Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La turba dei filosofi - Libro

Arisleo



Prezzo: € 14,46


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 13 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 13 giorni
  • Guadagna punti +29

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornamento del 16 Novembre 2016 - Questo prodotto, che si intitola La turba dei filosofi - Libro, elaborato da Arisleo, si trova nella categoria Esoterismo, nello specifico approfondisce il tema Alchimia. Redatto dalla casa editrice Edizioni Mediterranee in data Gennaio 1997 , è attualmente in "Disponibilità: 13 giorni". Il suo valore è di Euro 14,46.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La dottrina alchemica dal mondo greco è pervenuta fino a noi attraverso il mondo arabo. Di tale iter la Turba costituisce riassunto e testimonianza, ricongiungendo idealmente, nella forma e nei contenuti, i filosofi passati e quelli più recenti, in un dibattito che doveva riunire i punti essenziali della teoria e della pratica dei diversi insegnamenti. L'opera porta sulla scena antichi greci e nuovi filosofi. Tra i greci, Iximidrus, Exumdro, Pandolfo, Arisleo, Luca, Lucustor, e Eximene sono stati riconosciuti dagli studiosi per essere probabilmente Anassimandro, Anassimene, Empedocle, Archelao, Leucippo, Ecfanto e Senofane.

Dei filosofi presocratici si è notato che i discorsi riportati, pur se riferiti ad argomenti ermetici, sono coerenti con le teorie che venivano loro attribuite in età classica. A questi si aggiungono Anassagora, Parmenide, Democrito, lo stesso Socrate, Platone e, primo tra tutti, il grande Pitagora, considerato il Maestro per eccellenza. Altri filosofi che compaiono nella fittizia assemblea sono evidentemente arabi o persiani. Per quanto riguarda i contenuti, è facile rendersi conto della continuità dottrinale dall'epoca più antica. Dal momento che la Grande Opera è un dato obiettivo e sperimentale, non vi si possono trovare né modifiche né insegnamenti originali.

Singolare tuttavia è il punto di vista in cui si pone il Maestro che di volta in volta parla: cosmologico, spirituale, metafisico, morale o altro, a seconda dell'applicazione che vuol farne e del simbolismo usato. Nel caso della Turba il linguaggio è in massima parte ancora quello greco alessandrino e l'unica novità è l'insistenza iniziale sul tema delle Nature e degli Elementi, della loro mutua circolarità e conversione. Tutto induce a ritenere che questa sia una teorizzazione nuova, nata in ambito arabo, almeno in una forma così dettagliata.

L'opera ebbe un'enorme importanza nella costruzione della tradizione ermetica occidentale. Studiata da tutti, citata da molti, inaugurava il tipo di quelli che saranno chiamati "Rosari", cioè antologie di brani scelti, riuniti coerentemente da uno studioso che cercava di risolvere il problema della comprensione dell'insegnamento alchemico, di norma disperso tra più autori; o dallo stesso autore in uno o più testi.

La Turba è opera anonima, essendo l'attribuzione ad Arisleo-Archelao evidentemente leggendaria. La traduzione di Paolo Lucarelli segue l'edizione a stampa comparsa nel Theatrum Chemicum, confrontata con quella della Biblioteca Chemica Curiosa, tratta probabilmente dalla stessa fonte. Il Discorso di un Anonimo completa la presente edizione, e riprende, come sarà fatto spesso negli scritti di alchimia medioevale, il simbolismo della Turba, per tradurlo poi in un recipe semplicissimo, che ci riconduce al vero e autentico insegnamento che si voleva trasmettere.

EditoreEdizioni Mediterranee
Data pubblicazioneGennaio 1997
FormatoLibro - Pag 136 - 13,5x21,5
Note5 tavole illustrative
Lo trovi in#Alchimia

Arisleo, figura leggendaria, ignota, alla quale è attribuita la Turba Philosophorum. In questo testo, esso se ne dichiara l'autore e dice, inoltre, di essere un discendente di Pitagora. Sulla base... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste