x21
Lo trovi in#Guide per Viaggiare

Alessandra Bravin è laureata in scienze politiche e in storia. Vive e lavora da molti anni a Marrakech dove ha creato con il marito e altri italiani l'organizzazione viaggi Cobratours. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste