Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La Porta sull'Eternità

Versione nuova

Osho



Prezzo: € 13,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 45 ore 14 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 12 Dicembre
  • Guadagna punti +27

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 26 Novembre 2016 - Questo volume, che si intitola La Porta sull'Eternità, composto da Osho, fa parte della categoria Libri Spiritualità e tratta di Crescita spirituale. Stampato da Edizioni del Cigno e stampato nel mese di Marzo 2005 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il valore del libro è pari a € 13,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il messaggio di questo libro, che rende attuale l'universale messaggio dei Sufi, è iniziare ad amare se stessi da subito, quieora! E da lì apprendere quelle realtà divine connaturate al nostro sè più reale. E non è un caso che i mistici musulmani amino chiamarsi proprio così: "i seguaci del Reale: Ahl al-Haqq" e Al-Haqq, per nulla casualmente, è anche il termine generalmente usato dai Sufi, quando vogliono alludere a Dio. Questo perché il Reale e Dio sono sinonimi, come chiarisce Osho all'inizio e alla fine di quest'opera: "La illaha ill Allah", non vi è altro Dio, all'infuori di Dio. In una parola: solo la Realtà è reale! E per entrare in contatto con la Realtà, occorre sicuramente operare per dare vita in noi a un uomo totale, in quanto "Solo l'uomo totale può sentirsi appagato, solo l'uomo totale può essere ricco sia interiormente che esteriormente. Solo l'uomo totale può vivere in uno stato di vera gioia: il suo corpo è soddisfatto, la sua anima è soddisfatta, i suoi sensi sono appagati, il suo spirito sarà appagato."

Ma il paradosso da comprendere è che quella non può essere una meta, e proprio perché si è sempre posta la ricerca come un viaggio, non si è mai raggiunta alcuna pienezza, nessuna realizzazione: "Non esiste alcun viaggio! La religione è là dove sei, la religione è ciò che sei, la religione è il tuo essere: non esiste alcun luogo dove andare. E coloro che partono alla ricerca, si allontanano sempre più dalla religione. Cercare significa perdere, indagare significa non trovare. Più ricerchi e più la ricerca diventa complicata, più vai lontano maggiori diventano le difficoltà e aumenta la frustrazione; infatti, più ti sforzi di raggiungere Dio, minore è la possibilità di raggiungerlo. Dio è già qui. Dio è l'oceano, noi siamo i pesci e non occorre affatto che il pesce impari a nuotare."

Che fare, dunque? Osho spiega che "La difficoltà consiste nel perdere se stessi. E questa non è l'affermazione di un solo illuminato, questa è l'affermazione di tutti gli illuminati del mondo: possono essere nati in India, in Cina, in Giappone, in Israele, o in qualsiasi altro posto... sono tutti d'accordo. Il Buddha, Cristo, Krishna, Lao Tzu, Maometto, Bahaudin, Bayazid... non dicono cose diverse. Forse i modi sono diversi, ma le cose non lo sono. Tutti sono testimoni di una sola verità, e la verità è che il regno di Dio è dentro di te."

La magia di questo libro è semplice: pagina dopo pagina ci si lascia andare, si perde letteralmente ogni contatto con il proprio io, e ci si ritrova - senza fare nulla di particolare - immersi nella Realtà che comunque ci avvolge, ma di cui siamo immemori; finché, a un certo punto, trascinati dalla lettura, accade di vorticare in essa. Simili a dervisci roteanti, la comprensione imploderà in noi, al di là dei pregiudizi e degli stereotipi che strutturano la nostra idea di reale, e quel "qualcosa" di ineffabile cui diamo il nome di Dio, risulterà evidente. E' una percezione che, allorché accade, diventa indubitabile in quanto ha il sapore di una gioia infinita, nella quale ci si sente finalmente a casa, essendo la sostanza di cui siamo fatti, intrinsecamente.

"Se sei in grado di fare anche una sola cosa, perfino una sola, per la pura e semplice gioia di farla, rimarrai sorpreso: la beatitudine si riverserà in te con naturalezza. Vivere senza motivazioni è la via della beatitudine."

Nota al lettore: questa serie di discorsi Sufi conclude un ciclo di ventuno conferenze, ciascuna completa in se stessa. Al lettore attento consigliamo anche gli altri due volumi, sempre pubblicati dalle Edizioni del Cigno, per completezza di percorso e ampliamento di lettura: "Il Segreto" che raccoglie i primi sette discorsi di questa serie. "Le onde e l'oceano" in cui sono raccolti altri sette discorsi.
EditoreEdizioni del Cigno
Data pubblicazioneMarzo 2005
FormatoLibro - Pag 203 - 15x21
Lo trovi in#Crescita spirituale #Percorsi di consapevolezza

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste