Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Ma chi l'ha detto che si balla per gli uomini? - Libro

La via bioenergetica naturale al Femminino Sacro

Roby Vian


(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 15,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 59 ore 31 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +30

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 06 Novembre 2016 - Questo volume, denominato Ma chi l'ha detto che si balla per gli uomini? - Libro, realizzato da Roby Vian, compare nella categoria Tecniche e Discipline per il Corpo, si trova nella sottocategoria La Danzaterapia. Redatto dalla casa editrice Spazio Interiore e edito nel mese di Marzo 2014 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: Immediata". L’importo è Euro 15,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Nell'armonia dei suoi passi, è possibile ricontattare nel nostro grembo le radici della spiritualità, risvegliando il divino femminile, l'eterno femminino sacro che alberga in tutti noi.
Roby Vian

Partendo dalle ricerche sulle società antiche a opera di Marija Gimbutas e Riane Eisler, Roby Vian analizza i motivi storici, antropologici, sociali e archetipici che hanno portato l’Occidente e il Medioriente ad allontanarsi dal culto della Madre Terra, e di conseguenza a contrastare tutte le forme di danza sacra, strumento eletto per contattare il divino.

L’autrice illustra i benefici (sia fisici sia psicologici) che questa danza offre a chiunque la pratichi:

  • riduce lo stress
  • migliora l’umore, la coordinazione e la padronanza del corpo
  • cambia la percezione di sé 
  • favorisce l’autostima

Roby Vian propone un confronto tra le posizioni della bioenergetica classica e quelle della danza orientale, corredate dalle immagini dei reperti archeologici e dai disegni originali di Oriana Pantano e Chiara Segalla.

Dalla Quarta di Copertina

La danza orientale rievoca in molteplici sfaccettature la danza delle sacerdotesse antiche, che mettevano la propria arte al servizio del tempio, della collettività, della divinità.

Ci sono tutti i presupposti perché oggi si torni a incarnare questi simboli nella danza con tutta la dovuta consapevolezza, onorando la celebrazione della terra, della vita, del ventre sacro della Dea.

Nell'armonia dei suoi passi, è possibile ricontattare nel nostro grembo le radici della spiritualità, risvegliando il divino femminile, l'eterno femminino sacro che alberga in noi.

Indice

Premessa

PARTE PRIMA
Guarire da cosa? La ferita del patriarcato

1. L'età dell'oro: l'età della Dea
2. La danza nell'età della Dea
3. l'invasione: la ferita del patriarcato
4. Il riflesso della ferita sulla danza in Occidente
5. Il riflesso della ferita sulla danza in Medioriente

PARTE SECONDA
Perché guarisce? La via bioenergetica naturale al Femminino Sacro

6. La terapia bioenergetica e la danza d'Oriente
7. Il grounding
8. L'abito degli archetipi e la dimensione di gioia
9. La sorellanza e l'accettazione del corpo
10. Movimenti sacri in tutte le culture
11. La danza come connessione al divino

Bibliografia
Ringraziamenti

Premessa del Libro "Ma chi l'ha detto che si balla per gli uomini?"

L'occasione arrivò qualche anno dopo. Ero reduce da un'operazione alla pancia che mi aveva parecchio traumatizzato. Mesi di fascia elastica mi avevano fatto perdere tutta la muscolatura, e la mia pancia ferita rimbalzava a ogni passo come priva di vita o, peggio, con una vita autonoma, come fosse un'entità a sé stante....

Dopo qualche mese il rapporto con la mia pancia era cambiato: non era più un'entità distinta da appiattire, ma una parte di me che si poteva esibire e vivificare con movimenti belli che esprimevano un'armonia interiore.

Per continuare a leggere, clicca qui:
> Premessa del Libro "Ma chi l'ha detto che si balla per gli uomini?"


voto medio su 3 recensioni

3
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Elena

Un testo davvero bello

Un testo davvero bello, che ogni donna e ogni uomo dovrebbe leggere! Non credo di esagerare nel dire che questo libro parla di Pace, una pace interiore, nel momento in cui ognuno di noi, uomo o donna, possa mettere in equilibrio il proprio lato maschile e quello femminile. Una pace sociale, quando i valori del Femminile e del Maschile saranno rispettati e vissuti appieno. La danza orientale, arricchita dai principi della Bioenergetica rappresenta una via per recuperare tali valori, perfettamente vissuti nella società della Dea Madre, presente, prima del 4000 a.C. Con questa chiave di lettura la danza diventa terapeutica e per la singola persona, come mezzo per superare i propri blocchi fisici ed emotivi e per la nostra società, intrisa com'è dei valori delle popolazioni patriarcali. Aggiungo infine che il librò è ben scritto, con uno stile e un linguaggio raffinato e delicato, mai banale, sempre estremamente curato.

Le 3 recensioni più recenti


icona

Elena

Un testo davvero bello

Un testo davvero bello, che ogni donna e ogni uomo dovrebbe leggere! Non credo di esagerare nel dire che questo libro parla di Pace, una pace interiore, nel momento in cui ognuno di noi, uomo o donna, possa mettere in equilibrio il proprio lato maschile e quello femminile. Una pace sociale, quando i valori del Femminile e del Maschile saranno rispettati e vissuti appieno. La danza orientale, arricchita dai principi della Bioenergetica rappresenta una via per recuperare tali valori, perfettamente vissuti nella società della Dea Madre, presente, prima del 4000 a.C. Con questa chiave di lettura la danza diventa terapeutica e per la singola persona, come mezzo per superare i propri blocchi fisici ed emotivi e per la nostra società, intrisa com'è dei valori delle popolazioni patriarcali. Aggiungo infine che il librò è ben scritto, con uno stile e un linguaggio raffinato e delicato, mai banale, sempre estremamente curato.

(0 )

icona

Mara

Un libro molto interessante

Un libro molto interessante, che mi ha dato finalmente risposte valide su alcuni dubbi che mi ero posta sulla mia femminilità e sulle mie "ferite". Grazie

(0 )

icona

Giacomo
Acquisto verificato

un libro agile

un libro agile, ben scritto, un compendio del pensiero sul femminile a partire da Gimbutas. Simpatica anche la relazione tra danza del ventre e bioenergetica!

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste