Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Musica dei Neri Americani

Dai canti degli schiavi ai Public Enemy

Eileen Southern



Prezzo: € 45,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +90

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 30 Novembre 2016 - Questo volume, denominato La Musica dei Neri Americani, ideato da Eileen Southern, fa parte della categoria Letture, in particolare approfondisce l'argomento Saggi e racconti. Prodotto dalla casa editrice Il Saggiatore e distribuito in data Novembre 2007 , in questo momento è in "Disponibilità: 5 giorni". Il suo valore è di Euro 45,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

«Eileen Southern è stata un'eroina: la sua quieta rivoluzione ha ribaltato lo studio della musica nera.»
Samuel A. Floyd


Nel 1971, quando apparve la prima edizione della Musica dei neri americani, gli studi sulla musica afroamericana erano ancora incompleti e frammentari. Il fermento culturale degli anni sessanta aveva prodotto un incredibile numero di pubblicazioni, ma tutte circoscritte sia a livello cronologico sia a singoli ambiti di ricerca: innumerevoli libri sul jazz, molti sul blues e, a seguire, qualcuno sul ragtime o sui canti religiosi. Nessuno però che si fosse spinto più indietro degli ultimi decenni dell?Ottocento o avesse ampliato l'angolo di osservazione.
 
È stata Eileen Southern a mostrare la parte sommersa dell'iceberg, a compiere il grande balzo prospettico, temporale e metodologico necessario a chiarire quello che oggi viene dato per scontato: che tutto è cominciato in Africa. È stata lei, una donna, e di colore, a scoprire che jazz, blues, ragtime, spiritual, bebop, soul, gospel, swing, pop, dance e rap sono diramazioni di un unico fiume creativo, legato a doppio filo al destino di quel popolo di «danzatori, musicisti e poeti» comprato, incatenato e rivenduto in terra straniera.
 
E la forza della Musica dei neri americani sta proprio qui: nel suo orgoglio etnico culturale. Tra le righe, risulta sempre chiara la volontà di restituire la voce a un popolo ridotto al silenzio, la cui vitalità per secoli ha trovato espressione solo nella musica. Eileen Southern ripercorre passo dopo passo, ingiustizia dopo ingiustizia, le grandi tappe che hanno segnato il lento riscatto dei neri d'America, fino alle contraddizioni che ancora oggi rendono il loro cammino una splendida e tormentata anomalia culturale: gli incontri clandestini degli schiavi, l'importanza delle funzioni religiose, la Harlam Renaissance, i grandi artisti del Novecento, osannati sul palco ma discriminati fuori, fino al successo di massa del pop e alla rabbia suburbana dei rapper.
 
Il merito di Eileen Southern è di avere saputo raccontare una grande epopea e, grazie al suo approccio denso di idee e a un personalissimo stile aneddotico, di averla regalata a tutti.
EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneNovembre 2007
FormatoLibro - Pag 685 - 17x24
Lo trovi in#Saggi e racconti

Eileen Southern (1920-2002) è stata pianista, musicologa, ricercatrice e insegnante. Prima docente di colore a Harvard, è stata titolare del Sipartimento di Musica e Studi... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste