Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Lo Spirito del Kyudo - Libro

Yumi No Kokoro

Inagaki Genshiro



Prezzo: € 17,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 13 ore 20 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 7 Dicembre
  • Guadagna punti +34

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Update del 17 Novembre 2016 - Questo prodotto, avente titolo Lo Spirito del Kyudo - Libro, fatto da Inagaki Genshiro, ha come tema Terapie e discipline orientali, si trova nella sottocategoria Arti Marziali. Stampato da Luni Editrice - Matteo Luteriani e pubblicato nel mese di Marzo 2014 , è attualmente in "Disponibilità: Immediata". Il costo di questo libro è pari a Euro 17,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il Kyudo, il tiro con l'arco asimmetrico giapponese, è forse la disciplina marziale più semplice dal punto di vista dell'esecuzione, e probabilmente la più complessa, profonda, ricca di collegamenti con il corpo, la mente e il cuore che ci sia stato dato osservare.

Il Maestro Inagaki Genshiro ha scritto questo libro all'età di 82 anni, dopo più di 60 anni di pratica quotidiana, e nonostante questa grandissima preparazione ripeteva: «La sola via per rivedere la luce – dopo un periodo di confusione – è tornare all'umiltà del principiante».

L'Autore insiste e ha necessità di chiarire in maniera cristallina l'errata interpretazione che si ha del tiro con l'arco (ed è questo il motivo per cui il libro è trilingue, italiano, inglese e giapponese, per raggiungere un numero molto elevato di lettori), dal momento che anche in Giappone, patria di questa disciplina, la scuola tradizionale ha quasi lasciato il posto a scuole di "forma" e di "rito", più attente alla sacralizzazione del gesto rispetto al vero obiettivo del kyudo, che è e resta, in ogni dove e in ogni caso, il colpire il bersaglio.

Tutto il libro ruota intorno alla vera comprensione del tiro con l'arco; dice Inagaki: «Bisogna proprio che il kyudoka si convinca che non esiste alcun allenamento o esercizio nell'Arte del Tiro che non includa il colpire il bersaglio. I Maestri che mettono in non cale il colpire finiscono per praticare al di fuori del vero Kyudo ricavandone dubbi e incertezze». Credo che le sue parole siano decisamente molto illuminanti su cosa è corretto e cosa non lo è.

E specifica: «La tecnica di tiro comprende forme e azioni proprie del Kyudo; essa può assumere taluni lineamenti delle tecniche Zen, ma il Kyudo non è solo questo perché soltanto l'unione dei tre elementi, forma, azione e spirito fusi insieme, può considerarsi vera e completa Arte del Kyudo nella sua forma migliore».

Alla fine del suo scritto l'Autore arriva a dire quale è l'essenza del Kyudo. E lo fa senza fronzoli, senza riferimenti alti alla cultura Zen o di altro tipo spirituale. "Pulisce".

Questo è un libro limpido, come a pochi altri è dato di essere: è un libro "finale", perché dopo la sua lettura un vero praticante e studioso delle discipline orientali non può più accettare tante cose che sono state date per scontate.

In queste pagine ogni praticante può rintracciare la propria strada, i propri errori: può pensare di correggere il "percorso".

Ecco, questo è un libro che permettere al lettore di correggere il cammino, mettere a fuoco correttamente il bersaglio, pulire lo specchio impolverato e appannato della via alla vera conoscenza.

Inagaki Genshiro Yoshimichi nasce nel 1911 e scompare nel 1995.

Nel 1930 inizia a frequentare i corsi di Kyudo di Urakami Sakae Hanshi, 10°Dan, Maestro titolare della Scuola HeKi, largamente minoritaria fra le scuole sopravvissute al periodo feudale, ma detentrice delle antiche tecniche votate all'efficacia mediante l'utilizzo di tutte le risorse psicofisiche del tiratore. Ingegnere, si dedica all'azienda di famiglia senza trascurare la pratica fino a che Urakami Sensei lo nomina proprio successore alla guida della Scuola.

Nel 1957, dopo aver sbaragliato tutti gli avversari in un grande confronto indetto dall'Imperatore, riceve come premio dalle Sue stesse mani l'incarico di costituire una Cattedra di Kyudo all'Università Imperiale di Tokyo, compito che ha assolto con tutte le sue energie. Tra le sue attività primeggia, instancabile, l'insegnamento diretto che lo porta a diffondere la Scuola Heki in Germania, Italia e Finlandia.

I curatori del libro: Luigi Genzini e Vittorio Rosenberg Colorni sono, fra i suoi allievi, coloro che lo hanno seguito e assistito maggiormente nel nostro Paese.

EditoreLuni Editrice - Matteo Luteriani
Data pubblicazioneMarzo 2014
FormatoLibro - Pag 13 - 14x21
Lo trovi in#Arti Marziali

Inagaki Genshiro Yoshimichi nasce nel 1911 e scompare nel 1995. Nel 1930 inizia a frequentare i corsi di Kyudo di Urakami Sakae Hanshi, 10°Dan, Maestro titolare della Scuola HeKi, largamente... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste