Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Forza Psichica - Libro

Facoltà sopranormali dell'essere psichico

Andrè Dumas

Novità


Prezzo: € 14,80


Aggiungi ai preferiti

Rivisto in data 08 Dicembre 2016 - Questo testo, che si intitola La Forza Psichica - Libro, fatto da Andrè Dumas puoi trovarlo nella categoria Libri Spiritualità e in particolare tratta di Crescita spirituale. Distribuito dalla casa editrice Cerchio della Luna Edizioni e venduto dal Ottobre 2016 , è in stato di "Disponibilità: Immediata". Il prezzo è Euro 14,80.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

«Se si considera il lavoro compiuto dalla U.S.F.I.P.E.S. nel 1977, lo si può definire come la continuazione e lo sviluppo delle prime realizzazioni... per fare uscire il movimento spiritista dal “ghetto” nel quale la pubblica opinione male informata, lo manteneva... Stiamo per impegnarci in una battaglia contro i ciarlatani che disonorano le nostre idee e che si presentano come “maghi spiritisti”, oppure come “discepoli di Allan Kardec”, e che propongono dei “ritorni di fiamma” ed altre stupidaggini...».

Così si esprimeva André Dumas come Segretario Generale dell’Unione delle Società Francofone per l’Investigazione Psichica e lo Studio della Sopravvivenza, nella sua relazione annuale 1977, aggiungendo poco dopo che: «... da coloro che hanno una responsabilità nell’ azione scritta od orale, nella pratica sperimentale o nella direzione di un’associazione regionale o di un gruppo locale, si esige un vero riciclaggio permanente delle idee, cioè una curiosità intellettuale sempre sveglia.

Senza questo impegno, questo costante lavoro personale, si ha la “routine” mentale e il settarismo, poi il fanatismo, prodotti di una visione misera e sorpassata delle cose e che dominano le menti, portando i gruppi alla rovina ed ogni movimento alla decadenza...».

Tale netta presa di posizione è perfettamente coerente con quella che ho chiamato «oggettività dell’intelligenza» di un uomo come André Dumas che ha sempre combattuto contro il rigido dogmatismo di certe tesi «spiritualistiche», lavorando costantemente per un’affermazione dell’idea di sopravvivenza che fosse in grado di appoggiarsi allo sperimentalismo scientifico, in un clima di collaborazione e non di polemico divorzio tra la scienza e le ragioni non fideistiche che militano a favore di una accettazione logica di altri piani della realtà, idonei alla continuazione dell’esperienza esistenziale oltre il lacunoso piano della realtà affermata e investigata dalla stessa scienza.

L’assiduo, multiforme sforzo del Dumas di inquadrare la parapsicologia, e il suo studio del paranormale, secondo criteri di rigore scientifico, si è espresso particolarmente in questo volume, notissimo all’ estero e soprattutto in Francia, in cui egli dà prova delle sue tendenze e delle sue qualità intellettuali e di cultura, in cui equilibrio, calma oggettività e ordine speculativo coesistono in funzione di una visione dell’autore che rappresenta la chiara integrazione dialettica e concettuale dei molteplici (e sovente apparentemente opposti) valori che costituiscono sia la realtà psicofisica ed ambientale di questo nostro mondo, che ricade sotto la diretta verifica scientifica, sia la realtà metapsichica (o «meta-psicologica», come ama chiamarla anche il Dumas) che la stessa scienza ortodossa non riesce metodologicamente a far quadrare con i propri schemi preconcetti.

Quando Dumas dice che egli pensa «di avere, dimostrato in questo libro che è stato un processo scientifico... applicato a tutti i fatti, nessuno escluso, che lo ha portato, come altri grandi studiosi, a conclusioni che militano a favore della tesi della Sopravvivenza spirituale...», egli afferma la validità di uno sviluppo metodologico corretto, l’unico atto ad accumulare indizi positivi per l’accettazione razionale di una realtà più ampia di quella comunemente nota e indagata, e si pone a fianco di altri eminenti ricercatori che cercano «la Verità per la Verità, quale che sia e ovunque essa possa essere...».

E sono perfettamente d’accordo con lui quando afferma l’importanza, in parapsicologia, delle conseguenze non solo «morali», ma soprattutto sociali di un tale oggettivo ampliamento delle conoscenze umane.

In questo «vantaggio» di carattere individuale e collettivo, è implicito quello (importantissimo e chiaramente indicato dal Dumas nell’ ultima parte del libro) derivante dal fatto che la parapsicologia può anche diventare, secondo un suo sviluppo non irrazionale, un potente fattore di unificazione religiosa, nel senso di sottrarre l’idea di un Progetto universale, l’idea cioè del finalismo esistenziale, al dogmatismo di movimenti religiosi tra loro divisi, ed al fideismo gratuito, cieco ed acritico: autentico insidioso nemico di una libera e consapevole espansione della coscienza e dell’esperienza dell’individuo.

Insomma, è il dinamismo di una ricerca globale sull’ uomo e per l’uomo, ciò per cui lavora André Dumas, in concreta opposizione al ristagno dogmatico, sia esso di carattere religioso, che scientifico.

Non è certamente cosa da poco, e questo libro lo dimostra, proponendosi come un agile, scorrevole, ma rigoroso e realistico strumento di conoscenza della problematica parapsicologica e di quella di «confine»: cioè come uno dei pochissimi testi validi, nel piuttosto fumoso panorama della letteratura specifica di oggi.

GIORGIO DI SIMONE Napoli, febbraio 1979

Presentazione

Prefazione

Introduzione. Cento anni di progressi scientifici

PARTE PRIMA - ASPETTI SCONOSCIUTI E FACOLTÀ SOPRANORMALI DELL'ESSERE PSICHICO

  • La personalità subcosciente
  • Influenze psichiche sull'organismo
  • La telepatia
  • La chiaroveggenza e la conoscenza extrasensoriale
  • Chiaroveggenza anticipata dell'avvenire
  • Abbiamo un sesto senso

PARTE SECONDA - LA FORZA PSICHICA

  • La radiazione umana o «magnetismo»
  • Dalle «Tavole giranti» alla telecinesi
  • Le creazioni materializzate del pensiero
  • Fantasmi dei viventi e «bilocazione»
EditoreCerchio della Luna Edizioni
Data pubblicazioneOttobre 2016
FormatoLibro - Pag 320 - 14x20,5
Lo trovi in#Crescita spirituale

Andrè Dumas, francese, allievo delle Belle Arti di Ginevra. Studioso ed innovatore, lavoratore infaticabile nel campo della parapsicologia, scrisse molti libri per dimostrare l'immortalità... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste