Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


La Sentenza - Elohim vol. 4 - Libro

Il quarto fumetto della Collana Elohim basata sui libri di Mauro Biglino!

Mauro Biglino, Riccardo Rontini


(9 recensioni9 recensioni)


Prezzo di listino: € 12,90
Prezzo: € 10,97
Risparmi: € 1,94 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Rivisto in data 06 Novembre 2016 - Questo volume, che si intitola La Sentenza - Elohim vol. 4 - Libro, di Mauro Biglino, Riccardo Rontini puoi trovarlo in Nuove rivelazioni e religioni e fa parte della sottocategoria Saggistica e religione. Redatto dalla casa editrice Uno Editori e stampato nel mese di Settembre 2015 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: Immediata". Il costo è € 10,97.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Dopo l’incredibile successo dei suoi saggi, con oltre 100.000 copie vendute, e l’uscita del primo fumetto, ecco la quarta serie di 10 avvincenti numeri.

Il quarto volume (LA SENTENZA) presenta due temi: quello del contrasto che caratterizza i rapporti tra i due figli del signore dell’impero terrestre degli Anunnaki/Elohim ( Enki ed Enlil) e la questione spinosa delle conseguenze generate dal cosiddetto peccato originale.

Sul pianeta terra vari gruppi di Elohim si sono istallati in territori sparsi nei diversi continenti, con il duplice di scopo di ricavare minerali di cui hanno necessità e condurre sperimentazioni sul fenomeno vita, verificando l’attecchimento di nuove specie.

I gruppi militari e gli scienziati, animati da premesse e obiettivi diversi, vivono spesso contrasti che minano i rapporti e mettono a rischio l’esito stesso delle singole missioni.

L’assemblea dei capi degli Elohim tende a chiarire la situazione pericolosa che si sta creando ed Elyon (il signore del pianeta) deve prendere delle decisioni importanti.

Intanto l’ish conosciuto con la definizione di adam e la sua isshah, definita chawwah, subiscono le conseguenze inevitabili della scelta che hanno fatto.

Contravvenendo alle regole emanate da Enlil, il comandante del gan-eden, i due (eva prima per ovvi motivi e l’adam poi) rispondono positivamente alle sollecitazioni dell’elohim che opera per il gruppo degli scienziati genetisti e quindi subiscono la decisione presa dal signore del laboratorio in cui erano stati inseriti…

Elohim - La serie

Mauro Biglino, dopo l'incredibile successo dei suoi saggi con oltre 100.000 copie vendute, ha scelto di passare al fumetto per ricostruire una storia capace di affascinare il lettore, trasportandolo in una vicenda che sarà narrata in una prima serie di 10 avvincenti numeri.

In questa collana chiamata Elohim, tutte le vicende narrate sono ricavate dall'Antico Testamento, e raccontano la Bibbia come nessuno ha mai così chiaramente spiegato.

  • La vicenda degli Elohim: gli alieni colonizzatori che hanno conquistato la Terra, facendone il loro territorio di conquista;
  • I primi interventi genetici compiuti sugli ominidi;
  • La fanciullezza di Yahweh (il presunto Dio della religione ebraica e cristiana); 
  • La sua carriera militare che si sviluppa mentre altri Elohim, potenti e affermati, si spartiscono la Terra;
  • L'opera di colonizzazione di cui conserviamo ancora le tracce, colonizzazione nella quale centinaia di migliaia di esseri viventi persero la vita, in battaglie feroci nelle quali si ricorse anche all'uso ai armi atomiche.

Sono previste 10 prime uscite, alle quali seguiranno nuove produzioni che avranno anche un carattere monografico, in relazione a singoli eventi biblici: attraversamento del Mar Rosso, l'Arca dell'Alleanza come arma, il Diluvio universale...

I personaggi, le battaglie, le conquiste, le armi, il sesso e tutto ciò che non è mai stato biblicamente evidenziato sono oggetto di questa collana che contiene nelle immagini e nei dialoghi le vicende della Bibbia per come vennero narrate.

Un viaggio inatteso

EditoreUno Editori
Data pubblicazioneSettembre 2015
FormatoLibro - Pag 124 - 18,4 x 26 cm
Lo trovi in#Saggistica e religione

Approfondimenti Link

Introduzione

Questo quarto volume (La sentenza) presenta due temi: quello del contrasto che caratterizza i rapporti tra i due figli del signore dell'impero e la questione spinosa delle conseguenze generate dal cosiddetto "peccato originale".

Sappiamo come l'Antico Testamento contenga una sintesi dei racconti sumero-accadici che erano molto espliciti nel narrare anche i rapporti burrascosi intercorrenti tra i due fratelli comandanti dell'impero terrestre degli Anunnaki/ Elohim: Enki ed Enlil.

Tale chiarezza si è persa nella Bibbia nel corso della rielaborazione operata con fini teologici da parte degli autori che hanno riscritto quell'insieme di libri nel periodo successivo all'esilio babilonese, verificatosi nel VI secolo a.C. Sul pianeta Terra, vari gruppi di Elohim si sono istallati in territori sparsi nei vari continenti con il duplice scopo di ricavare minerali di cui hanno necessità e condurre sperimentazioni sul fenomeno vita, verificando l'attecchimento di nuove specie.

I gruppi militari e gli scienziati, animati da premesse e obiettivi diversi, vivono spesso contrasti che minano i rapporti e mettono a rischio l'esito stesso delle singole missioni. L'assemblea dei capi degli Elohim tende a chiarire la situazione pericolosa che si sta creando ed Elyon (il signore del pianeta) deve prendere delle decisioni importanti.

Intanto Vish conosciuto con la definizione di "'Adam' e la sua ìsshah definita ''Chawwah'' subiscono le conseguenze inevitabili della scelta che hanno fatto.

È necessario rilevare due aspetti curiosi: il termine adam è spesso preceduto dall'articolo a indicare che non si tratta del nome di un individuo ma dell'identificazione di un gruppo particolare. Il vocabolo isshah che significa "donna" è formato dal termine ìsh (che significa "individuo maschio") completato con la desinenza del femminile per indicare che quella femmina era stata fabbricata partendo direttamente dal maschio.

Contravvenendo alle regole emanate da Enlil, l'ipotetico comandante del Gan-Eden, i due (Eva prima per ovvi motivi e l'Adam poi) rispondono positivamente alle sollecitazioni dell'Elohim che opera per il gruppo degli scienziati genetisti e quindi subiscono la decisione presa dal signore del laboratorio in cui erano stati inseriti: egli era sostanzialmente un comandante militare che considerava quegli umani nulla più che forze lavoro alle quali non bisognava concedere nulla di più di quanto fosse previsto per l'espletamento delle loro funzioni.

Quella che viene espressa da Enlil non è una vera e propria condanna ma una sententia post eventum, cioè l'applicazione in via pressoché automatica di una decisione che non poteva essere diversa date le premesse in cui il tutto è maturato e dati gli obiettivi per i quali essi erano stati inseriti in quel territorio in cui i normali umani non potevano entrare.

Il peccato originale dunque è frutto di un'elaborazione teologica che non trova riscontro nel testo biblico.

L'umanità non è macchiata da una colpa originaria perché la scelta dei due non coinvolge alcuna essenza spirituale e in ogni caso l'Adam e la Chawwah biblici, nella sintetica laconicità del racconto anticotestamentario, non risultano essere i progenitori dell'umanità ma i capostipiti di un gruppo etnico particolare, come si vedrà nel proseguimento del racconto.

L'analisi testuale, contestuale e filologica dei contenuti biblici (con traduzione letterale) si trova nei libri citati in calce.

Mauro Biglino

Mauro Biglino

Mauro Biglino cura le edizioni di carattere storico, culturale e didattico per diverse case editrici italiane. Studioso di storia delle religioni e traduttore di ebraico antico per conto delle... Leggi di più...

Riccardo Rontini

Sin da piccolo, Riccardo Rontini dimostra interesse per le materie artistiche e creative che, presto, lo porteranno a frequentare il liceo artistico dove si diplomerà in “Architettura e... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 9 recensioni

8
0
1
0
0

Recensione in evidenza


max Acquisto verificato

ottimo

La storia prende sempre più corpo,questi fumetti mi piacciono tutti perchè parallelamente alle vicende bibbliche che notoriamente Biglino racconta ci sono in aggiunta avvenimenti o luoghi storici o archeologici che calzano alla perfezione e si inseriscono coerentemente alla storia, per esempio in questo numero si parla di Pacal conosciuto come l'uomo di Palenque che sembra raffigurare un individuo al comando di un oggetto volante, o all'incredibile sito di Puma Punko in Bolivia ancora oggi inspiegabile all'archeologia accademica. Grande Biglino

Le 9 recensioni più recenti


icona

max
Acquisto verificato

ottimo

La storia prende sempre più corpo,questi fumetti mi piacciono tutti perchè parallelamente alle vicende bibbliche che notoriamente Biglino racconta ci sono in aggiunta avvenimenti o luoghi storici o archeologici che calzano alla perfezione e si inseriscono coerentemente alla storia, per esempio in questo numero si parla di Pacal conosciuto come l'uomo di Palenque che sembra raffigurare un individuo al comando di un oggetto volante, o all'incredibile sito di Puma Punko in Bolivia ancora oggi inspiegabile all'archeologia accademica. Grande Biglino

(0 )

icona

Paolo

Finalmente questo volume racconta una vera...

Finalmente questo volume racconta una vera assemblea degli elohim con i loro contrasti e decisioni che hanno condizionato la vita di noi umani, come l'allontanamento della coppia di Adam più famosa di tutti i tempi. La curiosità cresce ad ogni numero come la bravura dei due autori nel rappresentare quei momenti così importanti per la storia dell'uomo.

(0 )

icona

alessandro
Acquisto verificato

devo dire che questo fumetto è...

devo dire che questo fumetto è misero misero nelle illustrazioni, lascia molto spazio alla propia immaginazione, anche se rende l'idea di quello che l'autore vuole dire

(0 )

icona

Salvatore Sechi
Acquisto verificato

Ottimo lavoro sia dal punto di...

Ottimo lavoro sia dal punto di vista grafico che a quello informativo.... ce ne fossero di più !!

(0 )

icona

Deborah
Acquisto verificato

Con questo volume si entra sempre...

Con questo volume si entra sempre più nel vivo della storia e si cerca di completare un puzzle ancora dei contorni indefiniti...in attesa di leggere il 5 e di comprare il 6 volume!

(0 )

icona

Elia
Acquisto verificato

Ogni numero di questa collana di...

Ogni numero di questa collana di fumetti diventa sempre più bello e coinvolgente. E onestamente ritengo che sia anche molto più vero quello che è raffigurato qui rispetto alle interpretazioni allegoriche e religiose della bibbia :-D Ad ogni modo sono sicuramente fumetti che vale la pena leggere. bei disegni, bella storia. Soprattutto perché si ispira ad antiche scritture. Non vedo l'ora che esca il quinto numero.

(0 )

icona

carlo

Perdonatemi ma vorrei scrivere qui un...

Perdonatemi ma vorrei scrivere qui un commento che racchiude in sè anche i precedenti numeri. Davvero notevole molto ben fatta la rappresentazione dei siti storici, da gobeclitepe a quello in perù di cui non ricordo il nome, mi piace quest'aria di superioità che caratterizza questi personaggi inespressivi. Certo che sono cattivi!

(0 )

icona

Martina
Acquisto verificato

Acquistato anche il quarto

Acquistato anche il quarto, vale davvero la pena leggerli, diventano sempre più interessanti e coinvolgenti. Aspettiamo il 5 in anteprima al lucca comics! ;)

(0 )

icona

Riccardo

Questo quarto capitolo chiude un periodo...

Questo quarto capitolo chiude un periodo e ne apre un altro, la collaborazione diventa sempre più affiatata! ;)

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste