Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Ma Io, chi Sono?

(ed eventualmente, quanti sono?) Un viaggio filosofico

Richard David Precht


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 19,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +38

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 04 Dicembre 2016 - Il testo, intitolato Ma Io, chi Sono?, dell'autore Richard David Precht puoi trovarlo nella categoria Letture, fa parte della sottocategoria Saggi e racconti. Distribuito da Garzanti ed edito in data Settembre 2009 , è in stato di "Disponibilità: 5 giorni". Il valore del libro è pari a Euro 19,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Richard David Precht, che insegna filosofia in Germania e negli USA, accompagna il lettore in un entusiasmante viaggio filosofico: 35 località per 35 domande. Si parte con "Che cos'è la verità?", l'interrogativo che riecheggia a Sils Maria, al quale si risponde sulle note di Lucy in the Sky with Diamonds (ma anche con l'aiuto di Nietzsche...).

L'itinerario geografico-filosofico si conclude (provvisoriamente) con un'altra domanda, "La vita ha un senso?".

Il quesito risuona all'interno della macchina di Matrix e mobilita il sapere dei fratelli Wachowski e Stanislaw Lem, di Platone e Tolstoj, di Cartesio e Luhmann, Douglas Adams e Lewis Carroll... Richard David Precht conosce i maestri del pensiero, ascolta i Beatles e il rap, è fanatico di cinema, ama le fiabe e la fantascienza, è aggiornato sulle più recenti scoperte scientifiche.

Soprattutto, è in grado di fare capire, in termini chiari e spesso divertenti, senza alcuna pedanteria, le grandi questioni che da sempre si pongono gli esseri umani, le stesse domande alle quali, da sempre, i filosofi hanno cercato di dare una risposta.

EditoreGarzanti
Data pubblicazioneSettembre 2009
FormatoLibro - Pag 409 - 14x21
Lo trovi in#Saggi e racconti
Richard David Precht

Richard David Precht (Solingen, 1964), filosofo, giornalista e scrittore, si è laureato all'Università di Colonia. Collabora con diversi giornali, riviste, radio e tv tedeschi e con la «Chicago... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 2 recensioni

1
1
0
0
0

Recensione in evidenza


Silvana

La cosa che più colpisce di...

La cosa che più colpisce di questo libro è sicuramente che, pur trattandosi di un trattato filosofico, si legge in maniera appassionante, alla stregua di un vero romanzo. Come recita il sottotitolo in prima copertina è "un viaggio filosofico" che attrvaersa numerose tappe nella vita umana, soffermandosi su tre particolari argomenti, tappe significative nell'esperienza dell'uomo. Prima di tutto c'è "la conoscenza": l'uomo cosa può sapere di sè stesso e soprattutto cosa può sapere degli altri, quindi del mondo che lo cironda. In seconod luogo viene "l'agire" tra il bene e il male, dunque la scelta che guida le azioni dell'uomo, il pensiero e le motivazioni che ne susseguono. Per finire il libro si concentra su questioni morali, che riguardano non tanto l'uomo, ma Dio e il senso della vita che dona. Così subentrano altre tematiche dei giorni nostri, quali l'eutanasia, il diritto alla vita, la fecondazione assistita e quant'altro ancora si possa definire nei nostri giorni. Lettura ottima, chiara ed essenziale!!

Le 2 recensioni più recenti


icona

Silvana

La cosa che più colpisce di...

La cosa che più colpisce di questo libro è sicuramente che, pur trattandosi di un trattato filosofico, si legge in maniera appassionante, alla stregua di un vero romanzo. Come recita il sottotitolo in prima copertina è "un viaggio filosofico" che attrvaersa numerose tappe nella vita umana, soffermandosi su tre particolari argomenti, tappe significative nell'esperienza dell'uomo. Prima di tutto c'è "la conoscenza": l'uomo cosa può sapere di sè stesso e soprattutto cosa può sapere degli altri, quindi del mondo che lo cironda. In seconod luogo viene "l'agire" tra il bene e il male, dunque la scelta che guida le azioni dell'uomo, il pensiero e le motivazioni che ne susseguono. Per finire il libro si concentra su questioni morali, che riguardano non tanto l'uomo, ma Dio e il senso della vita che dona. Così subentrano altre tematiche dei giorni nostri, quali l'eutanasia, il diritto alla vita, la fecondazione assistita e quant'altro ancora si possa definire nei nostri giorni. Lettura ottima, chiara ed essenziale!!

(0 )

icona

Luca
Acquisto verificato

Leggero e divertente senza mai essere...

Leggero e divertente senza mai essere banale o frivolo. L'autore ha un modo di scrivere di tipo carismatico e le pagine scorrono quasi fosse un romanzo. Un "viaggio filosofico" appunto che affronta l'evolversi del pensiero su tematiche come dio,la giustizia, la morale, la felicità ma anche eutanasia, aborto e in generale le neuroscienze. Ricco di spunti per approfondire.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste