Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Le Donne che Pensano sono Pericolose - Libro

Stefan Bollmann



Prezzo: € 15,00

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Update del 06 Dicembre 2016 - Il libro, che si intitola Le Donne che Pensano sono Pericolose - Libro, elaborato da Stefan Bollmann puoi trovarlo in Attualità e temi sociali, fa parte della sottocategoria Saggistica sulle donne. Pubblicato dalla casa editrice Piemme ed edito in data Febbraio 2014 , attualmente è in "Fuori Catalogo". Il prezzo è pari a € 15,00.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Gli uomini hanno sempre avuto paura delle donne che pensano.
Le donne che pensano non hanno paura di niente

Come Lella Costa fa notare, nella considerazione comune gli uomini "pensano", sottinteso ai massimi sistemi, le donne tutt'al più hanno "i pensieri", sinonimo di inezie.

Questo succede a lasciare il linguaggio in mani maschili. Che poi il magro bottino del pensiero al maschile sia sotto gli occhi di tutti, poco importa. Si sa che il marketing fa miracoli.

Le figure femminili raccolte in questo libro dicono tutta un'altra storia. Le donne hanno sempre pensato molto, spesso accontentandosi di un sorrisino di maligna soddisfazione nello scoprire per l'ennesima volta di aver ragione. Ma più spesso, e soprattutto a partire dal Novecento, hanno trasformato il pensiero in azione. Con grande panico degli uomini, che vedono le donne indipendenti e forti come la peste, forse per timore di venire smascherati.

Da Simone de Beauvoir a Hannah Arendt, da Marie Curie a Indirà Gandhi e Aung San Suu Kyi, queste donne hanno messo in gioco se stesse, rinunciato alla "sicurezza" di una vita spesso scelta dagli altri per perseguire i loro interessi: i diritti umani e femminili, la politica, la natura, la scienza. Tutte hanno lottato fino all'ultimo, fiere come leonesse.

E' merito loro se il mondo è, e sarà, migliore.

Che sia letto da un uomo o da una donna, questo è un libro dallo spirito battagliero. Il pensiero delle donne e i destini femminili di cui si occupa non hanno niente a che fare con la passività e la tranquillità d'animo, e possono essere solo in minima parte accomunati alla mansuetudine e allo spirito di contemplazione. Il pensiero di queste donne fa presa sul mondo e incita all'azione.
Stefan Bollmann

Indice

Prefazione di Lella Costa

Introduzione

1. Precorritrici di una nuova epoca
2. Donne coraggiose nella scienza
3. Combattenti per i diritti delle Donne
4. Testimoni ribelli del tempo
5. Ascesa al potere

Per approfondire

EditorePiemme
Data pubblicazioneFebbraio 2014
FormatoLibro - Pag 192 - 14x22 - cartonato
Lo trovi in#Saggistica sulle donne

STEFAN BOLLMANN ha studiato germanistica, storia e filosofia, con una tesi di dottorato su Thomas Mann. Autore di numerose pubblicazioni, insegna all'Università di Monaco. Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste